Pulizia ferri: questi sono i metodi più efficaci!


Le impurità spesso fanno sì che il ferro smetta di funzionare correttamente. La calce dall'acqua si accumula nel serbatoio nel tempo, gli ugelli del vapore si intasano, i vestiti stirati si macchiano. A volte gli stick della piastra o le particelle di sporco sono bruciati. Quali opzioni ci sono per pulire a fondo il ferro e renderlo quindi pronto per l'uso?

Diversi tipi di sporco sulla superficie del ferro

Quando si stirano vari materiali, qualcosa può rimanere incastrato sulla superficie inferiore del ferro, che si tratti di plastica disciolta o semplicemente di sporcizia: questo problema riguarda sia i ferri da stiro più comunemente usati che quelli che non usano acqua.

Quindi la piastra potrebbe diventare appiccicosa o scartare macchie sgradevoli. A volte lo sporco è così strettamente bruciato che si attacca come una collina ingombrante sul lato inferiore, rendendo difficile il processo di stiratura.

Come pulire una suola in ferro senza graffiare la superficie o danneggiarla in altro modo? Vari rimedi aiutano con la pulizia solitamente rapida e facile.

I migliori metodi di pulizia: come pulire di nuovo la suola?

Abbiamo compilato un elenco dei migliori metodi di pulizia, alcuni dei quali erano già noti alle nostre nonne. Questo elimina la necessità di un lavaggio vigoroso con abrasivi graffianti!

  • Pulisci il ferro con una pietra detergente in ceramica / ceramica che puoi acquistare in farmacia. Questo mezzo economico può anche trattare una suola in acciaio. Massaggiare la sostanza con un panno umido e risciacquare nuovamente.
  • In molti casi, l'aceto risolve anche il problema dello sporco: immergere la carta da cucina nell'essenza di aceto e posizionare il ferro su di esso. Dopo un tempo di esposizione più lungo, è facile rimuovere la calce bruciata.
  • Anche la cera aiuta a pulire il ferro: avvolgere una vecchia candela in un panno di cotone, scaldare il ferro e far scorrere la suola sopra la candela nel tessuto. Le sostanze particolarmente appiccicose possono essere rimosse rapidamente in questo modo spesso.
  • Una vecchia ricetta è quella di cospargere di salina su cotone idrofilo e quindi di pulire a fondo la superficie di ferro. In questo caso, la suola dovrebbe essere fredda, in modo che il sale non bruci.
  • Dentifricio è usato più volte come detersivo in Haushaltsstipplisten. Anche in questo caso, la sostanza può essere utile come materiale di lucidatura per suole di ferro sporche.
  • Le persone ricche di risorse hanno già provato lo spray da forno per pulire il ferro con successo. La suola deve essere tiepida per quello, dopo che la spruzzatura ha avuto luogo un'accurata lavorazione con il tessuto.

Cosa funziona particolarmente efficace?

Il metodo più efficace per pulire i ferri dipende dal tipo di sporco, ma anche dalla natura della superficie da pulire.
L'aceto è sicuramente un rimedio efficace contro la calce accumulata, mentre il metodo delle candele è spesso raccomandato per le piastre appiccicose. Contro le trombe di terra bruciate, le pietre per intonaco e il gesso aiutano a essere universali.

Inquinamento interno: ferro libero da calce

Inoltre, l'interno del ferro da stiro a vapore può inquinare, in particolare i depositi dall'acqua usata. Il più grande contributo a questo è la calce, che può ostruire ugelli e tubi e contaminare la stiratura con macchie bianche o marroni.

In modo che non venga a questi problemi, un ferro operato con acqua calcarea dovrebbe essere regolarmente decalcificato. I seguenti rimedi si sono dimostrati in questo senso:

  • polvere decalcificante speciale, che viene sciolta in acqua e riempita nel serbatoio
  • agenti decalcificanti liquidi che contengono acidi organici e quindi dissolvono la calce
  • Acido citrico in polvere dal drugstore, che può essere facilmente sciolto in acqua
  • Essigessenz, che è per lo più usato diluito a causa della sua alta concentrazione

Come decalcificare correttamente il ferro

  • Se necessario, sciogliere l'agente decalcificante nel rapporto di miscelazione corretto in acqua. Per l'acido citrico, aggiungere 2 cucchiai a un bicchiere d'acqua, mescolare il decalcificante speciale seguendo le istruzioni.
  • È necessario diluire alcune sostanze liquide o usarle non diluito.
  • Svuotare completamente il serbatoio dell'acqua del ferro prima di aggiungere l'agente decalcificante. Vai a un lavandino e fai tutte le pulizie qui.
  • Mettere l'agente decalcificante liquido nel serbatoio e riscaldare energicamente il ferro in modo che la calce si dissolva mediante una combinazione di chimica, calore e pressione.
  • Dopo che il ferro si è riscaldato alla massima temperatura, spruzzare acqua fresca nel lavandino e rilasciare del vapore. Per spremere la calce dissolta.
  • Spegni il ferro e spegnilo. Per circa un quarto d'ora, il decalcificatore dovrebbe continuare a funzionare all'interno prima che inizi il secondo ciclo di decalcificazione.
  • Ora il dispositivo viene nuovamente riscaldato al massimo livello e pulito con il vapore fino a quando non è più possibile risciacquare la calce.
  • Infine, svuota di nuovo il serbatoio e riempilo con acqua pulita. Se si lavano gli ugelli con questa acqua pulita, l'agente decalcificante scomparirà da tutti i canali e il ferro sarà completamente pulito.

Consigli e trucchi

Se non si desidera acquistare acqua distillata, o semplicemente non averla mai in magazzino, basta usare la condensa dell'essiccatore per il ferro da stiro. Questo contiene molto meno lime rispetto all'acqua direttamente dalla linea. Come prevenire la rinnovata calcificazione!


Scheda Video: Pulizia profonda del ferro da stiro a caldaia, senza smontarlo