Posa di tegole - questo è il modo in cui è fatto professionalmente


Le tegole possono essere realizzate in plastica e in lamiera - i cosiddetti fogli trapezoidali. Ci sono alcune cose da tenere a mente per entrambi i materiali. Quello che devi prestare attenzione quando installi pannelli di plastica sul tetto e come procedere in sequenza, è spiegato in questo articolo.

Lamiera contro plastica

I pannelli di plastica non sono così largamente usati per le coperture, ma rappresentano anche un dardo per tetti buono, molto resistente e solido. Inoltre, la plastica è anche un materiale molto economico.

Per entrambe le possibilità di copertura deve essere disponibile un'adatta sottostruttura di listelli del tetto. La spaziatura dell'asse dipende dal materiale, la capacità di carico è dovuta al peso relativamente basso delle lastre senza requisiti importanti.

Ci sono differenze nelle viti: mentre le viti autofilettanti sono utilizzate nella lamiera, le piastre di plastica sono perforate con fori circa due volte le dimensioni delle viti e usando le viti anteriori.

Sotto il piatto arriva un distanziatore, sopra è sigillato per mezzo di un berretto. I fori più grandi assicurano che i fori non si rompano mentre la piastra si espande.

Dimensioni comprovate per rivestimenti in plastica

  • Distanziate al massimo 50 cm
  • Spessore delle assi 4 x 6 cm
  • Sovrapposizione delle piastre di circa 15 cm

In questo modo, sia la durata, la tenuta e la sicurezza della tempesta sono ben fornite.

Posare correttamente i fogli di plastica

  • piatti di plastica
  • viti costruzione
  • spessori
  • calotta corrispondente
  • Cordless Cacciavite
  • Seghetto per il taglio, in alternativa ev. Sega circolare
  • trapano

1. Attaccare la sottostruttura

Se non c'è ancora una sottostruttura adeguata fatta di listelli del tetto, ovviamente è necessario prima allegarli. Assicurati di avere una costruzione stabile e una buona presa.

2. Preparare i piatti

Tagliare le piastre con il seghetto alternativo come richiesto. In alternativa, puoi usare una sega circolare, ma dovresti maneggiarla con attenzione per non danneggiare le piastre.

Indossare i piatti e determinare la posizione dei fori praticati. Quindi praticare tutti i fori.
Di regola, un fissaggio è sufficiente in ogni altro trogolo d'onda.

3. Montare le piastre

Inizia il montaggio nel punto più basso del tetto. Posizionare un distanziale sotto le piastre e una cupola sotto la testa della vite e serrare le piastre.

La sovrapposizione dei singoli pannelli deve essere di almeno 15 cm o circa un albero.

Consigli e suggerimenti

Se lavori in coppia mentre posi i piatti, sei molto più veloce e hai meno problemi nel posizionare le lastre e allinearle.


Scheda Video: ufeffInstallazione di pannelli solari che non possiedono certi