Come dovrei progettare la planimetria di una casa unifamiliare?


Il design della planimetria gioca un ruolo importante quando si tratta di vivere nella casa di famiglia posteriore. In questo articolo imparerai come creare una planimetria di successo, quali criteri sono importanti e perché la flessibilità è così importante.

Quanto spazio dovrebbe offrire una casa unifamiliare?

La prima domanda, prima di progettare il layout stesso, dovrebbe essere: quanto spazio dovrei pianificare? Questa domanda sembra più facile di quanto non sia: mentre una pianta troppo grande è uno spreco di denaro, una casa di famiglia troppo piccola causa problemi più tardi nella vita. Lo spazio abitativo medio di una casa indipendente è di circa 100 - 140 metri quadrati, a seconda della situazione personale.

Aiuta sempre a confrontare la tua attuale situazione abitativa: dove ho bisogno di più spazio? Dove c'è troppo spazio inutile? Con domande come queste e una lista di controllo ben organizzata, è possibile rendere più facile la comprensione dello spazio richiesto.

Come dovrei progettare la planimetria di una casa unifamiliare?: dovrei

Risparmia sulle aree di traffico

Tutte le stanze che non sono vere stanze, come corridoi o assi del pavimento, sono indicate come aree di traffico. E qui sta un importante "potenziale di risparmio" nel layout della tua casa unifamiliare: risparmiare sulle aree di traffico dove è possibile rendere gli spazi abitativi il più generosi possibile.

Una buona planimetria non offre solo uno spazio sufficiente nei luoghi pertinenti, ma anche un rifugio sufficiente per tutti i residenti. Soprattutto dopo una dura giornata di lavoro o di scuola è importante avere un po 'di pace e tranquillità. A proposito di scuola: l'asilo nido non dovrebbe in nessun caso essere troppo stretto, dato che sei vicino al sonno e al salotto. Consigliati qui sono almeno 16, meglio 20 metri quadrati.

Vita aperta o chiusa?

Una decisione fondamentale nella pianificazione del piano di lavoro è la questione del concetto di vita: stanze separate o un design aperto? Se diverse sale si uniscono, ciò significa non solo uno spazio più ampio, ma anche migliori condizioni di illuminazione.

Uno svantaggio della pianta aperta è certamente nell'isolamento acustico: dove non ci sono muri, i vari suoni possono diffondersi senza impedimenti. Se la cucina non è separata, gli odori nella zona giorno causano permanentemente un fattore di disturbo.

Progettare in modo flessibile

A causa dell'elevata vita utile di una casa, è importante rendere flessibile il layout. Questi includono il minor numero possibile di muri statici; pareti semplici per la separazione possono essere rimosse o ridisegnate in caso di dubbio. Di conseguenza, la tua casa unifamiliare guadagnerà in adattabilità e qualsiasi riallocazione, se tu o un residente sono facilmente possibili.

Consigli e trucchi

Dai un'occhiata a diverse case modello in case prefabbricate o solide per vedere diversi tipi di piante. Quindi ottieni un'idea realistica e puoi sperimentare i rispettivi vantaggi e svantaggi.


Scheda Video: SEZIONE (A MANO) DI UNA VILLETTA (65)