Rimuovere le macchie di vino rosso con vino bianco o spumante

Il vino bianco è popolare quasi quanto il sale per rimuovere le macchie di vino rosso come rimedio casalingo. Il vantaggio dell'effetto dell'acido nel vino bianco o spumante è la loro applicabilità alle vecchie macchie di vino rosso già essiccate. Inoltre, la maggior parte dei materiali inquinati tollerano bene l'acido tartarico e non scoloriscono.

La macchia invisibile sostituisce la macchia colorata

Mentre le macchie fresche di vino rosso possono essere ben rilegate, neutralizzate e rimosse con sale, i cristalli aiutano solo in misura limitata con le vecchie macchie secche. Per la rimozione delle macchie secche, vino bianco o vino spumante è adatto prima di utilizzare ausiliari più duri o più affilati.

Quando si rimuove la macchia di vino rosso è l'eliminazione dei coloranti nel vino in primo piano. Il vino bianco neutralizza questi coloranti con l'azione dell'acido. A rigor di termini, la rimozione delle macchie è più di un sostituto che di un'eliminazione. Il vino bianco fa sparire il colore ma rimane come un punto di sostituzione trasparente.

Ideale è il vino bianco per le macchie in tessuti lavabili come tovaglie e vestiti. Dopo aver neutralizzato il colore rosso, il "cerotto di sostituzione" viene completamente rimosso mediante lavaggio. Anche con supporti antimacchia non lavabili come moquette o legno, vale sempre la pena provare a rimuoverlo con vino bianco prima di utilizzare altri metodi di pulizia.

Come rimuovere le patch di vino rosso con vino bianco

Poiché l'acido contenuto nel vino bianco assume il "lavoro" di neutralizzare, il vino o il vino spumante scelto dovrebbe essere il più acido possibile. Ciò è particolarmente vero per i prodotti a basso prezzo dal discount e dalle varietà Riesling. Il vino bianco dalla scatola è abbastanza.

1. Macchie fresche su superfici fisse

Dopo aver tamponato il liquido con un panno assorbente o un tovagliolo di carta, versare il vino bianco sulle macchie di vino rosso. Utilizzando il design a forma di anello di un asciugamano arrotolato, cercare di limitare la diffusione alle aree colorate. Dopo lo scolorimento visibile delle macchie, asciugare l'area asciutta.

2. Macchie essiccate su superfici fisse

Le macchie di vino rosso secco devono essere intrise di vino bianco. Ancora una volta, un anello asciugamano aiuta con il lavoro mirato. Il tempo di esposizione di ogni ammollo dovrebbe essere di circa cinque ore ciascuno.

Consigli e trucchi

Se riesci a immergere i punti sporchi come i tessuti, mescola il vino bianco e l'acqua a metà e metà, poiché il tempo di macerazione richiede una o due ore.

Scheda Video: Marmo: come pulire le macchie di vino, caffè e frutta.