Pareti interne lisce


Le pareti interne dovrebbero in genere essere lisce, in modo che i rivestimenti successivi trasmettano un quadro generale omogeneo. A questo scopo, la parete della shell o la parete interna preparata con la base in gesso devono essere ulteriormente levigati. Per levigare un muro interno, ci sono diverse tecniche che sono molto simili e dipendono maggiormente dal materiale usato per stucco.

Varie strutture superficiali su pareti interne

I muri interni lisci sono ovvi. Solo in casi eccezionali, ad esempio nei disegni rustici, viene utilizzato anche l'intonaco grezzo. Ma anche con muri "lisci", ci sono differenze significative. Questi si trovano anche durante il riempimento e la levigatura dei pannelli di cartongesso:

  • Q1: adatto per piastrellatura e intonacatura
  • Q2: adatto per intonacatura fine o per carta da parati woodchip
  • Q3: superficie liscia, come si può trovare su quasi tutte le pareti interne
  • Q4: superfici lisce a specchio senza ombre, che possono anche essere lucide

A seconda delle tue esigenze, ora puoi selezionare i rispettivi materiali. Vengono usati Putzarten per pareti interne e riempitivi. Tuttavia, a seconda delle circostanze, dovrai prendere un'altra decisione preliminare indipendentemente dalla qualità della scarpetta da muro.

Vari leganti come gesso o cemento

Quindi non tutti gli intonaci e gli stucchi in tutte le stanze possono essere usati allo stesso modo. Gli intonaci a base di gesso sono a pH neutro e regolano anche l'umidità dell'ambiente, motivo per cui sono valutati di conseguenza. Dal momento che il gesso può assorbire molta acqua, tuttavia, gli intonaci a base di gesso e stucco basati sul gesso hanno meno probabilità di essere utilizzati in ambienti umidi come il bagno. Qui, la preferenza dovrebbe essere data a intonaci e mastici basati sul cemento.

Intonaco liscio di vari intonaci e stucchi

Per ottenere superfici molto lisce con intonaco e mastice su base cementizia, l'aggregato deve essere a grana molto fine. Ma se la percentuale di cemento è troppo alta, può portare alla formazione di crepe. Pareti interne molto lisce (lucide) sono più facili da raggiungere con intonaci e stucchi a base gesso. Per gli intonaci, l'aggregato deve essere corrispondentemente a grana fine. Alla fine, il muro interno così pieno viene quindi levigato fino a ottenere la levigatezza desiderata.

Preparazione del muro interno prima di levigare

Ora che hai fatto la tua scelta, deve essere preparato il muro interno da levigare. In primo luogo, controlla se i vecchi rivestimenti cadono. Per questo, i quadratini vengono graffiati con un coltello da moquette o picchiettati con attenzione sulla superficie della parete con un piccolo martello.

Inoltre, viene fatta una distinzione tra pareti assorbenti fortemente assorbenti e da basse a nessuna assorbenti. Le pareti interne molto assorbenti e sfarinanti devono essere preparate con un fondo, poco o nessuna parete assorbente con un primer. Forse il muro dovrebbe essere uniformemente inumidito con un quast.

Consigli e trucchi

Naturalmente ci sono più preparativi. Quindi anche viti e chiodi devono essere rimossi nel muro. Danni e fori nella parete interna possono essere riparati con l'intonaco, il riempitivo o la malta di riparazione utilizzata.

Immagine prodotto: Labutin.Art/Shutterstock


Scheda Video: Come preparare le pareti per la tinteggiatura - Leroy Merlin