Applicare malta di rinforzo


Per la coibentazione di facciate da costruzione, è necessario applicare una prima base di gesso sull'isolamento termico. Per questo vengono utilizzati intonaci rinforzanti e reti di rinforzo. Puoi scoprire come intonacare il tessuto di rinforzo nella seguente guida.

Costruzione di una facciata con sistema composito di isolamento termico

Oggi, i sistemi compositi di isolamento termico sono spesso utilizzati come isolamento per facciate. La struttura è sempre simile (dall'interno all'esterno):

  • muratura
  • Klebemörtel
  • pannelli isolanti
  • eventualmente aggiunto anche con tappi a pressione
  • Malta di rinforzo o adesivo rinforzante con rete di rinforzo come base in gesso
  • Intonaco visivo o di finitura

Abbina pannelli isolanti, adesivo, rete di rinforzo e intonaco liscio

Quando si utilizza la malta di armatura, è necessario assicurarsi che questo sia abbinato alle lastre isolanti utilizzate e al successivo intonaco visibile. La malta di rinforzo è anche indicata come adesivo rinforzante, poiché è così temprata che si combina chimicamente con le lastre isolanti. Questi sono facilmente risolti in superficie. Certo, quindi deve essere anche un semplice intonaco che possa gestire questa struttura.

Compito di rinforzare gesso e stoffa

La malta di rinforzo serve principalmente a disaccoppiare l'intonaco successivo dal substrato. I ponti termici e gli urti sui pannelli isolanti o sui giunti di collegamento su finestre e porte vengono quindi neutralizzati dalla formazione di fessure. L'adesivo rinforzante ha proprietà opposte rispetto alle spazzole convenzionali: una maggiore resistenza alla trazione e quindi una minore resistenza alla pressione. Pertanto, i carichi (ad esempio termicamente) sono distribuiti su tutta la superficie.

Tessuto di rinforzo in gesso o riempimento

Per prima cosa viene riempito uno strato di malta da 2 a 3 mm. Quindi il tessuto di rinforzo viene inserito nella malta di armatura. È particolarmente importante prestare attenzione ad un'alta densità, poiché l'effetto rinforzante del tessuto di rinforzo dipende anche dalla densità dell'intonaco. Quindi un'altra malta di rinforzo da 2 a 3 mm viene pulita o riempita sul tessuto rinforzato incorporato.

Inserimento del rinforzo del tessuto

Il tessuto di rinforzo stesso non viene elaborato all'impatto ma sovrapposto. Ciò significa che si inserisce il tessuto di rinforzo con una sovrapposizione di circa 10 cm nell'adesivo di rinforzo e nella cazzuola. Quindi i tempi devono essere presi in considerazione, il che richiede l'intonaco rinforzante per la polimerizzazione. Solo allora puoi iniziare con l'intonacatura vera e propria della tua facciata termicamente isolata.

Consigli e trucchi

Armierungsmörtel è stato a lungo utilizzato altrove. Ad esempio, malta di rinforzo come intonaco interno. Tuttavia, devono essere prese in considerazione le caratteristiche speciali della malta di rinforzo e le esigenze delle stuoie di rinforzo. In particolare, la distinzione tra Armierungsputzen e l'adesivo di rinforzo usati convenzionalmente è di grande importanza.


Scheda Video: POSA INTONACO ARMATO - 2° fase con intonacatura