Dipingi una facciata di casa in qualità pittorica


Dipingere in casa non è una grande sfida per la maggior parte dei proprietari di case. La situazione è diversa con la pittura di una facciata di casa. Ma alla fine, questo è anche un compito fattibile per gli appassionati di fai-da-te esperti. Come spesso accade, la qualità successiva dipende in modo significativo dal lavoro preparatorio. Sotto troverai una guida dettagliata per dipingere una facciata di casa.

La pittura della facciata della casa non è difficile con la giusta conoscenza

All'interno degli appartamenti e delle case, la ristrutturazione della casa esegue quasi tutta la pennellata stessa. Tuttavia, molti hanno rispetto per le facciate. La pittura di una facciata di una casa è quasi più facile della pittura di alta qualità all'interno. Perché all'interno sono in discussione molti più materiali per la metropolitana, che non possono tollerare tutti i sistemi di verniciatura. Quindi, rimane come un ostacolo maggiore probabilmente solo la necessità di un'impalcatura. Ma ora, anche nelle piccole città, ci sono numerosi negozi di fai-da-te e stazioni di noleggio degli attrezzi, dove è anche possibile affittare le impalcature. Quindi non è rimasto quasi nulla nel modo di dipingere la facciata della casa. Come sempre, il lavoro preliminare determinerà quanto più avanti sarà la facciata dipinta.

Gli spazi di lavoro possono essere suddivisi in cinque aree:

  • Costruisci impalcature
  • Controllo visivo e di scorta
  • Pulizia intensiva della facciata
  • Priming e dipingere la facciata
  • Rimuovere i ponteggi

Montare e smontare il ponteggio

Non vogliamo elaborare l'impalcatura qui. Soprattutto con grandi impalcature, questo lavoro dovrebbe essere necessariamente eseguito da un'azienda specializzata.

Dipingi una facciata di casa in qualità pittorica: casa

Il controllo visivo e di magazzino

La condizione del vecchio dipinto

La facciata non è la stessa della facciata. Non solo che ci sono facciate in gesso a vista e facciate rivestite. Gli intonaci possono essere differenziati in base a minerali e intonaci in resina e dispersione. Questo è fondamentale nella scelta dei colori successiva. Inoltre, è la condizione dell'intonaco che dovrebbe interessarti inizialmente. Pulire il palmo della mano sulla facciata. Molti vecchi dipinti lasciano uno spesso strato di polvere bianca sulla mano? Se è così, la facciata deve essere pulita. Per fare questo, utilizzare pulitori ad alta pressione e spazzole.

La trama dell'intonaco

Ora si tratta della consistenza effettiva dell'intonaco. Applicare una grande quantità di acqua sull'intonaco. L'acqua scorre o è quasi completamente assorbita nell'intonaco? Per un cerotto molto assorbente, è necessario applicare sempre un primer idoneo prima della spazzolatura vera e propria. Ma devi fare un altro test. Tirare saldamente sopra l'intonaco con un chiodo o un cacciavite. Se l'intonaco si sbriciola, devi rimuovere e ricoprire completamente questo strato sbriciolato. Ciò può colpire piccole aree e l'intera facciata.

Controllare l'adesione dell'intonaco

Infine, controlla quanto bene l'intonaco aderisce. Per questo hai bisogno di una piccola tavola piatta o di un piccolo blocco di legno e un martello. Ora tocca l'intera facciata sul legno. Bussa abbastanza fermamente, ma ancora con sentimento. Se l'intonaco si rompe, rimuoverlo generosamente in questi punti. Se interessa quasi l'intera facciata, l'intonaco nello strato superiore deve essere abbassato e reintonato. Infine, cerca pareti umide, specialmente vicino al terreno. Se la muratura è bagnata, la vedrai più facilmente per efflorescenza e vernice sfaldante. Quindi devi prima ristrutturare la muratura e asciugare.

Pulizia intensiva della facciata

La pulizia è anche un test di qualità meccanico per vecchie pitture e intonaci

Se la facciata è stata controllata fino ad ora, sottoporla a una pulizia accurata con un pulitore ad alta pressione e una spazzola. A causa di questo stress meccanico, troverete anche altre aree danneggiate molto rapidamente. Non solo assicurati che l'ultima polvere colorata venga lavata bene, anche il muschio e altre particelle di sporco devono essere completamente lavati via. Se la facciata è fine dopo la pulizia, è necessario consentire all'acqua di asciugarsi completamente. Questo può richiedere diversi giorni. Ciò è ancora più importante se, ad esempio, si desidera utilizzare vernici in emulsione permeabili o leggermente permeabili alla diffusione che sigilli letteralmente l'umidità nella muratura.

Intonaci parzialmente e completamente nuovi prima di dipingere la facciata

Nella maggior parte dei casi, tuttavia, dovrai eseguire alcuni lavori di intonacatura prima di procedere all'innesco. Per le aree più piccole che si desidera riparare, è possibile utilizzare la malta di riparazione convenzionale. Ma se si tratta di macchie di danni più grandi che devono essere nuovamente intonacate, si consiglia di utilizzare l'intonaco originale usato per la riparazione. A seconda dell'intonaco utilizzato (resina a dispersione o intonaco minerale), la successiva essiccazione e polimerizzazione può richiedere da alcuni giorni a qualche settimana.

Il dipinto della facciata

I colori della facciata

Quindi per dipingere la facciata potresti aver bisogno di un primer e di un top coat. A tale scopo, sono disponibili diversi sistemi di colori le cui principali differenze sono principalmente nel raccoglitore.

  • imbiancare
  • pitture ai silicati
  • idropitture
  • idropitture silicati
  • vernici resina silicati
  • Reinacrylatfarben
Colori di calce e fango di lime

Questo è il modo in cui le facciate sono state dipinte per secoli - con la calce spenta. Ha il vantaggio che aderisce a quasi tutte le superfici. In particolare, è generosamente permeabile, in modo che la muratura possa regolare perfettamente il suo contenuto di umidità. Tuttavia, il più grande svantaggio delle pitture a base di calce è la scarsa resistenza agli agenti atmosferici. Ciò è compensato dal fatto che nessun altro sistema di colore ha una tale luminosità come la pittura a calce.

idropitture

Per decenni sono stati considerati i migliori: facili da maneggiare ed elaborare, ed estremamente interessanti in termini di costi. Tuttavia, la vernice in emulsione ha le peggiori proprietà di diffusione. Il controllo dell'umidità non può più essere eseguito poiché questo colore funziona quasi come un sigillo.

pitture ai silicati

Le vernici ai silicati sono le migliori alternative su intonaci minerali. Sono altamente permeabili e attraverso il bicchiere d'acqua si silicizzano con la facciata, così si fondono letteralmente con la facciata in gesso, in modo che non siano solo fortemente aderenti. Questi sono colori bicomponenti che devono essere miscelati da soli. Qui non è il presupposto migliore non scurire fortemente il sottosuolo. Inoltre, si aderisce bene alla spazzolatura classica di vecchi edifici, come calcare e altri intonaci termoisolanti minerali.

idropitture silicati

Allo stesso modo, le vernici all'emulsione di silicati hanno un effetto. Tuttavia, non sono regolatori dell'umidità come pure le pitture ai silicati. Ci sono colori misti pronti e la lavorazione è molto semplice.

vernici resina silicati

Le vernici a base di resine silicatiche rappresentano un moderno sviluppo delle vernici ai silicati. Sono particolarmente adatti su terreni calcarei. Sono semi-lucidi e altamente permeabili. Inoltre, hanno una bassa permeabilità alla pioggia. Quasi ogni superficie può essere dipinta con esso.

Reinacrylatfarben

Rappresentano gli ultimi prodotti di punta e su quasi tutte le superfici (anche cemento e fibrocemento) sono estremamente aderenti. Hanno la permeabilità più bassa, ma sono permeabili al massimo grado. Basato sulla tecnologia di dispersione, si lega perfettamente con la facciata e fornisce una protezione a lungo termine. Inoltre, non tendono a ingiallire come gli altri colori della facciata.

Il dipinto della facciata della casa

Il dipinto della facciata della casa è poi bagnato sul bagnato. Ciò significa che tutte le superfici rotolate si sovrappongono alle superfici appena rotolate. Viene colpito lungo (fuori e dentro), ma anche attraverso. A seconda del substrato, potrebbe essere necessario pianificare due passaggi per dipingere.

Consigli e suggerimenti

Per le facciate con texture particolarmente ruvide, è necessario diluire il più possibile il colore della facciata (fino a 1: 1). Altrimenti, crepe e avvallamenti sono letteralmente sospesi, causando uno strato di colore troppo spesso e associate numerose crepe nella vernice.

Non spazzolare mai con temperature estive estreme e non sotto il sole cocente. Di conseguenza, la vernice si asciuga troppo rapidamente e può portare a sfumature indesiderate e irregolari. Inoltre, le temperature non dovrebbero essere inferiori a 5 gradi Celsius.

Ottieni abbastanza materiale per mascherare finestre e porte e incollale bene prima di pulirlo.

Ogni sistema di colori ha proprietà diverse, non solo rispetto al rispettivo substrato. Inoltre sono adattati alle diverse influenze ambientali. Pertanto, è necessario prestare la massima attenzione all'intonaco utilizzato, alla vecchia vernice e ai possibili sistemi di colore.


Scheda Video: Imbianchino Roma - Pittura Pareti Esterne