Livellamento adeguato: le tecniche di base

Anche con gli stucchi devi occuparti correttamente se vuoi un risultato perfetto. Il seguente articolo spiega le tecniche di base per riempire muri, cartongessi e rimuovere i dossi più grossolani nel muro. Ci sono alcuni consigli professionali.

Seleziona riempitivo

Innanzitutto, si tratta di scegliere il filler giusto. Gli stucchi universali possono essere utilizzati per una varietà di scopi, ma in alcuni casi, i prodotti speciali sono preferibili a causa delle loro proprietà superiori.

Per i rigip deve essere usata solo una spatola speciale! Per uso interno, i riempitivi sono a base di gesso, per uso esterno, gli stucchi su base cementizia.

Controllare le condizioni del substrato

Le superfici devono essere sempre asciutte, prive di polvere e prive di grasso prima della stuccatura. Per responsabilità, alcuni produttori forniscono specifiche speciali (superficie assorbente / poco assorbente, non sfarinamento, ecc.).

In questi casi, è necessario verificare se sia necessario un pretrattamento del sito di riparazione, ad esempio con uno sfondo profondo.

Fare il riempimento

Il mastice in polvere deve necessariamente essere miscelato esattamente secondo le istruzioni del produttore. I tempi di gonfiore sono essenziali. Fai sempre un po 'di mastice che può essere processato nel pot life.

Riempi i buchi e le colonne più profondi

Il mastice può essere applicato solo in certe altezze dello strato, altrimenti si possono verificare delle crepe. I fori profondi e le colonne devono quindi essere riempiti prima con altri materiali.

Riempire di mastice solo quando i singoli strati si sono asciugati prima di applicare una nuova mano. Ma nella maggior parte dei casi questo richiederà troppo tempo.

Per riempire fori o aree molto grandi sulla parete, la malta di calce-cemento è solitamente la migliore. Funziona bene sulla maggior parte delle superfici. Per una migliore adesione dell'intonaco di calce-cemento, tuttavia, la fessura dovrebbe essere pre-bagnata il più facilmente possibile.

Riempire correttamente con gesso

Fondamentalmente, nei piatti Rigips si può supporre che si raccolgono solo i bordi arrotondati del cartongesso, i bordi diritti, ma devono sempre essere armati. Per una striscia di carta può servire. Anche le teste delle viti devono essere riempite.

Dopo la levigatura, è possibile applicare una spatola superficiale se si desidera una qualità della parete più alta, ad esempio per la tappezzeria.

Prestare attenzione all'elasticità

Le crepe nel muro dovrebbero fondamentalmente essere riempite solo con mastici elastici. Il gesso è adatto solo per piccoli fori e danni molto piccoli. Per evitare ulteriori screpolature, i riempitivi elastici (anche come prodotti finiti) sono solitamente più adatti.

Scheda Video: ARDEX K 39 Autolivellante con lunga lavorabilità