Spore di muffa nell'aria - quanto è pericoloso e cosa puoi fare?

Dove la muffa è presente in casa, le spore nell'aria non sono lontane. Quali concentrazioni di spore possono essere considerate pericolose, quali malattie possono innescare spore di muffa e per le quali le persone sono particolarmente pericolose possono essere trovate qui in dettaglio.

Abbandono delle spore della muffa

Le muffe di tutti i tipi crescono molto velocemente e si diffondono bene. Per la loro distribuzione hanno bisogno delle cosiddette spore, che svolgono lo stesso compito dei semi delle piante. Le spore si depositano in luoghi adatti, dove formano di nuovo un nuovo fungo con miceli visibili (i fili di funghi) e corpi di spore propri. Pertanto, un fungo può progressivamente infestare e diffondere tutte le posizioni adatte nelle vicinanze.

Le concentrazioni di spore

A seconda del tipo di stampo, le dimensioni e la frequenza dei cosiddetti portatori di spore (sporangi) possono essere differenti. Di conseguenza, la concentrazione delle spore è diversa a seconda dello stampo. Più si diffonde uno stampo, maggiore è la concentrazione di spore nell'aria della stanza.

Differenze nelle singole specie

La quantità di spore rilasciate può variare a seconda del tipo di muffa. Il numero di spore consegnate dipende dal numero, dalla densità e dalla dimensione dei rispettivi sporangi (spore) nel fungo stesso.Una stima, così come la determinazione esatta della specie, riesce sempre solo alla persona esperta.

Pericoli di inalare le spore

L'inalazione di aria costantemente contaminata da spore può portare a diverse malattie a lungo termine:

  • Allergie e reazioni allergiche
  • difficoltà respiratorie
  • malattie asmatiche
  • in singoli casi anche a quadri clinici più gravi per la vita

Differenze nei tipi

Alcune muffe hanno spore più aggressive di altre. Ad esempio, la muffa rossa può anche causare gravi malattie polmonari quando le spore vengono inalate. Alcune specie contengono anche spore parzialmente micotossiche (micotossine fungine) parzialmente pericolose, che possono causare le più gravi malattie del corpo, come la famigerata muffa gialla.

Fissaggio della muffa nel tessuto

Con l'inalazione di spore, c'è poco rischio che il fungo rimanga bloccato all'interno del corpo, ma c'è un certo rischio, specialmente di muffa gialla. In cavità del corpo può quindi formare un cosiddetto aspergilloma, anche una polmonite grave è occasionalmente possibile. Occasionalmente sono possibili altri siti di colonizzazione, come la pelle, le orecchie o i seni paranasali, gli organi interni o persino il sistema nervoso centrale. La terapia di tali malattie avviene per mezzo dei cosiddetti antimicotici.

Persone particolarmente vulnerabili

Di solito il corpo può respingere le muffe e le spore quando il sistema immunitario è intatto. Quindi le spore fungine causano ben pochi danni. A rischio, tuttavia, sono tutte le persone il cui sistema immunitario non è o non è più completamente intatto:

  • Bambini (il cui sistema immunitario non è ben educato come adulto)
  • vecchi e ammalati
  • Persone con malattie da immunodeficienza
  • Le persone che sono sotto terapia immunosoppressiva
  • Le persone che ricevono la chemioterapia
  • Persone con AIDS
  • Persone con carenza di globuli bianchi (neutropenia)
  • Le persone che soffrono di leucemia

Per loro, l'inalazione delle spore della muffa è particolarmente pericolosa perché il corpo non può sempre difenderli, come in un sé sano e sufficiente.

Consigli e trucchi

Il pericolo di inalare le spore della muffa non deve essere sottostimato o sopravvalutato. Un piccolo stampo sul muro non rappresenta un rischio potenzialmente letale se viene trattato immediatamente, tuttavia le persone con rischi familiari più elevati dovrebbero essere protette nel modo più completo possibile.

Scheda Video: Muffa in casa ? Dedica 100 secondi per scoprire la soluzione