Installare il rilevatore di movimento più tardi

Se è richiesto un rilevatore di movimento, la maggior parte delle installazioni esiste già. Che cosa dovrebbe essere notato se si desidera installare un rilevatore di movimento in seguito, abbiamo riassunto nella seguente guida per voi.

Installare un rilevatore in un secondo momento su un edificio esistente

I rilevatori di movimento sono solitamente desiderati quando l'installazione della casa è stata completata da tempo, cioè principalmente in edifici esistenti. La successiva installazione di un rilevatore di movimento non è particolarmente difficile. Tuttavia, è necessario preparare bene l'installazione. Ci sono diversi aspetti da considerare:

  • che tipo di rilevatore di movimento
  • Area di posizionamento e sorveglianza
  • Proprietà dell'impianto elettrico esistente

Il tipo di rilevatore di movimento

Esistono tre tipi principali di rilevatori di movimento:

  • Rivelatore PIR (infrarossi)
  • Rivelatore HF (alta frequenza)
  • fotorivelatore

I primi due gruppi sono i più comuni, compresi i rilevatori di movimento a infrarossi. I rivelatori PIR reagiscono al calore, quindi hanno bisogno di un contatto diretto con la creatura o l'oggetto che attiva il circuito. Al contrario, i rivelatori di HF possono anche essere installati nascosti dietro i gambi o persino i muri, quindi non richiedono un contatto diretto.

Area di posizionamento e sorveglianza

La posizione del rilevatore di movimento è fondamentale, così come l'installazione elettrica deve essere fatta. Allo stesso tempo, tuttavia, la posizione deve essere selezionata in modo che l'area da monitorare sia coperta in modo ottimale. In particolare, negli edifici esistenti, sarà spesso un compromesso, in modo che non si debbano montare troppi muri.

Proprietà dell'impianto elettrico esistente

LED come consumatori

Qui, soprattutto, il consumatore esistente che deve essere cambiato, è importante. Il campo di commutazione deve corrispondere al consumo di tensione del consumatore. In particolare, le lampadine a LED più frequentemente utilizzate richiedono una tensione significativamente inferiore. Inoltre, potrebbe essere necessario utilizzare un rilevatore di movimento con un circuito relè, in quanto il circuito nel rivelatore può causare una corrente residua che fa accendere facilmente la luce LED.

Installazioni con timer

Se un rilevatore di movimento deve essere installato in un sistema di illuminazione che funziona con un timer, il rilevatore di movimento e il timer devono essere equipaggiati di conseguenza. Ciò significa con il rilevatore di movimento una funzione di impulso. Il timer richiede di nuovo un ingresso corrispondente per tale rilevatore di movimento.

Consigli e trucchi

Per l'effettiva installazione, varie guide sono disponibili nel diario di casa per illustrare i diversi schemi circuitali. Quindi qui puoi vedere come è collegato un rilevatore di movimento, mentre qui illustriamo come due rilevatori di movimento sono collegati in serie.

Scheda Video: Aqara Smart Motion Sensor #ontheroad - Finalmente sei arrivato nel mio Mi Home