Una cisterna di ritenzione viene utilizzata per la ritenzione di acqua piovana


A differenza delle cisterne per il recupero del servizio e l'acqua di servizio ha una cisterna di ritenzione il compito di regolare il bilancio dell'acqua piovana. Le forti piogge o le piogge irregolari non possono drenare o filtrare immediatamente o in modo uniforme ovunque. La cassetta di conservazione assume la funzione di un buffer.

Spazio tampone tra afflusso e deflusso

Un serbatoio di ritenzione è un tipo di serbatoio tampone che assorbe l'acqua piovana in eccesso e lo rilascia in modo controllato. Se un sistema fognario o un terreno non è in grado di assorbire la quantità di acqua in caso di forti piogge, la cisterna si riempie e funge da bacino di ritenzione.

L'afflusso di acqua piovana nella cisterna è sempre più alto rispetto all'uscita. Quando l'acqua piovana entra nel serbatoio di ritenzione, una piastra o un deflettore regolato in modo appropriato fornisce una portata controllata. A seconda della costruzione, questo volume può filtrare o essere scaricato attraverso il sistema fognario.

Drenaggio controllato e infiltrazione

L'acqua piovana in eccesso riempie il serbatoio durante la pioggia persistente e fa alzare il livello. Se la quantità di pioggia diminuisce e l'ingresso corrisponde esattamente alla quantità di flusso controllato, il livello rimane invariato. Se l'acqua in ingresso scende sotto l'acqua di scarico, la cisterna si svuota lentamente.

Al fine di ottenere una sufficiente infiltrazione dell'acqua dalla cisterna, viene spesso utilizzato un puro trabocco, ma un sistema di infiltrazione su larga scala collegato all'uscita del contenitore della cisterna. Spesso gli elementi di infiltrazione sono costituiti da tubi che distribuiscono l'acqua piovana che fuoriesce dalla cisterna per diversi metri nel terreno. Questo crea un volume di infiltrazione più alto. Per calcolare l'infiltrazione sono determinanti diversi fattori:

  • Area e capacità dell'impianto di infiltrazione
  • Velocità di deflusso dell'acqua della cisterna attraverso l'orifizio o la pompa
  • la qualità del suolo
  • Livello delle acque sotterranee e livello delle acque sotterranee

Ritiro idrico supplementare

Se, oltre alla funzione tampone, è necessario estrarre parti dell'acqua piovana come acqua di servizio, è necessario un calcolo più completo della cisterna. Il volume di riempimento della cisterna è suddiviso in ritenzione e volume utile. Nella maggior parte dei casi, è richiesto un volume minimo di conservazione dall'autorità locale, dalla città o dal servizio idrico nel processo di approvazione della cisterna.

A questo volume di ritenzione, è necessario aggiungere la quantità di acqua utilizzabile per determinare il contenuto totale della cisterna. Se è richiesto un volume di ritenzione di 2000 litri e la quantità utilizzata è dello stesso volume, è necessario selezionare un serbatoio di ritenzione di almeno 4000 litri. In pratica, vengono solitamente scelti volumi che raggiungono fino a cinque volte l'importo di conservazione richiesto.

Per poter controllare la quantità di acquisto, si consiglia di creare autonomamente un indicatore del livello di riempimento. Se il drenaggio profondo dell'acqua piovana non consente il collegamento al sistema fognario, una pompa di sollevamento per il drenaggio controllato può essere installata a un'altitudine più elevata.

Consigli e trucchi

Nei comuni, i volumi di conservazione per i serbatoi di ritenzione sono obbligatori. Per la costruzione combinata con l'estrazione dell'acqua potabile, scegliere la dimensione della cisterna più grande possibile da aggiungere al proprio "tampone" personale.


Scheda Video: Inverdimento di tetti, Ritenuta dell'acqua piovana