Pulire una facciata in gesso


La maggior parte degli edifici sono dotati di una facciata in gesso. Anche se gli intonaci della facciata contengono certamente componenti che proteggono da vari tipi di sporco. Ma non sono mai completamente esclusi. Quindi viene annunciata la pulizia della facciata in gesso. Come pulire una facciata in gesso e su cosa fare attenzione, lo scoprirai qui.

La costruzione della facciata

Nel corso degli anni, una facciata può essere estremamente sporca. Alghe, muschi e licheni sono parte di esso come particelle di sporco o persino graffiti da parte di persone non autorizzate (graffiti). Quindi è il momento di pulire la facciata. Innanzitutto, occorre fare una distinzione tra i diversi materiali che servono come facciata:

  • facciata intonaco
  • facciata in mattoni
  • Blechfassade
  • Cemento facciata bordo

La struttura della facciata in gesso

La facciata più comunemente usata è la facciata in gesso. Va notato che la struttura della facciata in gesso può essere estremamente diversa. Particolarmente degni di nota sono le tradizionali facciate in gesso direttamente sulla muratura e le facciate in gesso su un sistema composito di isolamento termico (ETICS). Ma ovviamente i materiali e le vernici devono essere distinti.

Pulire una facciata in gesso: gesso

Convenzionalmente, il metodo migliore per pulire una facciata in gesso è un getto ad alta pressione, preferibilmente con acqua calda. Tuttavia, deve essere considerato come la struttura è ora. Se hai uno sfondo molto sfarzoso, potresti anche volerlo lavare via il muro in parti grandi.

Preparazione della facciata in gesso per la pulizia

Scopri se puoi usare l'acqua in quantità così grandi nella tua comunità o comunità se vuoi pulire la tua facciata. Lo sfondo di questo è che in alcune comunità non è consentita l'introduzione di grandi quantità di acqua nel sistema fognario. Inoltre, devono essere osservate le linee guida riguardanti l'uso di detergenti chimici.

In ogni caso, devi fare qualche lavoro preparatorio in anticipo. Si dovrebbe prima controllare la facciata in gesso per le sue condizioni generali. Toccare la facciata con un piccolo martello per vedere se eventuali parti di pulizia possono essere allentate. Se è così, si dovrebbe prima riparare la facciata con intonaco (gesso di riparazione).

Le condizioni meteorologiche adeguate per la pulizia della facciata

Prestare attenzione a condizioni climatiche adeguate. Non dovrebbe essere troppo freddo (mai inferiore ai cinque gradi Celsius), ma anche molto caldo con possibile luce solare diretta dovrebbe essere evitato. Inoltre, controllare l'assorbenza della facciata in gesso. Se questo è molto assorbente, dovrebbe essere pre-lavato prima della pulizia vera e propria.

Pulire la facciata in gesso con un pulitore ad alta pressione

Per pulire la facciata in gesso, utilizzare un pulitore ad alta pressione e una spazzola relativamente morbida. Il pennello può essere usato solo se il dipinto non è gesso. Risciacquare la facciata e spazzolarla con un movimento circolare. Lasciare agire l'acqua per un po ', quindi risciacquare con un pulitore ad alta pressione o un pulitore a vapore.

Rimuovere licheni, muschi e alghe dalla facciata in gesso

Ci possono essere anche alghe o licheni e muschi sulla facciata. Quindi può essere utile usare un detergente corrispondente. In ogni caso, dovresti mettere in discussione la compatibilità ambientale.

Consigli e trucchi

Se vuoi intonacare una facciata o un muro esterno, devi prestare attenzione a quale gesso usi. Pertanto, il calcare nell'intonaco agisce contro i batteri, ma anche contro le spore della muffa. Inoltre, ci sono intonaci rivestiti appositamente che possono venire con nanoparticelle o essere dotati di un rivestimento nano. Sebbene non sia possibile evitare completamente lo sporco, la durata utile prima della successiva pulizia della facciata è significativamente più lunga.

Immagine prodotto: JFs Pic S. Thielemann / Shutterstock


Scheda Video: Pulizia statua neoclassica