Isolamento del tetto che è utile ed economico


Molti sottostimano ancora l'effetto dell'isolamento del tetto e quindi lo considerano inutile. Perché l'isolamento del tetto è particolarmente efficace, e quale tipo di isolamento del tetto in cui i casi hanno senso, ti dice in dettaglio questo post.

Efficacia dell'isolamento del tetto

L'aria calda sale sempre. Per questo semplice motivo, più calore viene perso sul tetto di una casa rispetto agli altri componenti.

Un isolamento del tetto professionale assicura anche la tenuta all'aria nello spazio del tetto. A causa delle masse d'aria che non si muovono più, non si può formare nessun treno, che trasmette il calore ancora più velocemente all'esterno. Tuttavia, questo vale solo per le camere mansardate riscaldate!

Isolamento del tetto che è utile ed economico: utile

Isolamento del soffitto del piano superiore

Secondo l'EnEV, solo le parti riscaldate dell'edificio devono essere isolate. Cioè, in generale sarebbe sufficiente per un attico non riscaldato, che viene utilizzato solo come deposito, un isolamento del soffitto del piano superiore, che è quindi obbligatorio.

Problemi con lo spazio del tetto non riscaldato

Ma anche se il soffitto del piano superiore raggiunge il valore U richiesto di 0,24 W / (m²K), ci sono ancora numerosi problemi con uno spazio sottotetto non riscaldato e pieno di spifferi, se la soletta non è adeguatamente isolata e isolata caso per caso.

Ancora più problematico, tuttavia, è il cambiamento del clima in soffitta, se è isolato solo il soffitto del pavimento. La soletta agisce come un riscaldamento a pavimento nello spazio non isolato del tetto. A causa delle piccole perdite di calore nel soppalco durante la stagione di riscaldamento, crea una temperatura più elevata di quella esterna.

Il calore radiante del soffitto riscalda leggermente anche altri componenti:

  • tetto
  • arcarecci
  • trave
  • stecche
  • piastrella

L'aria calda che scorre verso l'alto porta con sé molta umidità supplementare nello spazio del tetto. Normalmente questo non è un problema per i tetti non isolati, perché si disidratano nuovamente a causa della ventilazione naturale.

Tuttavia, l'isolamento sulla parte superiore del soffitto è spesso problematico se non viene eseguito correttamente o se si trova su rivestimenti per pavimenti non adatti.

Se possibile, nessun isolamento del tetto in solai non riscaldati

L'intero problema è fortemente rafforzato se il tetto è ulteriormente a tenuta d'aria. Nel caso dei loft non riscaldati, infatti, dovrebbe avvenire solo un isolamento eseguito professionalmente del soffitto del piano più alto.

I valori richiesti per la domanda di energia primaria dell'edificio, che sono già stati ridotti del 30 percento con l'introduzione dell'EnEV, devono quindi essere raggiunti con altri mezzi nell'area delle stanze riscaldate.

Isolamento sul tetto, isolamento del sottotetto, isolamento tra le travi?

Decisivo per il tipo di isolamento del tetto qui sono l'efficacia e i costi. Con un isolamento del tetto intermedio si possono assumere costi a partire da circa 30 EUR per m², con isolamento sul tetto i costi medi ammontano a circa 200 EUR per m².

Ma l'isolamento del tetto è molto più efficace. L'isolamento sotto la trave è sia in termini di costi che di effetti a centrocampo. È quindi necessario trovare un equilibrio ragionevole qui.

Le condizioni del tetto e le condizioni locali hanno un effetto significativo sui costi. L'isolamento sul tetto di solito ha senso solo se è possibile ricoprire il tetto.

Tuttavia, ciò che è stato detto qui si applica solo al tetto a falde - l'isolamento sui tetti piani può anche essere effettuato in modo economico come l'isolamento sul tetto e diventa necessario per la loro efficacia (valore U richiesto secondo EnEV 2014: 0,20 W / (m²K)).


Scheda Video: ecco perchè ho isolato la casa internamente invece di fare un cappotto termico esterno