Lay linoleum - istruzioni passo passo


Anche se il linoleum è stato sviluppato da un chimico in Inghilterra nel 1860, è un materiale abbastanza naturale e quindi presenta alcuni vantaggi rispetto al solito PVC. Ma prima viene la posa del linoleum.

Ciò rende alcune richieste sulla precisione del tuttofare a causa dei suoi ingredienti tessuto di juta, polvere di sughero e olio di lino. Tuttavia, se il pavimento è stato posato con cura, dura una vita e, in contrasto con il pavimento in plastica, non emette alcun ammorbidente e simili nell'aria della stanza.

Pro e contro del linoleum

Il linoleum deve sempre essere incollato su tutta la superficie, perché l'acqua penetrante, ad es. nel bagno, il linoleum può gonfiarsi. Quindi si increspa e non torna mai completamente liscio dopo l'asciugatura. Anche se vuoi stendere il linoleum in un salotto puro, come la camera da letto, dovresti comunque ricorrere al legame a tutta superficie.

Inoltre, le giunture tra i fogli di linoleum devono essere saldate. Pertanto, è sempre utile sollevare il linoleum sui muri come baseboard allo stesso tempo. Quindi non è necessario sigillare l'esterno del pavimento, i bordi interi e ha allo stesso tempo un battiscopa nel colore del suolo, che non consente all'umidità di penetrare.

Chiunque non si fidi del lavoro piuttosto laborioso e difficile del battiscopa sollevato non deve fare a meno di un pavimento in linoleum. Ci sono sistemi di chiusura nel commercio, che sono saldati dopo la posa del pavimento con questo e relativamente facili da installare.

Preparati sottoterra

Il substrato deve essere assolutamente liscio, compatto e pulito quando si posa su linoleum. Eventuali crepe o protuberanze saranno in seguito visibili sul pavimento finito. Pertanto, non tutte le superfici sono adatte per questo rivestimento per pavimenti di alta qualità.

Quali substrati sono adatti?

Il più adatto è un buon pavimento massetto senza crepe. In caso di dubbio, puoi ridurlo di nuovo in basso per eliminare realmente eventuali dossi. Se il massetto presenta delle crepe, devono prima essere chiusi. I dossi più grandi dovrebbero essere livellati con un riempitivo levigante, che si esegue da solo.

Un vecchio pavimento di piastrelle dovrebbe essere rimosso o completamente riempito con un composto livellante o un composto isolante. Allo stesso modo è necessario che le vecchie assi di legno producano una superficie piatta. Quale massa usare, il substrato e la ruvidità devono decidere. Per pietre o piastrelle, è anche possibile utilizzare un dispositivo di livellamento autolivellante.

A cosa serve il materiale isolante?

Se la stanza non è seminterrato, è necessario applicare uno strato sottile di composto isolante per evitare che l'umidità aumenti. Il composto isolante svolge la stessa funzione del film PE in un laminato. Pertanto, in un laminato di linoleum, dovrebbe essere progettato il cosiddetto clic linoleum, pellicola PE.

Lay linoleum su un vecchio pavimento in legno

Un pavimento in legno, che a prima vista sembra liscio e livellato, è ancora molto problematico su un pavimento sensibile come il linoleum, perché dopo alcuni mesi vedrete le giunture tra le assi del pavimento e il pavimento funzionerà. Pertanto, la superficie sotto il linoleum non si ferma mai realmente, il che ha un effetto sulla durabilità, poiché l'adesivo prima o poi si allenta.

Potrebbe essere meglio svitare i pannelli truciolari sul pavimento e oltre a sigillare le fughe nei pannelli con la malta. Poiché i pannelli sono avvitati, il pavimento può a malapena funzionare e il linoleum giace perfettamente.

Passo dopo passo al pavimento del linoleum

Per una migliore panoramica abbiamo suddiviso le istruzioni in A - linoleum del ruolo [rivestimenti per pavimenti in linoleum] e B - clic su linoleum. Non preoccuparti, non devi acquistare tutti gli strumenti per l'installazione da solo, molte cose possono essere prese in prestito nei negozi di ferramenta.

A - Linoleum dal rotolo

  • linoleum
  • possibilmente sistema di connessione a muro per battiscopa
  • fascia
  • Colla per linoleum [colla linoleum]
  • Compound / filler isolante (come richiesto per la preparazione del substrato)
  • macchina di scanalatura
  • Saldatrice manuale / soffiante ad aria calda con ugello per saldatura rapida
  • Anlegeschiene
  • imbonitore
  • Coltello per tappeti / uncino
  • Coltello da macellaio / quarto di luna con carrello per saldatura
  • smussatura parete
  • compattatori
  • Rullo di terra (circa 50 kg)
  • Stuzzicadenti bene
  • matita
  • righello

A + B 1. Preparare materiale e strumenti

Sia il linoleum che il clic linoleum devono prima riposare nella stanza interessata per almeno 24 ore per acclimatarsi. Per questo dovresti riscaldare la stanza come al solito in questa stanza.

A 2. Stendere i rotoli liberamente

A seconda di come si desidera progettare le transizioni a parete, è necessario inoltre lasciare il linoleum in piedi di circa 5-10 centimetri sul muro. Per prima cosa, esponi i ruoli in modo approssimativo e taglia con le opportune reti supernatanti da esso.

Le tele devono sempre essere disposte e utilizzate nella stessa direzione. Dovresti quindi tornare al muro originale con il rullo per posare la traccia successiva. Lasciare che i giri si sovrappongano di circa due centimetri.

Non dimenticare: avrai anche bisogno della stessa sporgenza sulle pareti laterali come alla fine. È meglio prima strappare il materiale con un trapezio o un coltello multiuso e poi tagliare con la lama del gancio.

A 3. Usare solo adesivi speciali

Per evitare che il linoleum sia troppo umido durante la fase di asciugatura, è necessario utilizzare un adesivo speciale che si adatta rapidamente. Tuttavia, questo ha la conseguenza che devi lavorare abbastanza velocemente.

A 4. Proiezioni della parete pre-tagliate e nicchie del riscaldatore

Puoi perfettamente segnare le distanze con il wall-cut. Prima di tagliare, dovresti comunque guardare due volte, se le distanze sono corrette e hai ancora abbastanza sbalzo.

Se sei sicuro che le pagine web sono a posto e hai abbastanza materiale ovunque, puoi iniziare a incollare. La più lontana dalla porta è la prima scelta. Basta impilare le tele non necessarie davanti alla porta in sequenza, quindi non saranno macchiate di colla prima del tempo.

A 5. Attaccare la prima ragnatela

Ricominciare dal muro di uscita dipingendo il pavimento. Per fare questo, utilizzare una spatola a denti fini. I denti che dovrebbero essere usati sono per lo più indicati dai produttori di adesivi. In primo luogo, circa la metà della distanza è fornita con adesivo.

Posizionare il nastro di linoleum nel letto di colla umido e premere in posizione. Ora batti metà della quale non c'è ancora colla e vernice nel tratto rimanente con la colla. Quindi il resto del nastro viene premuto sul letto adesivo.

Se la colla raggiunge la cima da qualche parte, dovrebbe essere rimossa immediatamente con uno straccio. Dopo l'incollaggio, ogni singola tela viene dapprima arrotolata e successivamente ruotata longitudinalmente con un rullo di circa 50 chilogrammi.

A 6. Incolla e rotola su altre tele

Se qualche adesivo è fuoriuscito sotto il nastro precedente, o se si applica troppo, rimuovere questo vecchio adesivo in modo pulito prima di procedere al nastro successivo.

Ogni corso aggiuntivo viene creato con una proiezione di quasi due centimetri rispetto al precedente. Quando si esegue l'incollaggio, seguire la stessa procedura descritta in A 5. Tuttavia, devi fare attenzione a non incollare la colla sulla rete precedente.

A 7. Tagliare lo sbalzo e arrotolare la cucitura

Il più pulito è il taglio, se esegui per la prima volta un'aria o un pretaglio con un incisore. Prenditi il ​​tuo tempo e taglia le tracce con attenzione e dritto. Con il rullo manuale, la cucitura viene quindi premuta saldamente.

A 8. Sollevare la cucitura con la taglierina del giunto

Approssimativamente 24 ore dopo l'incollaggio, la cucitura può essere fresata. Tuttavia, si prega di prestare particolare attenzione alle informazioni fornite dal produttore dell'adesivo.

Impostare il jointer su una profondità di circa 2,5 millimetri e utilizzare una larghezza di circa tre millimetri. Se il produttore [produttore di linoleum] fornisce valori diversi, ovviamente dovresti tenerne conto. Se non sei sicuro di poter falciare un giunto diritto, dovresti usare una stecca per l'attracco.

A 9. Portare il filo fusibile nel giunto

Non è necessario acquistare un saldatore a mano, un soffiatore ad aria calda con un ugello per saldatura rapida corrispondente produce lo stesso risultato. Deve raggiungere 350 gradi facilmente. Lavorare rapidamente e spingere il filo di plastica di plastica con cautela mentre è ancora caldo per la prima volta con la slitta di saldatura.

A 10. Sovrapporre il filo fusibile

A seconda di ciò che è più, è possibile utilizzare al posto del coltello quarto di luna con la slitta di saldatura e un repulsore Mozart. Per gli inesperti, il kicker potrebbe essere più facile da gestire, in quanto non causerà facilmente danni al nuovo linoleum.

Se il filo di plastica si è raffreddato dopo circa 20 minuti, viene scartato e rilavorato pulito.

A 11. Superare i bordi o il battiscopa

A seconda della soluzione del battiscopa, è necessario sigillare i bordi con un filo di saldatura o semplicemente collegare il sistema di collegamento alla parete appropriato in base alle raccomandazioni del produttore. Se si posa il linoleum per la prima volta, la versione del sistema di connessione a muro è sicuramente più semplice, poiché le strisce non devono essere piegate con un angolo di 90 gradi rispetto al muro.

B - clicca linoleum

  • Clicca linoleum
  • pellicola del PE
  • Nastro adesivo / Aluklebeband
  • isolamento acustico
  • Seghetto alternativo / sega circolare
  • pipistrello
  • piede di porco
  • Gomma / maglio
  • cunei
  • matita
  • righello

B 2. Disporre la lamina PE e colpire il suono nella stanza

Dopo che il clic di linoleum è rimasto nella stanza abbastanza a lungo, come descritto in A + B 1., il foglio di PE può essere posato con una sporgenza a muro che è più alta di cinque centimetri. Per un rivestimento in linoleum, dovrebbe essere ben sigillato con nastro di alluminio.

Prima di collegare gli zoccoli, è necessario toccare anche la sporgenza della parete in modo pulito. Se stai già facendo questo lavoro, potresti avere delle macchie di alluminio dietro che sporgono oltre il battiscopa.

Ora, l'isolamento acustico da impatto è progettato nella stanza. Tuttavia, molte varietà di Clicklinoleum hanno già il loro livello di impatto. Quindi questo passaggio verrà ovviamente omesso.

B 3. Posare la prima fila di Clicklinoleum

Eventuali dislivelli del muro devono essere compensati nella prima fila di Clicklinoleum [clic di legno del linoleum clic]. La fila è fissata con cunei distanziatori su tutti e tre i lati. Il bordo non dovrebbe mai essere più corto di circa 40 centimetri con un clic di linoleum, quindi non si rovescia.

B 4. Disporre le seguenti righe nella stanza

Le file seguenti sono anche fissate ai lati con cunei a distanza contro lo slittamento. Si fa sempre prima clic sul lato lungo dei pannelli e accuratamente tagliato con i pipistrelli. Solo allora il pannello successivo viene cliccato lateralmente.

B 5. Regolare attentamente l'ultima riga

Nell'ultima riga, tutte le principali irregolarità del muro devono essere nuovamente trasferite ai pannelli, in modo che il Clicklinoleum non squitti più tardi.

Avete notato, naturalmente, che il clic linoleum [linoleum laminate look] non è molto diverso da un linoleum resistente e impermeabile depositato dal rotolo. Per le stanze umide, l'installazione fluttuante di questo Clicklinoleums non è adatta. Tuttavia, alcuni produttori offrono varianti di questo, che devono essere posati con colla e sono più adatti per ambienti umidi.


Scheda Video: How to lay sheet vinyl flooring