Praticare i fori per i tasselli in legno - è così che funziona

Se i tasselli di legno devono essere usati per dare ai singoli pezzi di legno una connessione duratura e durevole, è soprattutto una posizione esatta dei pozzi. In questo manuale viene spiegato come produrre professionalmente e professionalmente i fori per i perni di legno.

Praticare fori per tasselli in legno in modo corretto e professionale

  • Annota le dimensioni e le distanze dell'ancora
  • Forare con il punto centrale
  • limite di profondità

Annota le dimensioni e le distanze dell'ancora

Le dimensioni utilizzate nei tasselli si basano sul particolare pezzo in lavorazione, ma hanno anche un effetto sulle dimensioni e sulla posizione dei fori.

Per la lunghezza e il diametro dei tasselli in legno ci sono alcuni parametri di riferimento nella carpenteria. Questo si basa su una lunghezza che dovrebbe corrispondere almeno allo spessore del pezzo, e in tavole di un diametro che è possibile da un terzo a metà dello spessore del pannello.

Se altri tipi di pezzi sono collegati con tasselli di legno, decidono la ragione e il senso della proporzione.

La posizione dei fori dei tasselli sul pezzo deve essere contrassegnata a matita e controllata più volte e corretta se necessario, in modo tale da garantire la corretta posizione.

La posizione del centro del tassello di legno deve essere contrassegnata - la circonferenza esterna pertanto rimane ignorata durante la marcatura.

Normalmente, si assume una distanza minima di circa 10 - 15 cm tra le singole posizioni di ancoraggio. Questo può variare a seconda del pezzo.

Forare con il punto centrale

La perforazione precisa può essere difficile su alcuni pezzi, specialmente nella parte superiore delle schede. A seconda del materiale del pannello deve essere forato molto lentamente e lavorato a basse velocità.

Le punte per legno sono le punte da scegliere per la lavorazione del legno. Un foro più preciso e più pulito può essere realizzato con punte dotate di punta centrale.

Il diametro del foro dovrebbe essere circa un millimetro in meno rispetto al diametro esterno del tassello di legno. Quindi, il tassello di legno si siede saldamente. Se i tasselli di legno sono incollati, ci deve essere spazio sufficiente per la diffusione della colla.

limite di profondità

I fori non devono essere troppo profondi, altrimenti non è garantita una connessione sicura dei due pezzi. Pertanto, quando si raccomanda la perforazione, si consiglia di utilizzare un cosiddetto limitatore di profondità.

I limitatori di profondità sono principalmente dischi piatti e sono posizionati direttamente sul trapano e fissati lì. Non consentono la perforazione oltre il limite.

Praticare i fori per i tasselli in legno - è così che funziona

  • Pezzo (s)
  • Trapano e trapano per legno adatto con punta centrale
  • matita
  • metro a nastro
  • Righello, ev. Angle

1. Misurare i pezzi e determinare la posizione dei tasselli

Deve essere misurato in modo molto accurato, in quanto le deviazioni nel range millimetrico possono già portare ai tasselli di legno che non si adattano. Se possibile, utilizzare anche le guide e l'angolo per impostare esattamente la posizione centrale dei tasselli in legno.

2. Praticare i punti contrassegnati

Il punto centrale deve essere allineato esattamente al punto segnato. Pertanto, il segno è raccomandato come intersezione di due linee. Usa la bassa velocità e mantieni la punta dritta.

3. Termina la perforazione

Dopo la perforazione, la velocità può essere facilmente udita, ma solo fino a quando il legno non si rompe.

Consigli e trucchi

Le presse per trapano portano risultati più accurati e dovrebbero pertanto essere utilizzate il più possibile.

Scheda Video: DIMA per tagliare cunei al BANCO SEGA | 3 minuti di Falegnameria #16