Finestre in plastica e sicurezza antifurto


Quando si scelgono le finestre, prestare attenzione non solo alla protezione termica e al design delle finestre. La protezione antifurto è anche un punto che non dovrebbe essere trascurato. Quali tipi di finestre di plastica di sicurezza ci sono, come sono classificati e come migliorarli da soli, puoi leggere qui.

Necessità di protezione antifurto

Più di 150.000 furti sono attualmente in corso in Germania ogni anno, di cui solo il 16% viene mai spiegato.

In particolare, il rischio di incontrare un ladro e di trovarsi di fronte a violenze fisiche non dovrebbe essere sottovalutato: esiste questo rischio e, in uno sfortunato evento, anche la propria vita può essere minacciata.

Finestre antieffrazione per chi?

Chiunque possieda una casa unifamiliare dovrebbe in ogni caso pensare a una protezione sufficiente contro i furti.

Ma anche se una sostituzione di una finestra è prevista per un appartamento condominiale al piano terra, vale la pena informarsi sulla resistenza antieffrazione delle nuove finestre.

Nel caso di finestre esistenti, in determinate circostanze è anche possibile correggerle con misure adeguate al fine di aumentare la sicurezza contro i furti.

Finestre e persiane alternative

griglia

Un'alternativa a questo è certamente le barre della finestra che possono anche impedire a un ladro di entrare dalla finestra. Tuttavia, è importante garantire una qualità sufficiente in modo che l'effetto protettivo sia sufficiente.

Nei ladri che lavorano con gli elettroutensili, le inferriate delle finestre deboli o fissate in modo non corretto non sono sempre un vero ostacolo che è inevitabile. Inoltre, non tutti gli accessi possono essere bloccati in questo modo. Porte francesi, come una porta del patio, devono essere protette con altre misure.

La DIN regola anche le classi di resistenza per determinati elementi della griglia. È quindi sicuramente certo chi si affida a un prodotto con il test DIN appropriato.

persiane

Non tutti i ciechi fungono da protezione antifurto. La maggior parte delle tende in plastica a basso costo non offre alcuna protezione significativa. Possono essere facilmente sollevati dall'esterno.

Chiunque scelga questo tipo di protezione dovrebbe quindi acquistare sicuramente un prodotto sottoposto a prova DIN e anche prestare attenzione durante l'installazione.

La DIN conosce anche diversi gradi di protezione per le tapparelle: vanno da RC 1 (classe di resistenza o classe di resistenza 1) a RC 6. Queste classi di sicurezza sono definite anche in DIN 1627.

Sicurezza contro i furti alla finestra

Le classi di sicurezza secondo DIN 1627, da RC 1 N a RC 6 valgono anche per porte finestre e balconi Le designazioni precedentemente utilizzate WK 1 - WK 6 sono obsolete.

Per i vetri, invece, si applica la norma DIN EN 356. Essa specifica la classificazione del vetro di sicurezza e che attacca (colpi assiali o sfere di metallo che cadono sul vetro) ogni singola classe deve essere in grado di resistere.

Finestre di retrofit

Oltre alle persiane avvolgibili e alle griglie per finestre, è facile anche il retrofit con pellicole di sicurezza incollate alla finestra. L'installazione a posteriori dei cosiddetti perni a fungo nei raccordi può essere una misura di sicurezza. Anche le maniglie delle finestre bloccabili sono tra le misure preventive che possono essere adattate alle finestre esistenti.


Scheda Video: Sicurezza antieffrazione - infissi e serramenti FINSTRAL