Pulisci accuratamente la padella di ferro: è così che funziona!


Una padella di ferro è fatta di metallo solido che sembra quasi indistruttibile. Ma questa impressione è ingannevole: se non ti interessa il tuo tegame, non sarai in grado di godere di una durata particolarmente lunga degli utensili da cucina. Al più tardi quando il fondo della padella inizia a arrugginirsi o quando gli avanzi sono cotti in strati spessi, la gioia della padella di ferro si ferma. Ma funziona anche diversamente: con le giuste cure!

Prima del primo utilizzo: pulire la padella di ferro e bruciarla

Prima che il primo pasto in padella sia lasciato a sfrigolare, devi pulire accuratamente e brandy il tuo nuovo accessorio utile. Risciacquare la padella con acqua tiepida con un po 'di detersivo per rimuovere la protezione dalla ruggine dalla superficie.

Poi si brucia la padella con l'olio nel forno o sul fornello, oppure si bucano semplicemente le patate con sale. Quando viene tostato, si forma uno strato protettivo nero sulla superficie, che si intensifica con l'uso regolare.

Di seguito, non pulire la padella con il detersivo!

Dopo la cottura, la padella di ferro deve essere pulita solo con acqua tiepida, il liquido per stoviglie potrebbe danneggiare lo strato protettivo nero, specialmente se è bagnato a lungo. Il risultato sarebbe ruggine e aumento della combustione del contenuto della pentola.

Anche nella lavastoviglie non appartiene la padella di ferro, qui è necessaria la pulizia delle mani! Come funziona la pulizia accurata ma delicata dopo ogni utilizzo:

  • Togliere la padella calda con un bicchiere d'acqua.
  • Pulire la superficie interna con carta da cucina.
  • Utilizzare una miscela di olio e sale per la post-pulizia, se necessario.
  • Asciugare bene la padella.
  • Infine, strofinare la superficie della frittura con un sottile strato di olio.

Queste istruzioni per la cura si applicano solo alle padelle in ghisa o in ferro battuto. Le pentole in acciaio inossidabile devono essere trattate secondo le proprie istruzioni, ma anche con le padelle di ferro tradizionali, vale la pena dare un'occhiata alle istruzioni del produttore.

Tratti delicatamente la superficie!

Trattare sempre delicatamente la superficie della padella di ferro. Utilizzare una spugna morbida o una spazzola morbida per la pulizia e non utilizzare graffi o materiali abrasivi.

L'immersione in acqua può essere molto efficace, ma per evitare la ruggine occorrono solo pochi minuti. Le ore di lavaggio hanno già distrutto molte padelle di ferro.

Consigli e trucchi

Non aspettarti che la tua padella di ferro abbia le stesse proprietà antiaderenti sin dall'inizio come prodotto per scopi speciali. Solo dopo circa 6 mesi di uso regolare il tuo nuovo utensile da cucina sarà pronto, fino a quel momento lo strato protettivo nero deve intensificarsi.


Scheda Video: Allegrini Grill Cleaner HT