Facciate della cucina: lamina o lacca?

Quando si tratta di ridisegnare il fronte della cucina, si pone spesso la questione se utilizzare la lamina o una finitura lacca come metodo. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di entrambi i metodi, e dove ci si può aspettare prezzi più bassi, si possono trovare in questo articolo.

Vantaggi del foglio

Per sventare una cucina ha alcuni vantaggi significativi:

  • Le foliazioni possono essere fatte facilmente da chiunque
  • Gli sbandamenti sono molto veloci
  • Gli scheletri non causano polvere e sporcizia
  • per le riprese le parti non devono necessariamente essere rimosse (ad esempio, schermi)
  • I fogli possono coprire completamente anche piccoli danni o stranezze e renderli invisibili

I fogli, se sono di alta qualità, dureranno per molti anni. L'adesione dipende dal produttore del film, ma è molto alta per la maggior parte dei film di qualità per la cucina.

Anche le diapositive sono accanto

  • resistente all'acqua
  • resistente al calore (per applicazioni normali, oltre i 100° C in genere non più)
  • disponibile in molti modelli
  • in Imitationsdesigns (legno naturale, pietra, cemento, ecc.) disponibili, in modo che una cucina possa essere notevolmente migliorata

svantaggi

La pellicola deve essere rimossa dopo anni di utilizzo e rinnovata. Ciò è dovuto al basso costo e al basso costo, ma relativamente non problematico, e anche le finiture delle vernici non sono per sempre belle. La rimozione di film di solito riesce senza lasciare traccia, una rilucidatura è quindi abbastanza economica e facile.

Vantaggi e svantaggi della verniciatura

Il vantaggio di dipingere un rivestimento durevole e durevole è creato, che (a seconda della vernice usata) può anche essere abbastanza resistente.

Lo svantaggio risiede soprattutto nelle possibilità di conversione più basse (una cucina può ricevere solo un colore, ma ad esempio nessun aspetto concreto come con le lamine) e nella spesa più alta (elaborata macinatura, diversi Lackiergänge, tra i tempi di asciugatura).

Le differenze di prezzo

Se usi la pellicola, devi aspettarti da circa 30 EUR al metro di cucina. La maggior parte dei film ha un prezzo compreso tra 25 e 40 EUR per metro lineare con una larghezza di circa 120 cm.

Per le vernici per la pittura in cucina i costi sono molto diversi, a seconda della vernice che si utilizza. Con vernici acriliche e primer idonei bisogna calcolare circa 10 EUR per m² di superficie della cucina, le lacche speciali sono spesso molto più costose. A questo si aggiungono i costi per la carta vetrata e possibilmente materiale per la riparazione di stranezze o ammaccature.

La pittura è quindi leggermente più economica della lamina, specialmente se si usano vernici a basso costo.

Consigli e trucchi

Assicurati di non poter dipingere frontali oliati e cerati. Qui rimane solo la lamina come soluzione per la trasformazione.

Scheda Video: Come trasformare una vecchia cucina