Il prezzo del rottame di alluminio vale la vendita


L'alluminio è un metallo riciclabile quasi al 100% e può essere riutilizzato quasi indefinitamente come materia prima secondaria. Di conseguenza, il rottame ha un prezzo che in molti casi rende utile una vendita. Oltre al prezzo del mercato mondiale, la purezza del rottame è generatrice di prezzi.

Undici gruppi di rottami

In linea di principio, qualsiasi alluminio può essere nuovamente fuso e utilizzato come materia prima per la produzione di nuovi componenti. Poiché vi sono alcune restrizioni dovute ai metalli di scarto comunemente legati, il rottame con componenti di alluminio è definito in undici gruppi:

  • Alluminio puro
  • Cavi e fili
  • Einzelknetlegierung
  • Da due leghe impastate dello stesso tipo
  • Da due leghe impastate di diverso tipo
  • Fusione di alluminio
  • lattine per bevande
  • Raffreddatore realizzato con miscele di alluminio-rame
  • Grade in puro alluminio
  • miscele di span
  • resti di imballaggio

Oltre ad appartenere al gruppo di rottami, lo stato di consegna svolge il ruolo principale nella determinazione dei prezzi da parte dei concessionari di rottami metallici e rottami metallici. Nella maggior parte dei casi accettano e acquistano l'alluminio solo nelle migliori condizioni possibili. Cavi e fili sono solo spogliati e rimossi nudi. I telai di finestre e porte possono avere solo basse adesioni, ad esempio di residui di silicone. La maggior parte dei trader stabilisce il cinque percento di allegati come limite superiore.

Esempi di prezzo per rottame di alluminio tipico

Normalmente, i prezzi di acquisto offerti sono offerti in tonnellate e in chilogrammi. Un elenco di esempio mostra il rapporto di prezzo approssimativo delle diverse parti di scarto nel mercato dell'alluminio:

  • Minuterie smontate 10 euro centesimi / chilogrammo (kg)
  • Getti da 30 centesimi di euro / kg
  • Cavo nudo / cavo 50 eurocent / kg
  • Lenzuola 55 centesimi di euro / kg
  • Profili per finestre e porte con residui di vernice 60 centesimi di euro / kg
  • Profili per porte e finestre non adesive 70 centesimi di euro / kg
  • Cerchi per auto Blanke 1.15 Euro / kg
  • Raffreddatore in rame alluminio 1,50 Euro / kg

Chi pulisce l'alluminio e, ad esempio, spoglia i profili di finestre e porte, può consentire vendite e recuperare introiti più elevati. È anche importante smontare tutti i comandi e il meccanismo di blocco. Idealmente, i telai in alluminio ei profili esenti dal vetro della finestra o dal pannello della porta vengono inoltre accuratamente puliti dai residui di adesivo e di stucco.

Da venti chili vale la pena

Come regola generale, si può presumere che partendo da un volume di vendita di circa venti chilogrammi di rottame di alluminio, vale la pena di venderli. Quando si smaltiscono serramenti, profilati e profili di porte e finestre, questo peso si unisce rapidamente. Un profilo finestra con le dimensioni laterali di uno e due metri con longherone centrale porta da tre a cinque chilogrammi sulla bilancia.

Il prezzo dell'alluminio sul mercato mondiale, che è di circa 1100 euro a tonnellata, è un altro indicatore non troppo efficace del prezzo del rottame di alluminio. Incrementi di prezzo significativamente maggiori derivano dalle situazioni di domanda e offerta regionali.

Consigli e trucchi

Se si desidera vendere una quantità maggiore di rottami metallici o alluminio, è necessario confrontare i prezzi offerti da vari rivenditori di rottami metallici e rottami metallici per telefono o online. Con le consuete differenze fino a venti centesimi di euro al chilo, la ricerca vale la pena.


Scheda Video: S.C.A.M. spa - COMMERCIO ACCIAI E METALLI PARMA (PARMA)