Carta della parete posteriore della cucina


Lo specchio piastrellato classico è davvero molto pratico, ma è in cucina da lungo tempo non più in voga. Invece, gli splashback in cucina stanno diventando sempre più importanti. In alternativa, alcuni fai-da-te pensano anche a tappezzare il muro della cucina. Sotto per tappezzare la parete posteriore della cucina quindi vantaggi e svantaggi e alternative altrettanto economiche.

Vari materiali per la parete posteriore della cucina

Per molti decenni, lo specchio piastrellato tra pensili e piani cucina era la soluzione in primo luogo. Questo è considerato vecchio stile e caduto fuori dal tempo. Invece, vengono utilizzate pareti posteriori della cucina omogenee. Questi formano una superficie completamente liscia, possibilmente in rilievo con quasi tutti i motivi immaginabili. Si pone quindi rapidamente la domanda su quale materiale debba essere usato per il muro della cucina:

  • acrilico
  • Vetro di sicurezza (ESG)
  • Laminato ad alta pressione (HDL)
  • compositi diversi
  • diverse materie plastiche
  • cinema
  • o solo uno sfondo

Gli svantaggi significativi di una parete posteriore della cucina della carta da parati

Nella carta da parati, tuttavia, ci sono alcuni ganci. Di fronte al muro della cucina di solito c'è anche il piano di cottura; e sta cucinando qui. Cioè, vapore caldo, spruzzi di grasso e altri liquidi raggiungono rapidamente il muro della cucina. Gli sfondi di carta comuni come i tagliandi di legno vengono eliminati.

Gli sfondi non saranno all'altezza degli standard elevati

Anche se è possibile sigillare tale carta da parati con una corrispondente vernice trasparente. Questo deve essere lavabile in ogni caso e anche insensibile al vapore acqueo e agli schizzi di grasso. Tuttavia, anche uno sfondo patinato non sarà molto attraente in un tempo molto breve. Soprattutto nell'area intorno alla piastra, in quanto il muro deve essere pulito con una certa frequenza.

La parete posteriore della cucina è consigliata solo come soluzione temporanea

Per questo motivo, raccomandiamo lo sfondo della parete posteriore della cucina solo parzialmente come soluzione temporanea. Si prega di tenere presente che in una cucina già equipaggiata con uno specchio da cucina, questo specchio da cucina deve essere smontato o deve essere montato un piatto come supporto per la tappezzeria. Quindi è anche possibile acquistare una parete posteriore della cucina pronta e allegare, tranne che questo è costituito da un materiale resistente al calore e al vapore.

Quasi come carta da parati: lamina come parete posteriore della cucina

In alternativa alla carta da parati come parete posteriore della cucina, consigliamo quindi un film speciale che può essere utilizzato come parete posteriore della cucina. Simile a una carta da parati, il film è anche incollato al muro della cucina.

L'applicazione del film è molto simile al carico di lavoro dello sfondo, tranne che si utilizza un materiale che soddisfa le elevate esigenze sul retro della cucina. Un'istruzione dettagliata per incollare una parete posteriore della cucina fatta di lamina che abbiamo fornito qui per te.

Consigli e trucchi

Se è presente uno specchio per piastrelle, sarà comunque necessario allegare un pannello posteriore. Qui puoi leggere come attaccare un muro posteriore alla cucina.


Scheda Video: rivestimento cucina senza senza piastrelle ti mostro la novità