Rimuovere le macchie e scolorimento sulle posate

La causa delle macchie sulle posate è solitamente dovuta alla reazione chimica del metallo con l'aria ambiente, i detergenti e / o l'acqua del rubinetto. Rimuovere le macchie nella maggior parte dei casi significa neutralizzare o invertire questa reazione. Prima succede, meglio è per la conservazione.

Evitare le macchie

La forma più semplice di colorazione è l'ossidazione delle posate. In particolare è nota la posateria in argento opaco, ma in generale può influire su qualsiasi posata di metallo. Le differenze sono se la colorazione o l'annebbiamento sono dovute alla normale reazione aerea o innescate da eventi specifici.

Aceto, cibi acidi e uova, detergenti acuminati, pulizia in lavastoviglie e acqua di rubinetto clorata possono essere i grilletti delle macchie. O superfici scurenti o ruggine. In ogni caso, si raccomanda di contrastare il più presto possibile.

In particolare, la ruggine, nota come corrosione da altre aree della vita, mangia dopo le prime piccole tracce in seguito su un più profondo. Ad un certo punto attacca la sostanza del metallo. Da questo punto in poi si può sviluppare la cosiddetta pitting, che difficilmente può essere frenata. Può essere riconosciuto da punti concentrati sempre più puntiformi.

Quando la colorazione impedisce la colorazione

L'acciaio per posate è costituito da una lega in cui sono combinati diversi metalli. Per produrre acciaio inossidabile inossidabile, viene solitamente usato il cosiddetto acciaio al cromo. Se è inoltre legato in lega con nichel, la sua resistenza alla corrosione aumenta. Tuttavia, tutte le leghe per posate sono le stesse, quelle gocce costanti erodono la pietra, in questo caso il metallo.

Evitare l'esposizione prolungata a sostanze che causano macchie. Le posate sono idealmente sempre pulite subito dopo l'uso. Se non viene utilizzato per un po ', la colorazione dei tessuti o l'oliatura possono ritardare la colorazione.

Si consigliano panni speciali per la lucidatura

I panni in microfibra per leghe di acciaio inossidabile sono consigliati per la lucidatura di macchie e sono spesso utilizzati in gastronomia. "Grattano" le superfici, comunque, nella gamma del micromillimetro. Più vantaggiosi per la lucidatura di coltelli o altri oggetti di posate sono i panni morbidi e levigati.

L'arrugginimento di coltelli e altre posate arrugginite può essere tentato con rimedi casalinghi come un bagno di sale di alluminio, come è noto dalla pulizia dell'argento.

Consigli e trucchi

Se stai cercando posate con leghe inossidabili, cerca le etichette Inox, Stainless, Cromargan o Nirosta. L'acciaio inossidabile non è inossidabile in sé.

Scheda Video: COME TOGLIERE LA RUGGINE