Durezza dell'acqua permanente

Il termine durezza dell'acqua permanente spesso cade. Ciò che questo termine significa e dove la durezza dell'acqua permanente svolge un ruolo dovrebbe quindi essere spiegato qui.

Differenza tra durezza carbonatica e durezza non carbonatica

Con durezza dell'acqua permanente o durezza non carbonatica, vengono considerati solo i fattori di durezza dell'acqua che non sono legati a HCO3, OH o CO3.

Tutti i componenti che sono legati all'idrogeno carbonato e a OH e CO3, d'altra parte, sono considerati come durezza temporanea dell'acqua o durezza carbonatica. Esse precipitano quando l'anidride carbonica viene rimossa dall'acqua o quando l'acqua viene riscaldata. Quindi vengono solo temporaneamente dissolti nell'acqua - da qui il termine durezza temporanea.

I componenti che formano la durezza dell'acqua permanente rimangono sciolti anche quando riscaldati nell'acqua. Sono bilanciati da solfati e altre sostanze disciolte nell'acqua.

scala

La pietra calcarea si forma quando il calcare temporaneamente dissolto nell'acqua viene precipitato mediante riscaldamento o soprattutto mediante rimozione di CO2.

La scala è simile nella composizione alla dolomite o alla calcite. Forma uno strato molto leggermente solubile, che è quindi molto difficile da rimuovere di nuovo. La pietra squamosa è un grosso problema con una durezza dell'acqua troppo elevata nelle macchine e nelle condutture e tubature.

durezza totale

La durezza totale dell'acqua tiene conto sia della durezza temporanea che permanente. Indica la concentrazione di tutti i sali di terra alcalina disciolti nell'acqua. Per questo, vengono utilizzati l'unità chimica mmol / l oi gradi di durezza.

La durezza dell'acqua può essere ridotta dai sistemi di addolcimento dell'acqua. Lavorano secondo diversi principi. Uno di questi è il principio dello scambio ionico.

Questo principio dello scambio ionico viene anche utilizzato per detergenti speciali che dovrebbero proteggere dai depositi di calcio, come il noto Calgon. Contiene a questo scopo zeoliti sintetiche che fungono da scambiatori di ioni.

Consigli e trucchi

La durezza totale dell'acqua è determinata principalmente dal contenuto di calcio e magnesio. Sebbene il bario e lo stronzio contribuiscano anche alla durezza, di regola hanno solo una minima concentrazione nell'acqua.

Scheda Video: durezza dell'acqua