Come sigillare la tua cantina professionalmente


In molti edifici, il seminterrato è nel vero senso della parola un sito di costruzione permanente. Il seminterrato è una delle più grandi debolezze della casa, quando si tratta di penetrare nell'acqua della muratura e pareti bagnate e bagnate. Negli ultimi anni, tuttavia, è stato fatto molto per selezionare materiali di tenuta adeguati. Qui di seguito troverete le istruzioni dettagliate per sigillare una cantina e molte informazioni sui sistemi di tenuta.

Il principio di impermeabilizzazione seminterrato non è ancora vecchio

La comprensione delle pareti sigillate della cantina (e anche una base impermeabile) non si è concretizzata fino all'ultimo terzo del XX secolo. In precedenza, gli edifici nella loro interezza erano progettati in modo che una cantina fosse umida dalla casa, ma questa umidità veniva ricavata in tutta la casa. In seguito molti edifici devono essere sigillati in seguito.

  • finestre seminterrato mal sigillate
  • pareti e colori interni permeabili al vapore (fango di calce e lime)
  • non cento per cento che chiudono finestre di legno
  • tetti freddi

Ma con la crescente importanza del risparmio energetico, sempre più spesso si usava sempre più isolante permeabile al vapore. Ad esempio, qui viene menzionata solo la finestra di energia ad alta attenuazione. Inoltre, i requisiti per gli scantinati sono cambiati. Per molto tempo, non è servito solo per conservare le verdure e come ripostiglio.

I vecchi sigilli di cantina non hanno una vita di servizio molto lunga

Inoltre, le case erano in piccola parte, anche se un sigillo di cantina sperimentato, ma che consisteva in catrame. Ma il catrame si dissolve ancora più rapidamente a contatto con l'acqua. Solo negli ultimi anni sono entrati sul mercato materiali di tenuta ad alta efficienza, che hanno una durata significativamente maggiore e che possono essere perfettamente adattati alla situazione data sul posto.

Requisiti per la sigillatura della cantina

Quindi devi dividere il terreno che circonda la casa in base alle proprietà idriche o in scadenza.

  • Percolato (acqua piovana e acqua di fusione) che scorre rapidamente
  • Il percolato, che si accumula a breve termine con alcune piogge molto intense
  • Acque sotterranee che sono costantemente sotto pressione
  • premendo l'acqua quando piove a causa dell'innalzamento delle acque sotterranee
  • Strati di terra che impediscono il drenaggio dell'acqua (strati di argilla)

La costruzione di un sigillo di cantina

Fondamentalmente, la struttura è sempre simile, tranne per il fatto che la vasca di cemento, dalla quale viene versata la cantina, presenta differenze in base all'acqua costante o spesso opprimente o al percolato di drenaggio veloce.

  • vasca bianca o vasca interrata (calcestruzzo WU impermeabile) senza giunti di dilatazione, ma con punti di rottura prestabiliti, se l'acqua di pressatura è un problema
  • vasca nera o vasca da cantina con vernice bituminosa e giunti di dilatazione, se l'acqua scorre sempre

Il sigillo orizzontale della cantina

La muratura esterna o le pareti in calcestruzzo hanno sempre una tenuta orizzontale, che di solito è direttamente sopra la base dell'edificio e si ripete parzialmente di fronte al soffitto del seminterrato. A tale scopo, nelle pareti è previsto uno strato barriera che può essere costituito da fogli bituminosi o lamiera di acciaio inossidabile. Questo strato barriera può anche essere adattato dall'interno o dall'esterno, ma richiede molta esperienza.

Il sigillo di iniezione

In alternativa, è possibile eseguire una barriera orizzontale mediante guarnizioni a iniezione. Per questo, il muro del seminterrato deve essere interno ma assolutamente asciutto e sigillato professionalmente dall'esterno.

Il sigillo verticale della cantina

Dall'esterno, il sigillo verticale, cioè, la muratura della cantina è sigillata dall'esterno. Inoltre, in questa occasione dovrebbero essere installati anche il drenaggio e l'isolamento perimetrale. La struttura risulta come segue sulla parete esterna dall'interno verso l'esterno.

  • priming
  • Intonaco (P III)
  • speciale composto bituminoso per sigillatura (fino a 7 mm di spessore)
  • Pannelli isolanti in polistirolo o Styrodur
  • Foglio barriera Manopole
  • drenaggio

Di seguito descriviamo per voi la sigillatura del basamento dall'esterno, poiché la successiva chiusura orizzontale può essere effettuata dall'esterno o per la barriera di iniezione e la parete esterna del seminterrato deve essere sigillata in modo efficiente.

Istruzioni per sigillare la cantina

  • intonaco speciale (P III, anche compatibile con sale)
  • Primer adesivo o barriera
  • Bitume per sigillare dalla cantina all'esterno
  • Pannelli isolanti in Styrodur o Styrofoam (isolamento perimetrale e, se applicabile, drenaggio orizzontale)
  • Noppensperrbahn (possibilmente anche un drenaggio orizzontale)
  • tubo di drenaggio
  • ghiaia
  • Foglio di copertura o rete
  • Miniescavatori
  • supporti albero
  • martello
  • scalpello
  • cazzuole diverse
  • intonaco cazzuola
  • Trapano elettrico con agitatore
  • secchio mortaio
  • forse betoniera

1. Lavoro preparatorio

a) Scavo e sicurezza
In primo luogo, è necessario scavare intorno all'edificio fino a un massimo di 30 cm al di sotto della base della cantina (scavare più in profondità, questo può influire negativamente sulla statica). Quindi l'albero di circa 80 cm di larghezza in cui si esegue tutto il lavoro è supportato. Assicurare il terreno scavato con film appropriati o reti.

b) Rimuovere vecchi intonaci sciolti e malta liquida
Ora è necessario rimuovere vecchi intonaci e rimuovere la malta. Lo sfondo è che altrimenti né primer né il nuovo stucco.

2. intonacare i muri del seminterrato

Ora puoi iniziare a intonacare le pareti della cantina. L'intonaco può essere applicato diversi millimetri. Quindi liscia l'intonaco ancora umido con un pannello di frizione. Dopo questo l'intonaco deve asciugarsi completamente. Questo può richiedere diversi giorni.

3. Sigillare le pareti della cantina con bitume

Ora viene applicato il composto bituminoso speciale impermeabilizzante. Si prega di notare le istruzioni del produttore. In alcuni casi può essere applicato uno strato durante l'applicazione (ovvero un massimo di 4 mm, ma in totale potrebbe essere necessario formare uno strato sigillante bituminoso fino a 7 mm di spessore.) Secondo le istruzioni del produttore, anche il primo strato deve asciugarsi completamente prima del secondo Il livello può essere applicato.

4. Attaccare l'isolamento perimetrale e lo strato di notepad

Quando lo strato bituminoso è completamente asciutto, incollare i pannelli isolanti in polistirene. Per fare questo, utilizzare il bitume utilizzato in precedenza come adesivo per la parte posteriore. I moderni isolamenti perimetrali hanno gradazioni sul lato in modo che possano essere collegati in modo ottimale al pannello isolante successivo.

La Noppensperrbahn è socchiusa con le manopole sul lato del muro. Il supernatante superiore trasparente viene interrotto dopo il riempimento.

5. Applicare il drenaggio

Ora viene creato un sottile letto di ghiaia, nel quale viene posato il tubo di drenaggio. Il punto più alto del drenaggio non deve essere al di sopra del battiscopa superiore del basamento. Il tubo di drenaggio, che dovrebbe idealmente essere in un anello intorno alla casa, deve avere un gradiente di circa 1 percento nel punto più basso. Lo scarico è posizionato in modo ottimale sull'albero di infiltrazione. Quindi uno strato di ghiaia da 10 a 20 cm viene applicato sul tubo di drenaggio. Il suolo intaserebbe la perforazione.

6. Tesi

Ora riempi l'albero con il terreno di nuovo. Se c'era molto terreno argilloso quando si scavava la fossa, dovrebbe essere sostituito, poiché il terriccio è estremamente benefico per il ristagno. Alla fine, la Noppensperrbahn è tagliata. Se vuoi ancora eseguire una sigillatura a iniezione dal lato del seminterrato, puoi farlo in seguito, a condizione che i muri del seminterrato siano già asciutti.

Consigli e trucchi

Le lastre di polistirolo possono essere dotate di un sistema di drenaggio orizzontale. Tuttavia, questo non deve essere usato con acqua pressurizzata. Inoltre, l'esterno può essere dotato di uno speciale filtro in pile per proteggere dai blocchi. Se si applica uno strato bituminoso fino a 7 mm di spessore (quando l'acqua è pesante), è possibile posizionare una rete di rinforzo dopo il primo strato per rinforzarla.


Scheda Video: