Fai la conversione del loft da solo

La conversione del loft è sempre stata un modo utile per ampliare l'alloggio. Inoltre, l'espansione dell'attico è un classico lavoro per il miglioramento domestico. Di conseguenza, riceverai istruzioni dettagliate su come eseguire autonomamente la conversione del loft.

Una domanda cruciale: come è isolato il tetto?

Non tutti i tetti sono uguali. Nei tetti a falda ci sono due tecniche correlate all'isolamento.

  • il tetto caldo
  • il tetto freddo

tetti freddi

Inoltre c'è il tetto rovesciato, che ha un ruolo maggiore nel tetto piano. Fino a qualche anno fa, i tetti residenziali erano progettati principalmente come tetti freddi. Qui, si verifica una ventilazione della pelle del tetto. L'umidità che sale dalla casa viene dissipata.

tetti caldi

Negli ultimi anni, tuttavia, la struttura del tetto caldo ha prevalso sempre di più. Inoltre, il successivo isolamento come copertura termica, la versione più semplice delle misure previste dall'isolamento termico del regolamento di risparmio energetico per la conversione del loft come spazio abitativo.

Il tetto freddo richiede l'aiuto di esperti

Tuttavia, il prerequisito è che l'umidità dall'edificio possa essere deviata altrove. Tuttavia, come già accennato, il tetto caldo è ora lo standard di progettazione. Pertanto, seguendo le istruzioni di bachfolgende per fai da te dalla conversione loft si fa riferimento anche a un tetto caldo. Un tetto freddo deve essere aperto alla diffusione dall'interno, motivo per cui è stato urgentemente richiesto un parere esperto durante la conversione del loft. Inoltre, un design a tetto freddo può essere molto individuale.

Istruzioni per la conversione attica

  • possibilmente stecche del tetto
  • Klemmdämmfilz
  • Tackerklebeband
  • barriera al vapore
  • Polsini con nastro sigillante e barriera al vapore
  • Sigillante per barriera al vapore (cartuccia)
  • Cartongesso
  • viti del muro a secco
  • mastice
  • strisce di rinforzo
  • paraspigoli
  • Materiale per l'installazione elettrica
  • taglierino
  • cucitrice
  • Profilo metallico come ausilio per il taglio
  • cartuccia siringa
  • Cordless Cacciavite
  • trapano
  • Sega circolare per trapano
  • Cazzuola o cazzuola
  • carta abrasiva

1. Lavoro preparatorio

Il più comune è il Zwischensparensrammung. Tuttavia, per rispettare l'ordinanza sul risparmio energetico, deve avere uno spessore compreso tra 18 e 20 cm. Se le travi del tuo traliccio non sono abbastanza profonde, puoi creare una stecca.

2. Damare il tetto

Ora tagliare il feltro di serraggio. Deve davvero essere pizzicato perfettamente tra le travi. Tagliare le singole parti sempre un po 'troppo.

3. Attaccare il nastro adesivo

Ora attaccare il nastro adesivo alle travi. Protegge la barriera del vapore, che viene fissata qui, in seguito da lacrime e perdite.

4. Fissare la barriera al vapore

Ora puoi installare la barriera al vapore. Attaccali attraverso le travi. In tal modo, lasciare che le singole tele si sovrappongano a 20-30 cm. Alla fine della cresta, lasciare che il foglio duri circa 10 cm.

Per penetrazioni del tetto (caminetto, supporto per antenna, ecc.) Utilizzare speciali film o maniche di tenuta per una tenuta perfetta.

Le sovrapposizioni si attaccano allo speciale nastro sigillante per la barriera al vapore. Alle estremità della cresta battere la lamina verso l'interno e utilizzare la siringa in silicone per iniettare il sigillante, che è anche adesivo. Quindi spingere di nuovo il foglio su di esso. Una volta che il sigillante si è indurito, è possibile tagliarlo (sporgenza).

5. Attaccare il cartongesso

Ora puoi iniziare con la conversione del loft con il cartongesso. Sulle travi, le piastre sono avvitate.

Montare le piastre a raffica. Se dovessi tagliare il cartongesso sul lato della giuntura, dovresti smussare il bordo tagliato, in modo che di nuovo si sviluppi un'articolazione all'articolazione tra le due piastre.

Per i ritagli per l'installazione elettrica (prese, interruttori della luce ecc.) Utilizzare la sega circolare. Quando si impostano le lattine, assicurarsi che non vengano creati suoni o ponti termici.

6. Stuccatura e levigatura del cartongesso

Ora stuccare le lastre di gesso con il mastice. A seconda del tuo ulteriore lavoro (pittura, piastrellatura, tappezzeria, ecc.), Devi raggiungere uno dei quattro possibili livelli di qualità (da Q1 a Q4). Mentre Q1 è sufficiente per la piastrellatura, è necessario almeno Q3 per colpire. Per finiture e carta da parati in metallo anche Q4. Pertanto, devi alternativamente sabbiare e spatolare di conseguenza.

7. Tesi

Ora hai quasi finito di costruire il loft da solo. Ora segue solo il rivestimento della parete terminale (nastro, vernice, pittura, ecc.).

Consigli e suggerimenti

Se si devono bagnare le travi per l'isolamento, è consigliabile fissare trasversalmente le travi del tetto. Le superfici del rafter sono mitgedämmt così. Quindi puoi anche posare meglio la tua installazione elettrica.

Un tetto caldo non è permeabile. Pertanto, nell'isolamento non possono formarsi condensa e condensa. Tuttavia, è fondamentale installare veramente la barriera al vapore assolutamente a tenuta. Questo vale in modo esplicito per penetrazioni, lucernari e abbaini.

Naturalmente, troverete anche numerosi articoli nel diario di casa sulle aree di lavoro altrimenti necessarie. Si va dalla stuccatura del gesso alla levigatura, alla verniciatura professionale e alla pittura di cartongesso.

Scheda Video: Magazzino per trasformazione in Loft