Fornello a induzione - quali vasi possono essere utilizzati?

La maggior parte delle persone sa che sono necessari pentole speciali per una cucina a induzione. Quali proprietà devono soddisfare questi vasi, quali vasi sono in ogni caso inadatti, e ciò che si riconosce l'idoneità, rivela questo post.

Requisiti per il piatto

La funzione di un fornello a induzione richiede che il fondo di una pentola abbia determinate proprietà ferromagnetiche. Se il terreno non è magneticamente conduttivo, non si può generare calore sul fondo del vaso. Con questi vasi non si può cucinare sul fornello a induzione.

Per questo dovresti sempre assicurarti prima di usare:

  • che il fondo del vaso è pulito e asciutto
  • che nessun danno al piatto e soprattutto non a terra può essere visto
  • che il fondo del vaso è completamente piatto

Vasi adatti

I seguenti materiali del terreno sono particolarmente adatti per la cucina ad induzione:

  • acciaio inossidabile rivestito di rame
  • ghisa
  • acciaio smaltato
  • pavimento in alluminio incapsulato

Una normale pentola in acciaio inossidabile, pentole in alluminio fuso e generalmente pentole in alluminio o rame puro non sono adatte per la cucina ad induzione. Nei cosiddetti piani a sandwich, la struttura a pavimento a più strati consente di distorcere facilmente i vasi.

Attraverso la saldatura di diversi materiali del suolo su un singolo pavimento (pavimento a sandwich), si arriva al rapido riscaldamento a sollecitazioni termiche nelle stoviglie che sono responsabili della deformazione.

Anche se tali pentole e padelle possono essere utilizzate in linea di massima, tuttavia, devono essere controllate regolarmente per verificare che non siano danneggiati a terra e, se possibile, non posizionarli parallelamente sui piani adiacenti.

Fusione di alluminio con fondo a capsula

Il terreno magnetizzato assorbe l'energia, la parte in alluminio del terreno rilascia il calore molto rapidamente. Questo rende questo tipo di pentole il più efficiente sul piano cottura a induzione.

Prova per il fitness

Le pentole possono essere facilmente testate: se una base di vaso attrae un magnete normale, è adatto, in caso contrario, non deve essere usato. Un'abilità è evidente anche sul fondo del piatto: ci deve essere una spirale registrata se il piatto è adatto all'induzione.

Consigli e trucchi

Le pentole in ghisa sono completamente magnetiche, immagazzinano bene il calore, quindi rilasciano lentamente e sono indistruttibili. Non sono abbastanza buoni per bruciare, ma per tutti gli altri tipi di cottura sulla stufa ad induzione sono una scelta molto buona. Un famoso marchio di ghisa è per esempio Silargan.

Scheda Video: ufeffRisparmiare energia, risparmiare soldi con piani cottura