Problemi con la temperatura nel campo ceramico


I campi di Ceran sono stati a lungo una questione ovvia nella maggior parte delle cucine. Sebbene i fornelli in vetroceramica con resistenza di riscaldamento o faretti alogeni nel frattempo rappresentino una tecnologia matura, anche qui i difetti non sono completamente esclusi. Spesso ci sono problemi con la temperatura del piano in vetroceramica.

Piano cottura in vetroceramica o piano cottura in vetroceramica?

I campi di Ceran sono in realtà un prodotto di marca di Schott AG. La società è stata determinante nello sviluppo di campi ceramici negli anni '70. Attraverso il marketing intelligente, il termine "Ceranfeld", ma può stabilire colloquialmente per piani di cottura in vetroceramica, che sono gestiti con una delle seguenti tecniche:

  • con lampade alogene (anche nella gamma a infrarossi)
  • con resistenze di riscaldamento

Campi di Ceran con diversa tecnologia di riscaldamento

Questi "piani di cottura in ceramica" non devono assolutamente essere confusi con gli altri piani di cottura e la loro tecnica utilizzata in relazione a questo articolo sulla temperatura di un piano di cottura in vetroceramica:

  • Piano cottura in vetroceramica con tecnologia ad induzione
  • Piano di cottura in vetroceramica con bruciatori a gas (gas su vetro, gas sotto vetro)

Problemi con la temperatura nel campo ceramico

Piuttosto, le fonti di errore dovute alla somiglianza della tecnologia di riscaldamento utilizzata in alcuni casi anche con una classica stufa elettrica (fornello elettrico) da confrontare. A seconda di quale modello di danno nello sviluppo della temperatura di un piano di cottura in vetroceramica (con resistenza di riscaldamento Halogenstrahlern o riscaldamento) è ora evidente, il danno può essere limitato un po 'più accuratamente. Per questo, le seguenti opzioni devono essere messe in discussione:

  • uno o due piani cottura e probabilmente il forno non si riscalda più
  • uno o due piani cottura non si riscaldano più
  • nessuno dei fornelli si è riscaldato di più
  • un piano di cottura non si riscalda più
  • nonostante il diverso controllo della temperatura, un piano di cottura diventa troppo caldo
  • nonostante il diverso controllo della temperatura, due piani cottura diventano troppo caldi

Uno o due piani cottura e forno senza funzione

In linea di principio, questi sono i possibili modelli di danno più comuni. In particolare, i vecchi piani di cottura in ceramica, che funzionano come un dispositivo combinato con un forno (connessione del piano di cottura in vetroceramica sul forno) funzionano, di solito hanno ancora un orologio meccanico del forno. Con la pulizia o l'uso frequente, il meccanismo può essere regolato, il che può quindi portare a uno o due piani cottura e probabilmente il forno non funziona più.

Uno o due piani cottura non si riscaldano più

Innanzitutto, controlla qui i tre fusibili. Se tutto è andato bene finora, con due piani cottura anche una scheda controller potrebbe essere difettosa. Con un singolo piano di cottura, il danno può essere dovuto a un riflettore alogeno oa una resistenza di riscaldamento. Ma anche un controller potrebbe essere difettoso.

Uno o due piani cottura non si scaldano più correttamente o troppo caldi

Questo può anche essere il caso se fino a due campi ceramici si scaldano poco o molto. In caso di riscaldamento insufficiente, potrebbe anche essere che i singoli relè siano difettosi da un modulo di controllo. Tuttavia, di solito non è possibile sostituire i singoli relè. Ma anche un pannello di controllo (per due piani cottura) o uno dei termoregolatori (con un solo piano di cottura surriscaldato) potrebbe essere difettoso.

Riparare solo con una buona conoscenza dell'ingegneria elettrica

Tuttavia, la pulizia del piano di cottura in ceramica in queste circostanze non è per un miglioramento domestico senza una corrispondente conoscenza di base dell'ingegneria elettrica.

Consigli e trucchi

Se il difetto o il comportamento disturbato durante la cottura dei piani cottura avviene direttamente dalla nuova connessione di un piano cottura, è possibile che la connessione completa sia stata effettuata in modo errato. Poiché i pannelli in vetroceramica sono ora venduti uniformemente in tutta l'UE, è possibile che le connessioni siano collegate a ponte in modo che invece di una connessione a 400 V, la connessione possa essere effettuata alla corrente alternata a 230 V. Sebbene questa installazione sia fondamentalmente possibile in Germania, la connessione a 400 V dovrebbe essere sempre preferita qui. Sotto "Ceranfeld connect


Scheda Video: Tessili tecnici per isolamento dalle alte temperature - TESPE