Spegni un rilevatore di movimento


I rilevatori di movimento sono utilizzati per commutare un utente senza azionamento meccanico. Tuttavia, non sempre si desidera che il rilevatore di movimento commuti questo consumatore a causa di movimenti alla sua portata. Quindi è vantaggioso spegnere manualmente il rilevatore di movimento. Qui di seguito troverai come puoi commutare manualmente un rilevatore di movimento.

I rilevatori di movimento non dovrebbero sempre reagire

Accade spesso che un rilevatore di movimento non sia sempre necessario. A seconda del tipo di rilevatore di movimento che si utilizza, può anche passare indipendentemente da situazioni specifiche e desiderate. Ad esempio, un rilevatore di movimento, che dovrebbe accendere la luce solo quando è veramente buio.

Ma la copertura non è sempre una soluzione

Ancora, a seconda del tipo di rilevatore, non è possibile toccare o coprire ogni rilevatore di movimento in modo che non funzioni. I rivelatori a infrarossi (rilevatori di movimento PIR), ad esempio, funzionano anche nascosti dietro muri, steli o altri ostacoli. La copertura non aiuta qui.

Invece, fai commutare l'interruttore di movimento

Invece, devi essere in grado di cambiare il rilevatore di movimento da solo. In questo modo è possibile attivare o disattivare i rilevatori di movimento di alta qualità. Ma molti semplici rivelatori necessitano di un interruttore esterno. In questo caso, un interruttore della luce viene semplicemente installato tra l'ingresso di alimentazione e il rilevatore.

Attiva o disattiva un rilevatore di movimento

L'installazione successiva, tuttavia, consente solo di accendere e spegnere il rilevatore di movimento. Questa installazione non può essere utilizzata per accendere la luce o qualsiasi altro consumatore indipendente dal rilevatore di movimento.

Inoltre, vorremmo sottolineare che questa non è un'istruzione di montaggio. I lavori sui componenti elettrici devono essere eseguiti da personale qualificato a causa dei numerosi rischi e rischi. Lo schema circuitale elencato è quindi solo per una migliore illustrazione.

Schema di occupazione per un rilevatore di movimento commutabile

L'alimentazione può essere effettuata in modo diverso, ad esempio da una presa di corrente posizionata vicino al rilevatore di movimento. Senza un interruttore esterno tra il rilevatore di movimento e il componente in cui la potenza viene dissipata, il rilevatore di movimento non può essere commutato manualmente. Quindi deve essere installato un interruttore della luce. Ci sono tre linee per l'alimentazione:

  • L: linea di trasporto di fase o corrente, nera, possibilmente marrone
  • N: neutro o neutro, blu
  • PE: conduttore di protezione, giallo-verde

All'interruttore della luce, i fili sono cablati come segue:

  • L alla connessione, che viene commutata dall'interruttore (secondo VDE un interruttore non deve cambiare la linea principale corrente)
  • N viene portato direttamente al rilevatore di movimento
  • Anche il PE viene indirizzato direttamente al rilevatore di movimento

Ora puoi cambiare il rilevatore di movimento in modo che possa essere disattivato o attivato. Se si desidera commutare il rilevatore di movimento in modo che sia possibile anche accendere il carico indipendentemente dal rilevatore, seguire la guida collegata.

Consigli e trucchi

Se si desidera ricollegare un rilevatore di movimento, per la corretta assegnazione si troveranno spiegazioni dettagliate qui e lo schema elettrico corrispondente.


Scheda Video: Come collegare un rilevatore di presenza ad un faretto LED 220V