Piastrelle per terrazze sul tetto - che cosa devi considerare?

Il classico pavimento in piastrelle è ancora un materiale popolare all'aperto. Ma che cosa è esattamente da considerare nella terrazza sul tetto, e quali alternative ci sono per i pavimenti piastrellati, leggi in questo post.

Sottoterra alle piastrelle

Il supporto su cui sono posate le piastrelle deve essere sempre completamente piano, privo di stress e stabile. I movimenti del sottosuolo causano crepe nelle giunture delle piastrelle e possono anche causare la rottura delle piastrelle.

Un disaccoppiamento delle piastrelle da terra è decisamente raccomandato. Questa parte delle fluttuazioni può essere assorbita. Inoltre, le malte per giunzioni flessibili devono essere utilizzate in ogni caso, al fine di assorbire il più possibile tutte le modifiche del substrato (ad esempio a causa di fluttuazioni di temperatura).

Disporre le piastrelle nel letto di ghiaia

Nei progetti moderni, ci sono sempre più piastrelle esterne che vengono semplicemente deposte in un letto di ghiaia. Questa tendenza moderna è anche pratica. Installati all'interno di un letto di ghiaia, le piastrelle non devono resistere alle tensioni, la posa è molto più semplice.

L'aspetto è ancora di qualità significativamente superiore rispetto all'intonaco classico. Molte piastrelle moderne di grande formato, che sono anche adatte per l'uso all'aperto, hanno un peso molto basso e un'eccellente resistenza allo stesso tempo, quindi sono molto resistenti eppure estremamente leggere.

Lastre per terrazze su piedistallo

Le piastrelle per terrazze possono anche essere posate su magazzini a piedistallo. Tale storage su disco costa solo circa 1 euro per pezzo. Collegano le piastrelle o le lastre con le giunture minime e possono persino compensare le piccole irregolarità nel substrato utilizzando i documenti appropriati.

Se si installano piastrelle patio, questi cuscinetti a pannello sono estremamente utili e sicuramente un'alternativa migliore rispetto alla posa tradizionale con malta per piastrelle.

Consigli e trucchi

In ogni caso, assicurarsi di utilizzare sempre pavimenti antigelo per esterni. Altrimenti, le piastrelle possono già essere danneggiate durante il primo gelo. Al fine di proteggerti dall'acqua stagnante sotto le tegole, devi sempre usare il metodo di sbucciatura del burro per la posa classica e meglio stendere un tappetino di drenaggio sotto le piastrelle.

Scheda Video: