L'intonaco di calce senza cemento è difficile da ottenere e riconoscere


L'intonaco di calce pura senza cemento non è quasi disponibile in commercio. Ciò è dovuto alla più difficile capacità di elaborazione e soprattutto all'enorme tempo richiesto per l'impostazione. È difficile vedere se il cemento è miscelato, in quanto l'industria utilizza prevalentemente cemento bianco. Mescolalo da solo e la scheda di sicurezza fornisce chiarezza.

Nessun standard e regole per i componenti

Poiché la qualità dell'intonaco interno è spesso letta dalle proprietà di un intonaco a calce pura, sul mercato sono presenti molti prodotti che rappresentano esattamente un intonaco di cemento calcico. Quasi tutti i produttori mescolano fino al dieci percento di cemento in intonaci non cementati. Tuttavia, la proporzione può raggiungere il cinquanta percento e dieci volte la quantità di calce.

Problematica è l'interpretazione della standardizzazione dei cerotti, che si svolge nelle classi di resistenza e non elenca i componenti. C'è una scheda di dati di sicurezza per ogni cerotto, che non può sempre essere facilmente accessibile. Da esso la composizione è leggibile. Quando viene applicato un intonaco di finitura, un intonaco di gesso o un intonaco di cemento calcinato è quasi sempre usato come intonaco a calce.

Fonti di approvvigionamento e differenze di elaborazione

Se si desidera lavorare un intonaco a calce pura senza cemento, idealmente la ricerca viene effettuata da produttori di malte di calce aerea, specializzate nella conservazione e nel restauro di monumenti. L'alternativa di determinare con precisione i tipi di intonaco interno è la propria miscelazione di intonaco di calce.

Devono essere considerate alcune conseguenze dalla purezza, anche se il processo di miscelazione in sé non fa affermazioni irraggiungibili:

  • Le fasi di impostazione e i tempi di asciugatura aumentano fino ad un multiplo
  • Gli strati a strato singolo devono essere protetti dai valori massimi prima della "sinterizzazione"
  • Al fine di ottimizzare l'impostazione, il tiraggio e la radiazione solare devono essere tenuti lontani
  • Fuori quasi impossibile, dentro sempre

Importante tra le differenze di intonaco interno è la libertà del cemento soprattutto nelle superfici morbide e "lavoranti" come il legno. Un intonaco di calce o di calce cementizia è più duro di un intonaco a calce pura e tende a lacerarsi prima e più velocemente.

Consigli e trucchi

Mentre non è possibile realizzare in modo permanente un intonaco minerale all'esterno senza l'aggiunta di cemento, è possibile e dovrebbe al suo interno richiedere il tipo di intonaco a parete attraverso l'assicurazione scritta del venditore o del produttore per l'assenza di cemento.

Artikelbild: Amam ka / Shutterstock


Scheda Video: FASI INTONACO INTERNO - TVHOME.IT