Tratta il legno di larice - devi farlo?

Nel trattamento del legno di larice nella zona esterna, ci sono sempre incertezze - dovresti meglio olio, vernice o persino trattare il legno di larice? In risposta a tutte queste domande, questo articolo fornisce una risposta dettagliata a quale dei migliori rimedi provati.

Protezione del legno di larice

Il legno di larice di alta qualità non ha bisogno di protezione in sé e per sé. È molto resistente agli agenti atmosferici e resistente ai parassiti come insetti e funghi. Tuttavia, questo vale solo per il durame, l'alburno deve sempre essere protetto. Anche se la qualità del legno non è molto elevata, la protezione può avere senso.

Problemi con i singoli agenti di protezione

Il legno di larice non tollera tutti i dipinti. Al fine di ottenere una protezione contro l'ingrigimento, è necessario utilizzare sempre prodotti pigmentati, altrimenti non vi è una sufficiente protezione UV, che eviterebbe l'ingrigimento. La vernice ad olio e i prodotti contenenti poliestere non sono tollerati dal legno di larice e non possono essere usati lì. Per le altre vernici, l'alto contenuto di acido tannico del legno di larice richiede spesso tempi di asciugatura piuttosto lunghi fino a quando il rivestimento si indurisce.

Resina problematica

I singoli larici possono essere molto resinosi. L'elaborazione è quindi generalmente problematica. In alcuni casi, è necessario fare a meno del trattamento a causa dell'alto contenuto di resina dei singoli pezzi. Gli agenti solubili in resina devono essere sempre usati prima del decapaggio.

Protezione del legno costruttiva

Prima di qualsiasi trattamento del legno deve venire la cosiddetta protezione costruttiva del legno. Cioè, il legno di larice deve sempre essere installato in modo che il metodo di costruzione protegga già il legno. Se questo non è il caso, la conservazione chimica del legno da sola non ha senso.

Grigi problema

L'esposizione agli agenti atmosferici delle superfici in legno di larice nell'area esterna prevede la formazione di una patina grigio-argenteo dopo poco tempo. Potrebbe essere desiderabile, o no. Il problema è che gli effetti atmosferici non agiscono uniformemente su tutte le parti del legno. Ci sono quindi differenze di colore.

Combattere il grigio o anche fuori

Per evitare questo, è possibile utilizzare agenti pre-agenti atmosferici, oppure è possibile prevenire i rivestimenti resistenti agli agenti atmosferici e ai raggi UV. Il legno conserva quindi il suo colore originale. Nel caso del pre-invecchiamento chimico, tuttavia, gli effetti negativi sull'ambiente dovrebbero sempre essere presi in considerazione, così come alcune macchie di olio vendute sotto il nome di "Macchia di agenti atmosferici".

Possibili agenti protettivi

Ecco alcune domande:

  • Smalti, velature di impregnazione (migliore alternativa, aperta alla diffusione)
  • vernici
  • Oli (con effetto di protezione dalle intemperie, con pigmentazione)

Consigli e trucchi

È meglio consultare sempre i rivenditori specializzati per un prodotto adatto. Per i conservanti del legno, in genere si dovrebbe fare affidamento solo sui prodotti testati, i prodotti economici del negozio di ferramenta sono spesso una soluzione scadente e di qualità inferiore.

Scheda Video: Realizzare una scrivania in larice - Make a desk with larch