Finestre umide permanentemente asciutte


Nella stagione fredda, l'umidità spesso si accumula sul telaio della finestra, che gocciola sull'inquadratura inferiore e forma le pozzanghere lì. Se non risolvi questo problema rapidamente, dovrai affrontare la crescita della muffa nel prossimo passaggio. Fortunatamente ci sono metodi sostenibili per asciugare in modo permanente le finestre umide.

Umidità sulle finestre: cosa posso fare a riguardo?

L'umidità si accumula all'interno delle finestre? Prima di tutto, questo è dovuto al fatto che l'acqua dalla calda aria interna si condensa sempre nel punto più freddo della stanza - questo è spesso il vetro della finestra.

Pertanto, questo fenomeno si osserva anche nella stagione fredda, perché la differenza di temperatura è particolarmente elevata. Ci sono diversi modi per affrontare le finestre bagnate:

La prima variante riguarda la riduzione dell'umidità nella stanza in modo che non venga più depositata acqua. Altri metodi hanno l'obiettivo di stringere la finestra, in modo che i doppi vetri funzionino di nuovo sufficientemente.

Prevenire la formazione di condensa sulla finestra - ridurre l'umidità

Arieggiamento regolare: spesso la causa delle finestre umide è che l'umidità non viene regolarmente ridotta mediante l'aerazione. Poi l'aria della stanza calda continua ad accumularsi con sottili goccioline d'acqua che ti depositano sulle finestre.

Spurgare accuratamente l'aria in ogni soggiorno tre volte al giorno, monitorare l'umidità con un igrometro e, soprattutto, ventilare dopo la cottura o la doccia.

Soprattutto con vetrate isolanti ben funzionanti, la formazione di condensa è spesso dovuta a ventilazione inadeguata. Qui, la differenza di temperatura tra il riquadro e la stanza è particolarmente bassa.

La giusta temperatura ambiente per evitare i vetri bagnati

La temperatura della stanza può anche contribuire alla sedimentazione dell'acqua alla finestra. Più l'aria è calda, maggiore è l'umidità che può assorbire nella vita di tutti i giorni, motivo per cui la condensazione si verifica spesso nelle stanze sottoraffreddate.

Preriscalda il tuo spazio vitale ad almeno 20 gradi Celsius senza dimenticare l'aria. Se si forma ancora poca acqua, pulirla regolarmente con un panno morbido per evitare la formazione di muffa.

Finestre asciutte umide - riparano i punti freddi

Per le finestre più vecchie, sembra probabile che contengano ponti termici a causa dell'invecchiamento o della costruzione sfavorevole. A ponti freddi, il calore della stanza è diretto verso l'esterno in modo particolarmente rapido, loro stessi e il loro ambiente si raffreddano al di sopra della media.

Oltre alla formazione di condensa, ciò comporta un'elevata perdita di energia che vale la pena rimediare. Queste opzioni sono disponibili:

  • Riparare regolarmente i sigilli e sostituirli se necessario
  • Pulire e ingrassare le guarnizioni se necessario
  • Rinnovare il mastice su vecchie finestre di legno
  • Sostituire i vetri con vetro isolante
  • Controllare la corretta installazione delle finestre - farle riparare
  • Sostituisci completamente la finestra

Consigli e trucchi

Alcune finestre moderne hanno anche un sistema di ventilazione integrato che funge da regolatore di clima. Ciò impedisce anche la condensazione in inverno.


Scheda Video: Umidità da condensa: quello che DEVI sapere [EP.3]