Modifica del piano di lavoro della cucina: cosa devi fare per tutto

Se hai appena acquistato un nuovo piano di lavoro, hai ancora molto da fare. Dal taglio al trattamento dei pannelli in legno, è necessario un po 'di lavoro. Quello che devi fare tutto, e come farlo bene, leggi in questo post.

Lavorare con i controsoffitti

È possibile acquistare controsoffitti in un unico pezzo e quindi tagliare e regolarli. Di solito è possibile salvare tutto questo lavoro se si dispone di un controsoffitto installato da uno specialista. Poiché l'installazione non è sempre semplice, e sono richiesti spazi perfetti, questa è spesso un'ottima soluzione.

Se vuoi fare tutto da solo, devi andare in ordine:

  • accorciare la piastra della cucina alla lunghezza desiderata
  • Bordi colla
  • fare i ritagli richiesti
  • regolare il piano di lavoro su qualsiasi parete angolare o storta esistente
  • Piani di lavoro in vero legno (se possibile da entrambi Pagine!)
  • montare il piano di lavoro

Accorciare il piano di lavoro

Accorciare il piano di lavoro è meglio con la sega circolare. Questo è l'unico modo per creare tagli puliti e perfettamente dritti. Se hai una mano ferma, puoi anche usare una sega circolare o una sega da immersione con una guida.

Ovviamente è già possibile tagliare il piano di lavoro nell'hardware alla lunghezza richiesta. I tagli sono in genere ancora più precisi e accurati al millimetro.

I seghetti alternativi non sono adatti per il taglio in ogni caso. Un seghetto non è progettato per tagli dritti su lunghe distanze e non può realizzarli. Anche per i tagli obliqui (giunto angolare) non sono adatti.

Bordi colla

I bordi visibili richiedono un lipping. Come e perché applicare la lipping, abbiamo descritto in dettaglio in questo articolo.

Questa prestazione è spesso offerta nel negozio di ferramenta, se si compra un piano di lavoro lì. Poiché la bordatura del bordo è eseguita meccanicamente, il risultato è solitamente più duraturo (maggiore pressione durante l'applicazione, taglio del bordo più pulito).

Fare ritagli

Da un lato, sono necessari i modelli di installazione dei dispositivi che si desidera installare e, dall'altro, un puzzle per i ritagli richiesti. Quando si sega, capovolgere la piastra e, se possibile, spegnere il pendolo o regolarlo in basso. Questo rende il taglio più pulito.

È inoltre possibile ordinare piani di lavoro con tutti i ritagli pronti nel negozio di ferramenta. Dovrai aspettarti costi aggiuntivi di circa 15 EUR a 30 EUR per taglio.

Regola il piano di lavoro

Adattare un piano di lavoro a una parete da cucina storta oa lavori angolati può essere molto difficile. Qui hai bisogno di esperienza e abilità per ottenere un risultato perfetto.

Tratta piani di lavoro in vero legno

Come regola generale, si consiglia di lubrificare il piano di lavoro in vero legno per proteggerlo a sufficienza. Basta cliccare sul link per saperne di più.

Consigli e trucchi

Se il tuo vecchio piano di lavoro - o l'intera cucina - è diventato sgradevole, puoi facilmente riavvolgerlo. Questo costa pochi soldi e porta quasi sempre un'impressione davvero impressionante.

Scheda Video: Come posare un piano di lavoro in cucina - tutorial Leroy Merlin