Linoleum o PVC? Cosa è appropriato?


Quando si tratta di rivestimenti per pavimenti in plastica, il PVC è molto spesso utilizzato oggi nel settore privato. Ma il buon vecchio linoleum non è ancora una buona alternativa? Le risposte possono essere trovate qui.

Il linoleum ha molte proprietà speciali

Il linoleum è stato utilizzato come pavimentazione dalla metà del XIX secolo e da allora è stato costantemente utilizzato in molte aree. I processi di produzione - e la composizione del materiale - sono cambiati più volte negli ultimi 170 anni, ma le proprietà di base del linoleum sono sempre state preservate.

Il linoleum contiene principalmente olio di lino nella sua forma originale e realistica - da qui il suo nome. Questo rende il linoleum un pavimento molto igienico, che inibisce la crescita batterica e ha un lieve effetto fungicida.

Soprattutto nel settore ospedaliero, questo è molto apprezzato perché il rivestimento del pavimento fornisce un contributo importante alla sicurezza igienica. Inoltre, il linoleum è anche estremamente resistente, altamente resiliente, altamente resistente agli acidi e ignifugo - ulteriori proprietà che svolgono un ruolo importante nel settore commerciale.

Il PVC non ha tutte queste proprietà - ma spesso è più economico, più facile da posare e un po 'più facile da curare in casa.

Il linoleum è una possibilità, ma usato raramente

Nelle famiglie private, i benefici del linoleum raramente entrano in gioco - o semplicemente non giocano un ruolo. Ecco perché il PVC è diventato quasi oggi uno standard.

Inoltre, la posa del linoleum richiede un sacco di abilità e competenza e richiede molto tempo. Possono essere necessarie fino a sei settimane prima che un pavimento in linoleum sia completamente asciutto e quindi completamente caricabile.

Consigli e suggerimenti

Se stai cercando pavimenti extra resistenti, puoi comunque pensare al linoleum. La lunga durata e la resistenza con buona cura possono certamente essere un argomento qui, specialmente nelle aree di uso frequente.


Scheda Video: 4 modi per lucidare il vostro parquet