Rendere l'intonaco calcareo più umido che asciutto


I cosiddetti pigmenti color lime resistenti possono colorare un intonaco a calce. Possono essere miscelati in polvere con l'intonaco secco o aggiunti come poltiglia umida all'intonaco a calce anche bagnato. Principalmente viene scelto il metodo a umido, che promette un risultato più fluido e più affidabile. La polpa di vernice è prodotta da Einsumpfen.

Dipingere o macchiare

Per creare la vernice sui muri, l'intonaco può essere colorato o la superficie dell'intonaco può essere verniciata o verniciata. Tuttavia, un ordine di copertura altera le proprietà vantaggiose dell'intonaco di calce.

Oltre a limitare l'effetto climatico e la pulizia dell'aria degli inquinanti, l'applicazione della vernice sull'intonaco strutturale può essere un'impresa complicata e complicata. La selezione di tonalità quando si dipinge un intonaco interno è disponibile in misura analoga colorando l'intonaco di calce.

Tingere a secco

Le particelle di colore Lime-Fast del Cretaceo sono disponibili in una quarantina di tonalità base, da cui è possibile ottenere più di 250 tonalità di intonaco a calce. Quando si mescola l'intonaco di calce, le particelle in polvere possono essere mescolate nell'intonaco asciutto. Quindi l'intonaco di calce viene applicato e lavorato.

Come colorare l'intonaco di calce bagnato

Per fare da solo l'intonaco colorato di calce, puoi in alternativa scegliere il metodo bagnato. Garantisce un colore molto omogeneo e il risultato cromatico può essere influenzato in modo più preciso rispetto al metodo a secco.

1. Creare acqua sinterizzata

Mettere la zolletta umida in una scodella e lasciare riposare. Sulla superficie, la cosiddetta acqua sinterizzata si forma dopo poche ore.

2. Cospargere di particelle di colore

Togliere l'acqua di sinterizzazione di cui hai bisogno. Il contenuto di pigmenti colorati non deve superare il dieci percento. Cospargere le particelle sull'acqua.

3. Lasciare in ammollo

Il processo di sedimentazione si ripete e le particelle di vernice si "riempiono" nell'acqua. A turno, prendi l'acqua di sinterizzazione che si forma sulla superficie o versala via, il colore rimanente è il tuo colorante.

4. Tingere l'intonaco di calce

Applicare l'intonaco a calce per la lavorazione con acqua e mescolare accuratamente la polpa.

Consigli e trucchi

Per verificare il risultato del colore in un test rapido, eseguire un piccolo provino e asciugarlo con un asciugacapelli.

Artikelbild: Amam ka / Shutterstock


Scheda Video: COME RASARE UN MURO INTERNO VLOG TUTORIAL CASA