Giardino giapponese: crea un giardino giapponese


Crea un giardino giapponese

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giardino

Molte persone li stanno cercando al giorno d'oggi Riposo e relax in giardino. Ciò promette in particolare il giardino giapponese, progettato come luogo di riflessione e contemplazione. Sebbene un giardino giapponese sia soggetto a principi di progettazione molto rigidi, sembra molto naturale. Il silenzio e la bellezza del giardino portano ad un senso di benessere e tranquillità. Torna un senso di pace interiore. La storia del giardinaggio giapponese inizia intorno all'anno 0 e ha sperimentato il suo primo picco nel 7° secolo, quando l'arte del giardino cinese è stata introdotta in Giappone.

Il giardino giapponese è quindi basato su principi simili come i cinesi. Di nuovo, ci sono riferimenti al Taoismo e al principio dello Yin-Yang. Inoltre, Buddismo e Shintosimo svolgono anche ruoli importanti nel design del giardino.

I giardini giapponesi sono come i giardini cinesi imitazione idealizzata di un paesaggio naturale su piccola scala per capire. Rocce, acqua, arbusti e muschio riflettono le strutture delle isole giapponesi, che sono coperte in tre quarti di foreste di montagna difficili da raggiungere.

Chi vuole creare un giardino giapponese, deve aspettarselo ha investito molto tempo e impegno nella cura del giardino deve essere Solo allora il giardino può dare il suo pieno effetto. A causa dei molti vantaggi, lo sforzo per un tale progetto di giardino è ancora utile, poiché il giardino giapponese promette pace e relax e in Germania sta godendo di una sempre maggiore popolarità.

Nel seguito, vengono mostrate le possibilità per creare un giardino giapponese da soli.

Tipi di giardini giapponesi

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giapponese

stile Kare-san-sui

Il giardino giapponese in stile Kare-san-sui è caratterizzato da un disegno astratto come un giardino secco fuori. Si rinuncia all'acqua e alle piantagioni più grandi. Invece, questi giardini sono essenzialmente costituiti da rocce, sabbia e ghiaia.

il Chiamata anche forma giardino giardino Zen È principalmente per la meditazione ed è fortemente influenzato dal Buddismo Zen poiché è stato sviluppato nel XVI secolo nei monasteri del Giappone.

stile Tsukiyama

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giardino

Il giardino giapponese è in stile Tsukiyama caratterizzato da un design collinare come un piccolo paesaggio. Piccoli tumuli e colline artificiali rappresentano le montagne e varie piantagioni sono rappresentative delle foreste montane.

Uno stagno simboleggia il mare. I toni verdi e rossi dominano, ma il bianco viene anche usato come colore d'accento.

Il giardino in stile Tsukiyama, che fu addestrato tra l'VIII e il XII secolo, viene anche implementato in molti giardini giapponesi pubblici e istituzionali in Germania - a volte in combinazione con un giardino in stile Kare-san-sui.

principi di progettazione

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giapponese

tutto essenziale per la progettazione di un giardino giapponese I quattro elementi principali sono rocce, acqua, piante legnose e muschio, che hanno un significato simbolico pronunciato. Fondamentale per l'interazione dei singoli elementi è la loro disposizione asimmetrica tra loro.

un fluente, linguaggio naturale della forma è importante Raramente qualcosa dovrebbe scorrere dritto o essere presente in un numero pari. Un numero dispari di rocce e piante promette felicità e difesa dagli spiriti maligni secondo le credenze tradizionali giapponesi.

Importante anche quando si crea un giardino giapponese, per un equilibrato yin e yang preoccuparsi. Ciò significa dimostrare i contrasti e dimostrare le reciproche dipendenze degli elementi. Cambiamenti bruschi con morbido, asciutto con umido, alto con basso, chiaro con scuro, quadrato con rotondo.

Rocce e pietre

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: crea

Le composizioni di pietra sagomate ad arte riflettono la struttura delle isole montuose del Giappone resistere. Sono anche simbolici di vari animali e dei. Pertanto, le pietre sono anche usate per fare sculture di animali, divinità e altri elementi del giardino (vedi sotto).

La forma degli animali non è sempre completamente risolta. Singole pietre non trasformate, Quelli che si trovano ai piedi di una montagna possono anche essere visti come cani, cinghiali o vitellini che giocano con la madre. I trovatelli che sono sepolti nel terreno per metà o un quarto del percorso, rendono il progetto vario e dimostrano il principio dello Yin-Yang.

Sabbia, ghiaia e soprattutto ghiaia di granito vengono utilizzate nel giardino zen come sostituto dell'acqua. Questi materiali saranno sotto forma di mari, laghi o fiumi o ammucchiato su cascate di piccole rocce come cascate. La ghiaia non viene semplicemente estratta senza problemi, ma rastrellata in forma d'onda. Nei cerchi concentrici e nelle curve dolci, le linee attorno alle formazioni rocciose, alle aree di muschio e agli alberi nei letti di ghiaia, non dovrebbero essere riconoscibili all'inizio né alla fine delle linee.

Per evitare che le erbacce si formino nel letto di ghiaia è un vello spesso ed erboso come un rilievo di ghiaia importante. E così che il letto di ghiaia non viene usato dai gatti del vicinato, dovresti scegliere una ghiaia ruvida migliore.

acqua

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giardino

Le numerose isole del Giappone sono circondate dal mare, quindi l'acqua non dovrebbe mancare in nessun giardino giapponese. Dopo una leggenda cinese un pesce che può risalire una cascata si trasforma in un drago, Lui è il simbolo dell'illuminazione. Le pietre dell'insenatura, i torrenti a cascata, le piccole cascate e le vasche per pesci possono quindi essere molto ben integrate nel quadro generale.

Se vuoi anche rendere il tuo giardino giapponese in base alla quantità di pesce, dovresti mettere la carpa koi nello stagno. La carpa koi era precedentemente allevata in remoti villaggi di montagna per avere cibo ricco di proteine ​​in inverno. Oggi è principalmente allevato per i suoi colori accattivanti e decorativi. È uno dei pesci più impressionanti e costosi del mondo. Una carpa koi può valere diverse migliaia di euro. Ma ci sono anche esemplari convenienti il ​​cui disegno li ha predestinati per il vincitore del premio, ma per lo stagno Koi privato è abbastanza sufficiente.

di Regola di base per il design dello stagno è vero che gli stagni da giardino più grandi sono più facili da mantenere il loro equilibrio biologico. Per i pesci si dovrebbe prendere in considerazione una profondità d'acqua di almeno 60-80 cm, altrimenti sarà difficile sopravvivere in inverno. Con una dimensione di meno di sette metri quadrati, un laghetto da giardino può essere creato con una piscina prefabbricata.

Se stai progettando un laghetto da giardino più grande, dovresti lavorare con liner stagno appropriato. Per la carpa koi si applicano requisiti speciali perché possono essere molto grandi e vecchi. La profondità dell'acqua, la qualità, la temperatura, le condizioni di luce e l'alimentazione devono essere adattate esattamente alle esigenze della carpa Koi.

Boschi e muschi

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: crea

Se vuoi creare un giardino giapponese, non devi perderti gli alberi che si trovano in Giappone Simbolo per il ciclo della vita sono. Prugna e ciliegi simboleggiano la transitorietà con i loro fiori, che sbocciano e poi svaniscono.

Al contrario, i pini sempreverdi rappresentano l'eternità. Stand un susino e un pino coesisterà il dualismo del momento e dell'eternità espresso.

Altre piante includono acero giapponese, azalee, viburno, rododendri e varie specie di conifere. I fiori dovrebbero essere usati piuttosto con parsimoniaper non interferire con il carattere puro e meditativo di un giardino giapponese. Tutte le piante sono coltivate con cura e tagliate in forma.

Questo è particolarmente vero per il bonsai. Come il giardino nel suo insieme, il bonsai in dettaglio è ed è destinato ad essere l'immagine di un paesaggio su piccola scala l'armonia e l'unità dell'uomo e della natura simboleggiano.

Dal momento che un giardino giapponese entra nel suo se si fonde armoniosamente nel suo ambiente, Questo dovrebbe essere separato con spine bianche, erbe alte o una siepe di bambù. Il bambù è sinonimo di stabilità e flessibilità. Il giardino giapponese è particolarmente autentico quando il tipo di bambù giapponese Semiarundinaria makinoi è piantato Poiché, a seconda del tipo di bambù, le radici sono molto forti, è necessaria una barriera di rizoma sotto forma di lamina di stagno, una plastica o più anelli di pozzetto in calcestruzzo.

Tipici di un giardino giapponese, specialmente per un giardino zen, sono i muschi che crescono sui pendii più alti delle isole giapponesi. Stanno a causa della loro capacità di sopravvivenza e di lunga vita. Insieme ad altre piante a foglia piccola ea bassa crescita, conferiscono al giardino giapponese il suo tipico aspetto.

modo

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giardino

Nel giardino giapponese è in gran parte dispensato un Wegführung dritto. invece le viuzze strette corrono in dolci curve, per offrire molte prospettive sorprendenti. Pertanto, i percorsi sono anche parzialmente sconnessi e irregolari, in modo da non lasciare che lo spettatore si apra in modo apatico attraverso il giardino.

In questo senso, il giardino giapponese ricorda il giardino paesaggistico inglese, dove ogni nuova vista dovrebbe apparire come un dipinto. I modi retti sono usati solo per una guida mirata allo sguardo.

I percorsi sono fatti di ghiaia, pedate o altri materiali naturali come argilla dura, pacciame di corteccia e piccoli rami. Calcestruzzo, asfalto o marciapiede potrebbero distorcere l'espressione di un giardino giapponese. Le aree tra i percorsi sono creati come colline che crescono dolcemente, corsi d'acqua contorti e aree di ghiaia irregolare.

Gartendeko

Giardino giapponese: crea un giardino giapponese: giapponese

Lanterne, scodelle, pagode e sculture di divinità in pietra hanno un significato simbolico pronunciato e sono quindi accuratamente selezionati e allestiti. Ad esempio, le lanterne di pietra sono fatte di granito originariamente per la cerimonia del tè, che spesso si svolge la sera. A bordi d'acqua o curve, possono anche sviluppare un effetto decorativo e contribuire alla speciale atmosfera in un giardino giapponese. Le ciotole di pietra naturale artificiali simboleggiano l'unità della natura controllata e incontrollata.

Statue raffiguranti il ​​Buddha o uno dei sette dei giapponesi della fortuna non sono ben visibili e illuminati, ma posizionato casualmente in un posto poco appariscente. L'uso di repliche più piccole di pagode aggiunge anche l'aspetto tipico di un giardino giapponese. Inizialmente servivano per conservare reliquie e testi sacri.

Nel complesso dovrebbe l'uso di diversi elementi solo con parsimonia per non interferire con il carattere meditativo del giardino giapponese.

Edifici e costruzioni architettoniche

A differenza del giardino cinese, solo i ponti e le sale da tè svolgono un ruolo più importante delle costruzioni architettoniche. Loro sono come Luoghi di attesa, riflessione e meditazione per capire.

Ad esempio, i ponti contrassegnano le soglie in stanze diverse. Quando si entra in un ponte, si conclude simbolicamente con qualcosa di vecchio e si trasforma in qualcosa di nuovo. A seconda di come guardi l'acqua che scorre al di sotto, guardi verso il futuro o torna al passato. Allo stesso tempo, guardare al passato non è affatto da intendersi come arretratezza. Piuttosto, è un'espressione di legami tradizionali.

Le case da tè appartengono a uno Tea garden, che serve solo la cerimonia del tè giapponese. Il giardino del tè comprende almeno un cancello, una sala d'aspetto, una pietra angolare e una casa da tè. La casa da tè è arredata in modo semplice e dovrebbe aiutare il visitatore a ritirarsi. Prima di andare alla sala da tè, devi sederti in un'area d'attesa. Può essere una panchina in un quadrato o un piccolo padiglione. Il giardino del tè è completamente circondato da fitti bambù o arbusti per dare un senso di selvaticità e originalità.

Excursus: giardino cinese

sebbene Arte del giardino cinese e i suoi principi di progettazione sono fondamentali per il giardino giapponese, l'arte del giardino giapponese è stata in grado di sviluppare il proprio linguaggio formale pronunciato nel corso dei secoli.

Mentre il giardino giapponese si concentra maggiormente sul suo effetto meditativo, è nel giardino cinese principalmente un'illustrazione realistica di un paesaggio su piccola scala. Pertanto, sarebbe anche impensabile sostituire l'acqua con ghiaia bianca o fare a meno di uno degli altri elementi di design. A differenza del giardino giapponese, gli edifici e le costruzioni architettoniche svolgono un ruolo importante.

Pagine simili

  • Costruisci il laghetto da giardino, il filtro stagno e il laghetto
  • Hai programmato le vacanze? Quindi il tuo giardino rimarrà bello fino al tuo ritorno!
  • Installare prese in giardino e in auto
  • Istruzioni di costruzione per giardino e strutture esterne
  • Autunno tagliato in giardino: tagliare alberi e arbusti
  • Pianta e coltiva la mela cotogna (Chaenomeles) nel giardino
  • Giardino cinese: crea un giardino cinese
  • Winterizing the garden: preparazioni invernali e svernamento
  • Marshmallow nel giardino e adeguatamente curato come pianta d'appartamento
  • Bambini in giardino - bambini affascinanti per il giardinaggio
  • Suggerimenti per un lavoro sicuro nel giardino di casa
  • Piano del giardino - istruzioni


Scheda Video: Costo Progetto Giardino Zen - Edilnet it