Pulire il rivestimento del materasso


I coprimaterassi sono progettati per proteggere il materasso dalla contaminazione. Sono lavabili e, se usati correttamente, riducono il numero di germi, batteri e acari nel letto. Ulteriori informazioni su come pulire correttamente il copri materasso.

Con quale frequenza dovrebbe essere lavato un coprimaterasso?

Non esiste una regola generale per questo. Quante volte il rivestimento del materasso deve essere lavato, dipende principalmente da quanto viene richiesto.
Dovresti lavarlo più spesso se:

  • Sudi molto
  • Spesso fanno colazione a letto o mangiano gli altri pasti
  • Non dormire solo a letto, ma anche lavorare o guardare la TV
  • Soffri di polvere di casa o di allergie simili

Ha senso lavare la fodera del materasso una volta al mese. Puoi anche semplicemente lavarlo ogni volta che cambi il letto.

Quanto caldo può essere lavato un coprimaterasso?

La maggior parte dei materassi può essere lavata a 60° C. 60° C è una temperatura ideale per uccidere batteri, germi e acari. Non deve essere caldo. Temperature inferiori a 60° C, tuttavia, sono meno efficaci contro gli acari. Tuttavia, non lavare mai il materasso più caldo di quanto raccomandato sull'etichetta di cura, altrimenti potrebbe ridursi.

Come posso impedire l'ingresso del mio copri materasso?

In modo che il rivestimento del materasso si adatti ancora al materasso anche dopo il lavaggio dovresti:

  • Non lavarlo più caldo di quanto raccomandato
  • Non asciugare in asciugatrice
  • tiralo dopo averlo lavato agli angoli

Come rimuovere le macchie ostinate dal copri materasso?

L'urina, il sangue e il vino rosso lasciano brutte macchie che di solito resistono alla pulizia in lavatrice. Pertanto, è necessario pretrattare tali macchie prima di lavarle nella lavatrice.

I seguenti rimedi casalinghi aiutano nel controllo delle macchie:

  • lievito in polvere
  • forza
  • succo di limone
  • aceto
  • acqua minerale
  • sale
  • latte
  • bicarbonato di sodio
  • Gallseife

Mescolare gli ingredienti solidi, come il sale o il bicarbonato di sodio, con un po 'd'acqua in una polpa densa e posizionare sulla macchia. Attendere fino a quando la miscela si è asciugata e ha assorbito la macchia. Spazzolare e poi tamponare l'acido citrico o l'aceto mescolato con acqua dall'interno verso la macchia. Quindi prendi le restanti particelle di sporco. Quindi lava la tua copertura.

Consigli e trucchi

La soda è un rimedio casalingo che ha un incredibile numero di usi in casa. Natron non solo sbianca ma anche antibatterico e neutralizzante gli odori. Aggiungi un po 'di soda al lavaggio per sbiancare leggermente il copri materasso e uccidere i batteri.


Scheda Video: Come pulire i materassi in pochi semplici passi!