Istruzioni di tenuta per il massetto


La superficie di un massetto di solito consiste in grani ruvidi. Soprattutto quando il massetto viene utilizzato come rivestimento per pavimenti, come accade oggi nei salotti sempre più spesso, ma è importante una sigillatura del pavimento del massetto. Non solo protegge le aree porose del terreno, che si verificano a causa delle dimensioni dei grani, ma aiuta anche a rendere più facile la pulizia del pavimento del massetto. Inoltre, il pavimento rimane protetto contro l'ingresso di corpi estranei e la contaminazione e il danneggiamento da liquidi, che spesso possono richiedere solo anni.

Il pavimento massetto non è solo resistente all'abrasione della guarnizione, ma è anche resistente ai colpi e allo scivolamento. Un sigillo è quindi consigliabile ovunque il massetto o il calcestruzzo non è ulteriormente coperto - nel seminterrato, garage o sulla terrazza. Quando il massetto viene sigillato, al massetto finito viene applicato uno speciale strato liquido. Qui, i singoli passaggi sono brevemente descritti di seguito.

Passaggio 1: pulizia e riparazione del substrato

Il supporto deve essere completamente pulito, asciutto, privo di gelo (importante!) E, soprattutto, privo di grasso e olio. Gli ordini di massetto freschi devono essere completamente asciutti, quindi qui non è sufficiente la correzione di bozze. Eventuali danni come crepe, fessure o protuberanze devono essere prima riparati con un prodotto adatto e anche completamente asciugati.

Step 2: Il prodotto giusto e il giusto equipaggiamento protettivo

I prodotti bicomponenti sono più comunemente usati per la sigillatura di pavimenti in calcestruzzo e massetti. Sono disponibili per uso interno ed esterno. Tuttavia, quando si usano questi prodotti, che di solito sono a base di resina epossidica, è necessario indossare guanti e un respiratore adatti.

Passaggio 3: l'applicazione giusta

I due componenti devono essere prima miscelati in un contenitore e miscelati accuratamente. Quindi versare il composto in un secondo contenitore e mescolare di nuovo. Il lavoro può essere fatto con un pennello o rullo, e dovrebbe essere fatto in diversi strati sottili e uniformi. Sono necessari almeno due lavori, in alcuni casi di più. Il tempo di asciugatura fino all'accessibilità è di 24 ore, completamente asciutto è la sigillatura con questi prodotti dopo 72 ore. Garantire una buona ventilazione, ma evitare la luce solare diretta e correnti d'aria. La temperatura ambiente deve essere superiore a 5° C, ma non dovrebbe essere molto alta, altrimenti il ​​tempo di elaborazione è molto breve.

Sigilli alternativi

Come alternativa ai prodotti in resina epossidica, possono anche essere usati nano-sigillanti o un cosiddetto rivestimento di fondo - questi vengono applicati in diverse diluizioni tre volte di seguito.


Scheda Video: Kimono - Kronotex istruzioni di montaggio pavimento laminato.