Il tetto della trave


Il tetto della trave è il tetto tradizionale dell'Europa centrale e settentrionale. Tuttavia, limita anche le possibilità di design del tetto e di elementi aggiuntivi come abbaini o lucernari. Tuttavia, presenta vantaggi che lo rendono attraente per altre strutture del tetto. Di seguito imparerai tutto sul tetto della trave.

Costruzione di un tetto a travi

Nella sedia sul tetto del rafter, le travi dei due lati del tetto corrono l'una verso l'altra dal basso verso l'alto, sostenendosi a vicenda. Il peso dell'intera capriata del tetto insieme alla pelle del tetto è derivato dalle travi. Così enormi forze orizzontali agiscono nella zona del piede delle travi, il che rende necessaria una sottostruttura particolarmente massiccia.

Elemento importante: la levetta o il tamburo

Questa sottostruttura è una Drempelkonstruktion (ginocchiera), tradizionalmente attaccata ad una trave ad anello circonferenziale, che a sua volta è collegata al tetto della trave. L'esecuzione corretta e competente della Drempelkonstruktion è fondamentalmente uno degli elementi più importanti della costruzione del tetto a travi.

Il tetto della trave: trave

I tetti Rafter sono preferibilmente costruiti da 30 gradi

Più il tetto è piatto, più la statica è complicata. Pertanto, le sedie da tetto sono spesso progettate da una pendenza del tetto di 30 gradi e oltre, quindi possono essere trovate soprattutto in tetti molto ripidi. Ciò si traduce in vantaggi molto speciali.

I vantaggi del tetto della trave

  • più spazio vitale in soffitta a causa delle ripide travi
  • il peso è completamente scaricato tramite il raggio anulare sulla gonna del ginocchio, non ci sono fasci di supporto disturbanti
  • Il consumo di legna per una sedia sul tetto a travatura è relativamente basso

Probabilmente il vantaggio più significativo è il fatto che nessun raggio di supporto disturbante può essere trovato sull'intera planimetria. Questo non solo dà un'area soffitta libera e ben planabile. A seconda del resto della costruzione della casa, non ci sono pareti portanti che attraversano la pianta del pavimento, poiché il peso viene dissipato attraverso le pareti esterne.

Gli svantaggi del tetto della trave

Ma proprio questi vantaggi portano anche svantaggi molto specifici.

  • Le travi di ciascuna metà del tetto devono essere rivolte l'una verso l'altra
  • perché solo le travi derivano il peso, i recessi per abbaini e lucernari sono solo parzialmente possibili
  • Le larghezze della casa (profondità) sono limitate a un massimo di 8-9 m
  • Le costruzioni di riccio sono molto difficili da realizzare

Forme speciali di poltrona sul tetto

Lo svantaggio della profondità dell'edificio può essere in qualche modo aggirato pianificando un Kehlbalkendachstuhl invece del puro tetto a volta. Il Kehlbalkendachstuhl è anche un tetto a travatura, ma le barre opposte sono collegate da metà a 1/3 di altezza da traverse - la barra della gola - l'una con l'altra. Di conseguenza, sono possibili versioni più ampie di Kehlbalkendach.

Ulteriori vantaggi come Kehlbalkendach

Inoltre, le barre della gola possono anche essere progettate come doppie pinze. Spesso, le barre di raccordo in questa speciale forma di tetto a travi presentano altri vantaggi: è possibile utilizzare le barre di raccordo come la spina dorsale per l'estensione del solaio attico.

alternative

Alcuni dei suddetti problemi e svantaggi possono essere neutralizzati da sedie a sdraio combinate. Ad esempio, se si collegano tra loro una sedia da tetto a trapezio e una trave.

Consigli e trucchi

Soprattutto dopo la seconda guerra mondiale, la sedia sul tetto a travi era considerata la misura della costruzione di una casa moderna. Quindi non sorprende che una proporzione massiccia di case con rafter o Kehlbalkendachstuhl rappresenti i primi decenni del dopoguerra.

Ovviamente nel diario di casa troverete anche molte informazioni su altri truss come il Pfettendachstuhl.


Scheda Video: Avalokita: un tetto sulla testa