Tagliare il piombo con le forbici, la sega o il trapano


Il piombo è un metallo molto morbido e quindi molto difficile da lavorare con una sega. Se lo spessore del materiale lo consente, si consigliano utensili da taglio come forbici metalliche o taglierine particolarmente resistenti. Quando il piombo deve essere segato, vale la pena congelarlo per evitare l'effetto "confusione".

Coltelli di piombo e forbici di metallo

La natura del piombo porta a "macchiare" il comportamento durante l'elaborazione. Simile al naufragio nel fango, il materiale esposto o spostato "si chiude" attorno all'utensile da taglio. Il più meccanicamente non impressionato da questa tecnica di cubettatura sta eseguendo una lama da taglio. Durante il taglio, il cavo viene forzato a parte e resta "bloccato" nell'ulteriore esecuzione dei movimenti di taglio inavvertiti.

I fogli di piombo possono essere tagliati bene con una forbice per unghie e gli spessori di materiale più grandi fino a circa due centimetri possono essere tagliati con "cesoie per pollame". I movimenti di taglio devono essere eseguiti uniformemente e lentamente con una leva forte e molta forza. Oltre alle cesoie per metalli, le forbici per pietra o le cesoie per bulloni possono essere utilizzate efficacemente come utensili.

Segare e forare

Per spessori di materiali più grandi e seghe o forature di piombo, è importante evitare "l'intasamento" del taglio o del foro. A questo scopo sono richieste lame o trapani, che trasportano la quantità massima di trucioli dall'apertura di materiale pregiato a causa della loro natura. Dal principio di costruzione, le punte di legno sono le più adatte.

La sega può essere assistita perforando diversi fori in una linea e poi segando con una sega per legno come una coda di volpe. Per limitare l'ingrassaggio, la pulizia regolare della lama o del trapano aiuta con una spazzola metallica. L'olio da taglio può aumentare il fattore di lubrificazione, ma può essere utile per il taglio.

congelare

Se il componente principale si inserisce nel congelatore, vale la pena congelarlo. La temperatura dovrebbe essere impostata su almeno meno 18 gradi Celsius. Quando il piombo è congelato, può essere segato, forato e tagliato molto più liscio. Inoltre, è utile il raffreddamento esterno di un grosso pezzo con sacchi di ghiaccio.

Consigli e trucchi

Quando tagli il piombo, ricorda che il materiale è velenoso. Lavora con i guanti e pulisci accuratamente tutti gli strumenti di taglio, segatura e foratura dopo l'uso.


Scheda Video: trapano a batteria, semplice modifica