Pavimenti in resina


Pavimenti in resina: resina sintetica

pavimenti in resina

I pavimenti in resina sono alla moda. Possono essere variati e, una volta completamente asciugati, sono completamente senza cuciture e non ne soffocano più. Tuttavia, è necessario prestare attenzione durante l'elaborazione. Scopri di più qui.

Sulla base della resina epossidica, la resina poliuretanica o la resina acrilica possono produrre pavimenti senza cuciture che sono resistenti e facili da pulire. Mentre in passato venivano utilizzati principalmente in aree industriali e commerciali, i pavimenti in resina sintetica conquistano anche la zona giorno.

Il design è vario: sia come tappeto di pietra noto in piccoli pezzi di resina versati in resina sintetica o l'inclusione di trucioli di plastica colorata, granuli di vetro, glitter, modelli dipinti e molto altro. Naturalmente, esistono anche semplici resine sintetiche tinte e varie superfici, come smalti ad alta lucentezza o rivestimenti finali levigati e antiscivolo.

Durante la lavorazione vengono rilasciati vapori di solventi nocivi, motivo per cui le misure di protezione devono essere seguite con molta attenzione. Tuttavia, il materiale è adatto anche per gli appassionati di fai-da-te, oltre all'Acryharzvariante, che semplicemente imposta troppo velocemente e viene quindi elaborato solo da professionisti esperti. Lo stesso vale per i pavimenti gettati a base di biopolimeri, che non sono ancora disponibili per il miglioramento della casa.

Cosa deve essere considerato in anticipo

  • Pavimenti in resina: resina sintetica

    Nell'industria, i pavimenti in resina resistenti sono spesso usati.
    Un pavimento in resina sintetica non è diffusibile. Pertanto, è necessario verificare se l'edificio tollera questa barriera di diffusione senza danni - in caso di dubbio, chiedere prima uno specialista.
  • Un pavimento in resina sintetica è molto difficile da rimuovere, se non del tutto.
  • A seconda del substrato, sono necessari giunti di dilatazione su superfici più grandi.
  • Ci deve essere un giunto di dilatazione attorno alla connessione a muro del pavimento, altrimenti verranno creati ponti sonori.
  • Quando si miscelano resina e indurente, è richiesta un'estrema accuratezza, quindi è altamente raccomandato l'uso di un bilanciamento preciso e di una barra di agitazione da miscelare.
  • Per la levigatura, è necessario noleggiare o prendere in prestito una smerigliatrice per pavimenti a disco singolo.
  • In ogni caso seguire tutte le istruzioni per l'uso e in particolare per le misure di protezione del produttore. Quindi indossa guanti, occhiali e maschera respiratoria.

Rivestimenti monocomponenti e bicomponenti

Le pitture per pavimenti 1K non sono pavimenti in resina, ma una vernice per pavimenti spesso usata al posto dei pavimenti in resina in garage e cantine. I pavimenti in resina sintetica sono rivestimenti bicomponenti costituiti da resina e indurente.

Varie proprietà di resina epossidica e resina poliuretanica

zonaresina epossidicaresina poliuretanica
lavorazionepiù precisione richiesta quando si mescolano resina e indurentetollera più differenze; Indurente tra 1,5 e 2,5%
Durezza, resistenza meccanicameccanicamente più forte in combinazione con le fibre rispetto alla resina poliuretanica; più duraMeno resiliente in combinazione con fibre come resina epossidica; elastico
prezzocostosomeglio
Resina sintetica in vetroresinameno adatto per i tappeti in fibra di vetro - più adatto per tessuti in fibra di carbonio o vetro e stuoie in fibra di vetrocombina meglio con le stuoie in fibra di vetro, poiché lo stirene scioglie il legante delle fibre di vetro.
odorebasso odore di carico - adatto anche per applicazioni internemaggiore carico di odori dovuto allo stirene contenuto durante l'indurimento. L'aggiunta di builder per la pelle riduce il carico di odori.
forza adesivapiù forte su z. Legno e metalloforza adesiva inferiore su, ad esempio, metallo
restringimentomeno della resina poliuretanicapiù della resina epossidica
Idrolisi, osmosipiù resistente della resina poliuretanica; adatto per l'uso con barchemeno resistente all'osmosi della resina epossidica

Preparati sottoterra

Per un nuovo massetto come substrato, deve essere completamente asciugato. Questo può richiedere diverse settimane. Il tenore di umidità non deve superare il 4% per i massetti di sand-cemento e non più dello 0,5% per i massetti di solfato di calcio. Misuratori di umidità sono disponibili per pochi soldi nel commercio.

Pavimenti in resina: pavimenti

Pavimenti in resina sintetica sono stati a lungo popolari in garage e scantinati.

Per il livellamento, utilizzare il composto livellante sulla base di resina scelta come la malta epossidica.

Il substrato per un pavimento in resina sintetica deve essere privo di residui adesivi, privo di polvere e grasso e stabile. Quindi, se necessario, macinare, pulire e lasciare asciugare prima del primer.

aree danneggiate

I danni devono essere riparati prima del rivestimento. Usa uno stucco sulla stessa base del pavimento in resina che stai usando.

I giunti di dilatazione di banda

Per ottenere un giunto di dilatazione tutto intorno alla connessione della parete di fondo, collegare un nastro di giunzione di espansione a tutto tondo, che garantisce la distanza appropriata dalla parete.

Primer (primer)

Un primer (es. Primer epossidico) sulla stessa base di resina del resto del pavimento crea il contatto tra il substrato e altri strati. Il primer viene applicato con un rullo largo (ai bordi con spazzole o un piccolo rullo). Le sacche d'aria vengono rimosse con il rullo di sfiato (supporto per rullo) e le unghie. Usa nuovi rotoli per ogni strato.

Strati secondo le istruzioni del produttore

In un tappeto di pietra, la miscela di resina indurente viene mescolata con le pietre. In altri progetti, come i trucioli di plastica, viene spruzzato in uno strato umido. Seguire esattamente le istruzioni del produttore. Se necessario, utilizzare nuovamente il rullo di sfiato e le scarpe per unghie.

soprabito

Per alcuni sistemi per pavimenti in resina sintetica, è fornito un rivestimento superiore. A volte l'ultimo strato deve essere nuovamente levigato. Al termine della levigatura, tutta la polvere di levigatura deve essere completamente rimossa. Segui esattamente le istruzioni del produttore. Se i pavimenti in resina sintetica devono essere antiscivolo, la sabbia di quarzo viene spruzzata sul topcoat bagnato.

Domande frequenti su questo argomento

Pavimenti in resina sintetica in bagno? / Pavimenti in resina sintetica per cucine?Un pavimento in resina sintetica senza giunture è ideale e facile da curare in bagno.
Pavimenti in resina sintetica all'esterno?I pavimenti in resina sintetica sono adatti per l'uso esterno.
Tappeto di pietra per le scale?Abilità ed esperienza sono richieste per applicare un tappeto di pietra a una scala. Qui un'azienda specializzata è solitamente la soluzione migliore.
Lay tappeto di pietraUn tappeto di pietra viene posato come descritto sopra. Qui troverai una guida.
Pavimenti in resina sintetica su piastrelle?Il rivestimento con pavimenti in resina sintetica è possibile solo con piastrelle e giunti non danneggiati. In particolare, le piastrelle sfuse e le malte miste devono essere preventivamente riparate, per cui angoli e depressioni rotti possono essere riempiti dalla resina.
Pavimenti in resina sintetica per balcone?I pavimenti in resina sintetica possono essere regolati con additivi per resistenza UV e resistenza allo scivolamento. Quindi possono essere utilizzati all'aperto senza problemi.
Pavimenti in resina sintetica nel soggiorno?Nella zona giorno i tappeti in pietra, i pavimenti in resina sintetica in calcestruzzo o in altri pavimenti in resina sintetica sono diventati molto popolari. Il riscaldamento a pavimento può essere facilmente integrato. Soprattutto la cura facile parla di pavimenti in resina sintetica nella zona giorno.
Pavimenti in resina sintetica Prezzo?I pavimenti in resina sintetica non sono economici rivestimenti per pavimenti. La longevità può tuttavia cambiare il conto, molto. I pavimenti in resina poliuretanica sono più economici dei pavimenti in resina epossidica.
Riparare pavimenti in resina sintetica?Esistono kit di riparazione speciali, ad esempio, i pavimenti in resina epossidica facilitano i lavori di riparazione.
Pavimenti in resina sintetica su legno?La resina su legno può avere vantaggi decisivi, come la stabilizzazione statica, la conservazione, la resistenza agli insetti, la resistenza all'acqua e la conservazione ottica.
Pavimenti in resina sintetica sul massetto?Quando il massetto è completamente asciutto, privo di colla, polvere e grasso, viene applicato prima un primer e poi uno o più strati di resina.
Autore: Christiane Baldwin

Pagine simili

  • Disporre le mattonelle sulla piastrella
  • Rimuovi la vecchia carta da parati e prepara i muri
  • Colore epossidico
  • Posa di piastrelle di grandi dimensioni: è così che funziona
  • Equilibri il terreno e prepari
  • Lavorazione dell'argilla: istruzioni e proprietà dell'intonaco dell'argilla e del colore dell'argilla
  • Preparare sotterraneo per terrazza
  • Processo di intonaco di cemento calcificato
  • Specie legnose e legni per la lavorazione del legno
  • Primer - dipingere il muro con Tiefengrund o Nikotinsperre
  • Lavorazione di intonaci di cotone e tatuaggi murali
  • Rinnovo della facciata: controllare, preparare, dipingere
  • Affianca la terrazza
  • Coprire la porta con un foglio


Scheda Video: Design Pavimentazioni con RESINA