Confronto stufa a pellet 2018

Consulenza all'acquisto per comparazione stufa a pellet o test 2018

  • Le stufe a pellet sono un'alternativa valida per tutti coloro che apprezzano il calore e il comfort di una stufa a legna nella loro casa, ma che sono scoraggiati dal funzionamento e dal mantenimento di stufe ordinarie.
  • Le stufe a pellet ad acqua sono particolarmente efficienti dal punto di vista energetico poiché non solo consentono il riscaldamento di una singola stanza, ma possono essere integrate nel sistema di riscaldamento centralizzato dell'appartamento o della casa.
  • Una volta che la tua stufa è stata ispezionata e rimossa da uno spazzacamino, devi solo preoccuparti di un po '. Con una stufa a pellet, il rifornimento e l'illuminazione del carburante funzionano da soli.

Confronto stufa a pellet 2018: 2018

Soprattutto in inverno, apprezziamo il calore paffuto di un incendio. Quasi niente è sinonimo di intimità e atmosfera familiare come un fuoco scoppiettante nella tua stessa casa. Ma la manutenzione e il costo di un camino sono spesso enormi. Le stufe, che vengono azionate con pellet di legno pressato, offrono qui un'alternativa favorevole alla classica stufa in maiolicafunzionato con gas o petrolio. Le stufe a pellet stanno diventando sempre più popolari nei salotti tedeschi.

Secondo l'Associazione federale degli spazzacamini, nel 2016 sono state utilizzate più di 150.000 stufe a pellet e la tendenza è in aumento. Ragione sufficiente per dare un'occhiata più da vicino a queste stufe nel nostro confronto 2018 stufa a pellet. Non solo ti mostreremo i vantaggi di questo particolare tipo di caminetto e dei suoi diversi tipi e categorie, ma ti diremo anche su quali criteri dovresti prestare particolare attenzione quando acquisti le stufe a pellet.

  • al nostro confronto di stufa
  • al nostro confronto camino accenditore
  • al nostro confronto fumeria

1. Le stufe a pellet offrono molti vantaggi

Stufe a pellet testate da Stiftung Warentest

Confronto stufa a pellet 2018: confronto

Nel suo numero 02/2011, l'istituto di test ha testato stufe a camino e a pellet. Nel complesso, in particolare le stufe a pellet ad acqua hanno ottenuto buoni risultati qui. Ma anche in termini di rispetto dell'ambiente, efficienza energetica e misura del combustibile, questo tipo di forno è stato valutato positivamente in contrasto con molti caminetti classici a legna. Il vincitore del test della stufa a pellet è stato con un punteggio totale di 1,8 (Buono) l'acqua BM 01 ivo.tec + la società Wodtke per 8,900 euro. Quindi, il forno era chiaramente nel segmento di prezzo superiore. I prezzi medi delle stufe a pellet sono i.d.R. a circa 2.000 - 3.000 euro.

Se hai mai posseduto un camino, allora lo sai anche tu: Prima di poter davvero apprezzare l'atmosfera di una stufa a legna, devi prima rimboccarti le maniche e fare un po 'di lavoro. È importante rimuovere i residui di fuliggine, posizionare e impilare correttamente il carburante nel forno, accendere il fuoco e attendere che bruci correttamente.

Ma non farlo: una volta acceso, i nuovi registri devono essere riempiti, in modo che il fuoco non si spenga immediatamente. Chiunque abbia esperienza nell'affrontare i camini e per i quali questi passi appartengono anche al vero romanticismo del fuoco, che difficilmente troverà gioia nelle stufe a pellet. Per coloro che rimandano le spese per l'acquisto di una stufa, sono un'alternativa interessante perché le stufe a pellet richiedono:

  • nessun posizionamento del carburante nel forno
  • nessuna illuminazione indipendente
  • nessuna ricarica di carburante
  • nessuna pulizia costosa

Come è possibile? Il combustibile del forno, il cosiddetto pellet, è un piccolo pellet di trucioli di legno, che vengono riempiti in un serbatoio di stoccaggio integrato nel forno.

Confronto stufa a pellet 2018: 2018

Camini moderni: una stufa a pellet nel soggiorno molto meno complicata di una stufa a legna o di un camino a gas.

Da lì, il forno stesso è ora in grado di trasportare le quantità necessarie di pellet nel focolaio, se necessario, dove vengono accesi mediante un fusibile. A differenza dei tronchi, che sono tutti diversi per dimensioni e spessore, i granuli sono tutti di forma uniforme, che garantisce una combustione particolarmente lenta e uniforme. Una ventola silenziosa eroga correnti d'aria sul fuoco, tenendo a bada la fiamma.Quindi personalmente non entrano mai in contatto con l'interno del forno dopo il riempimento.

La migliore stufa a pellet fornisce tanto calore quanto altri tipi di stufe o caminetti. Attraverso una griglia d'aria circolante, dissipa il calore generato dalla combustione delle palline distribuite uniformemente all'ambiente. È anche CO2 neutro. Ciò significa che durante il processo di combustione viene rilasciata solo la quantità di anidride carbonica che prima era legata nel legno dall'albero all'aria. Mantenendo l'impronta di carbonio equilibrata, La stufa a pellet è considerata una stufa particolarmente rispettosa dell'ambientecon cui non carichi l'atmosfera con ulteriore carbonio.

2. Diverse modalità di funzionamento delle stufe a pellet

tipo di Fornosommario
Stufa a pellet dipendente dall'aria ambiente

Confronto stufa a pellet 2018: pellet

Molte delle stufe a pellet dipendono dall'aria della stanza. Ciò significa che disegnano l'ossigeno di cui hanno bisogno per il fuoco fuori dall'aria della stanza. Qui per kilowattora vengono consumati circa 10 metri cubi d'aria.

di solito più economico delle stufe a pellet, che sono indipendenti dall'aria ambiente
richiede meno passaggi di installazione

porta a carenza di ossigeno in spazi molto piccoli
richiede una frequente ventilazione

Stufa a pellet indipendente dall'aria ambiente

Confronto stufa a pellet 2018: confronto

In una stufa a pellet indipendente dall'aria ambiente, è possibile collegare alla stufa una fonte di aria esterna. Per questo, un tubo viene condotto al camino o in altri locali sufficientemente ventilati.

particolarmente utile in nuovi edifici ben isolati con poca corrente d'aria
funziona indipendentemente dal contenuto di ossigeno nella stanza di installazione

più complicato nel montaggio
più costoso rispetto ai modelli interni dipendenti dall'aria

Stufa a pellet ad acqua

Confronto stufa a pellet 2018: 2018

Questo forno può essere accoppiato con un sistema di riscaldamento. Una stufa a pellet con sacca d'acqua o scambiatore di calore passa una certa quantità di calore al circuito di riscaldamento dell'appartamento o della casa.

supporta il riscaldamento
fornisce acqua calda mentre è in funzione

abbastanza costoso da comprare

Quale delle tre modalità di funzionamento delle stufe a pellet è tecnicamente possibile per voi deve essere finalmente determinata da uno spazzacamino.

3. Consiglio di acquisto: una grande stufa a pellet non offre solo vantaggi

Indipendentemente dal tipo di stufa a pellet che si sceglie, è necessario considerare alcuni criteri di acquisto chiave.

3.1. Dimensioni e potenza di riscaldamento

Confronto stufa a pellet 2018: stufa

Grazie alla promozione della stufa a pellet e ai prezzi più bassi per il pellet che per il petrolio e il gas, puoi davvero risparmiare denaro.

La dimensione della stufa a pellet dovrebbe farti dipendere dalle dimensioni della stanza in cui la stufa dovrebbe stare. Un camino troppo grande può surriscaldare rapidamente una piccola stanza. Qui non hai altra scelta che aprire le finestre e quindi ottenere il raffreddamento. Molti produttori offrono stufe a pellet convenzionali con 2,5 kW, stufe a pellet con 6 kW o stufe a pellet con 10 kW o più potenza. Su alcuni modelli, il calore può essere regolato con un regolatore e strozzato se necessario, Questo può essere molto utile in molti casi e offrire una gradita flessibilità.

Come regola generale, dovresti notare: Per metro quadro di spazio abitativo è necessaria una potenza di riscaldamento di circa 0,1 kW. Per una dimensione della stanza di 25 m², si dovrebbe quindi pianificare per 2,5 kW.

3.2. tempo di combustione

Confronto stufa a pellet 2018: confronto

Dal piccolo al grande, dal nero al bianco: una stufa a pellet è disponibile per ogni superficie della stanza nelle giuste dimensioni e design.

Il tempo di combustione dipende principalmente dalle dimensioni del forno, tuttavia, anche la qualità del pellet ha un ruolo. Qui, si dovrebbe prestare attenzione alla minima polvere possibile e non ricorrere necessariamente ai pellet più economici, poiché spesso contengono impurità come residui di vernice o plastica che possono influire negativamente sul processo di combustione.
Piccole stufe a pellet devono spesso essere riempite di carburante ogni giorno. I modelli più grandi, tuttavia, spesso richiedono solo ogni 2 - 3 giorni di rifornimento di pellet di legno. A seconda del dispositivo e dell'impostazione, un forno consuma tra circa 0,6 e 1,5 chilogrammi di carburante all'ora.

3.3. Materiale e accessori

Per quanto riguarda il materiale, ci sono poche differenze tra le diverse marche di stufe a pellet. La maggior parte delle stufe con pellet sono in acciaio all'interno. A seconda del produttore e del modello, i forni sono disponibili con vari gusci in pietra naturale, marmo o pietra ollare.

Oltre al carburante, sono necessari alcuni utensili extra per pulire regolarmente la stufa a pellet. Per questo normale accessori per caminetti come spazzole, paletta, ecc. Dopo ogni avvio, è necessario svuotare la vasca di combustioneperché raccoglie le ceneri dei pellet bruciati. All'esterno, la giacca del forno può essere semplicemente pulita con un panno umido.

Suggerimento: Almeno una volta all'anno, è necessario riscaldare la stufa a pellet da uno specialista, i. attendere uno spazzacamino e farlo pulire accuratamente.

Confronto stufa a pellet 2018: confronto

3.4. Supporto finanziario

A partire dal 1° aprile 2015, le sovvenzioni per gli impianti a biomassa sono state notevolmente aumentate dall'Ufficio federale dell'economia e controllo delle esportazioni (BAFA). Inoltre, l'acquisto di una stufa a pellet può essere premiato con sussidi governativi, purché si tratti di una stufa a pellet azionata dall'acqua con sacca d'acqua, che è collegata a un circuito di riscaldamento. Una stufa a pellet con una capacità da 5 a 25 kW sarà sovvenzionata con 2.000 euro; oltre 25 kW a 100 kW anche con altri 80 euro per kW in aggiunta.

Confronto stufa a pellet 2018: 2018

Pagine simili

  • Costruisci il tuo hotel per insetti - istruzioni per la costruzione
  • Grondaie per ogni tipo di tetto e grondaia
  • Collegare la stufa all'aria ambiente indipendente
  • Responsabile del consiglio di acquisto: scala telescopica, scala in alluminio, scala a pioli ecc.
  • Stufa, forno di base, forno ad aria calda: quali sono le differenze?
  • Costruisci la cucina da giardino
  • Cura del prato - Scarifying, Aerating, Sowing, Mulching, Fertilizing, Lawning and Watering
  • Armadi di sicurezza a colpo d'occhio: sicuro, sicuro, armadietto delle armi
  • Lavorazione di intonaci di cotone e tatuaggi murali
  • Famiglie di batterie: Power4All, SystemKIT o Power X-Change
  • Crescere, raccogliere ed elaborare le prugne
  • Stufa a pellet e riscaldamento a pellet: come funzionano le diverse stufe a pellet
  • Suonati - Anello da cocktail glamour di Solder
  • stufa a legna

Scheda Video: I migliori 10 marche stufe a pellet nel 2018