Lisciare la superficie su polistirene


Per lisciare una superficie su polistirolo, deve essere dotato di un rivestimento. La struttura e la struttura del polistirene espanso non consentono la levigatura meccanica, ad esempio mediante molatura. Poiché anche dopo l'applicazione di un rivestimento, la rettifica è solo parzialmente possibile, la levigatezza è ottenuta con il metodo.

La sostanza granulare non può essere lisciata

Lisciatura e indurimento di una superficie di polistirolo non possono essere separati. Solo spatolando e distribuendo un agente liquido, che forma una pelle liscia mediante essiccazione, è possibile lisciare. A seconda del luogo di utilizzo e dell'uso previsto, il rivestimento deve avere proprietà specifiche.

Il polistirene schiumato nella sua sostanza è costituito da granuli rigonfi che "per coincidenza" si attaccano tra loro. Con azioni meccaniche come la riparazione o la rettifica di queste strutture casuali vengono aperti. Le briciole tipiche vengono create lasciando superfici irregolari e con craterizzazione.

Possibili aiutanti di livellamento

In generale, sono adatte tutte le lacche e le sostanze per applicazione al polistirolo esenti da solvente formanti uno strato. Acrilico, resina, vernice all'acqua, gesso e gesso sono le tipiche masse applicative. Il metodo più costoso e costoso di verniciatura in polistirolo è un rivestimento in fibra di vetro.

La vetroresina è l'unico materiale che consente un'ampia post-lavorazione meccanica. Tutti gli altri rivestimenti devono, se possibile, raggiungere la scorrevolezza con il metodo del lavoro.

Ottieni morbidezza grazie alla stratificazione

Se il polistirolo è applicato su un rivestimento in polistirene, deve aderire alla superficie in modo duraturo e sviluppare la levigatezza quando si asciuga. L'elaborazione con due diverse miscele viscose della stessa sostanza offre i migliori risultati:

  • Lo strato di base è viscosa mista dopo aver tenuto e incollato
  • Dopo aver applicato il primo strato, la sostanza viene stirata
  • Una diluizione con acqua fino al 25 percento costituisce la miscela di completamento
  • La sostanza cremosa e autosufficiente è applicata orizzontalmente
  • Come strumento di lavoro dovrebbe essere usato un rotolo di spugna

Quando il polistirolo è rivestito di gesso, la levigatura può anche essere eseguita modellando la superficie inumidita con acqua. Una bella spugna ti aiuterà molto.

Consigli e trucchi

Per sigillare e stuccare il polistirolo bisogna considerare la tensione tra il polistirene e il rivestimento. I tessuti o le reti possono ridurre il rischio di crepe.

Immagine del prodotto: Johanna Goodyear / Shutterstock


Scheda Video: Tutorial Duraloid Coatplast: rendere il polistirene resistente agli urti - Cosplay&Co