Smaltare il legno di larice: quale protezione comporta?

Quando si tratta di proteggere il legno di larice, si ascoltano sempre opinioni diverse. Anche quando si scelgono i mezzi di protezione appropriati, le opinioni degli esperti divergono sempre. Ciò che la vetratura del legno di larice porta, e ciò a cui dovresti prestare attenzione quando selezioni e applichi la glassa, leggerai in questo articolo.

Effetti protettivi dello smalto

La vetratura porta con il legno di larice uguale protezione multipla:

  • Protezione contro l'eccessiva umidità e la penetrazione dell'umidità del legno
  • Protezione contro l'ingrigimento (con smalti pigmentati con protezione UV)
  • protegge anche leggermente la superficie dalle sollecitazioni meccaniche
  • una protezione contro la disidratazione del legno
  • una protezione contro fessurazioni e deformazioni del legno

Protezione contro l'eccessiva umidità e la penetrazione dell'umidità del legno

Normalmente, il legno di larice di alta qualità può gestire bene l'umidità. Importante qui è la protezione costruttiva del legno, il che significa che il legno deve essere installato in modo che possa asciugarsi di nuovo quando esposto all'umidità (nessun punto di contatto o accumulo di umidità). Quindi di solito non è necessaria alcuna protezione chimica del legno, ma può comunque apportare un ulteriore vantaggio.

Protezione contro l'ingrigimento (con smalti pigmentati con protezione UV)

L'ingrigimento è un naturale effetto di autoprotezione che il legno inevitabilmente compie. Serve a proteggere dall'ulteriore decomposizione dei componenti del legno (lignina) dall'esposizione ai raggi UV. Se non ti piace la patina argentata del legno e preferisci mantenere la tonalità originale, puoi ricorrere agli smalti pigmentati. Tuttavia, devono essere rinnovati a intervalli regolari, più frequentemente nelle aree stressate.

protegge anche leggermente la superficie dalle sollecitazioni meccaniche

Gli smalti possono anche aiutare a ridurre l'abrasione delle parti del legno sottoposte a sollecitazioni (come i percorsi di corsa nelle terrazze), perché prima viene asportato lo strato superficiale dello smalto. Naturalmente, si deve quindi trattare di conseguenza le aree stressate.

Protezione contro la disidratazione del legno

Gli smalti possono anche aiutare a prevenire l'essiccazione della superficie del legno, ma gli oli sono solitamente più adatti a questo scopo.

Protezione contro fessurazioni e deformazioni del legno

Se il legno è saturo di umidità e quindi essiccato, il legno può deformarsi e si possono formare fessure se l'essiccazione non è uniforme. Se la penetrazione dell'umidità del legno (ad esempio a causa della pioggia battente) è già ridotta, il rischio di formazione di crepe è inferiore.

Consigli e trucchi

Può essere consigliata un'ulteriore protezione del legno con uno smalto, ed è sempre necessaria se si desidera evitare l'ingrigimento. Basta guardare gli smalti ma assicurati sempre che siano adatti anche al legno di larice. Il legno particolarmente resinoso può causare problemi durante la vetratura. Attraverso l'acido tannico in legno di larice, anche gli smalti si asciugano molto più lentamente. Prestare sempre attenzione agli smalti a diffusione aperta!

Scheda Video: Come costruire un tavolo di legno e resina Resine Epossidiche