Rimuovere le macchie di ruggine sulle posate

Se le macchie di ruggine si sono formate sulle posate, nella maggior parte dei casi è sufficiente la semplice spazzolatura. Se le posate devono essere protette dai graffi, i bagni di immersione sono una buona preparazione. Trasformano la ruggine in sali facilmente pulibili. La corrosione penetrata di utensili ferrosi può essere rimossa solo in una certa misura.

Ruggine o altra causa

Prima di scegliere il tipo di pulizia, è necessario stabilire con certezza se lo sporco delle posate sia davvero ruggine. Ci sono alcune cause che possono provocare l'ossidazione e la colorazione senza avere a che fare con la corrosione. In particolare, in presenza di metalli preziosi come il rame e le posate d'argento possono derivare anche da altre reazioni chimiche.

Generalmente, come con qualsiasi corrosione, la rimozione delle macchie di ruggine viene effettuata con l'aiuto di acido. I tipi delicati di acido sono preferibili al lavaggio perché non comportano il rischio di graffi. Con posate di alta qualità in acciaio inossidabile temprato, solitamente si esclude il graffio.

Come rimuovere le macchie di ruggine dalle tue posate

  • abrasivo
  • cola
  • succo di limone
  • Putzstein
  • panno
  • Einweichgefäß

1. Purga

Se la ruggine del flash aderisce solo leggermente alle superfici, è possibile rimuoverla con un abrasivo leggero come il detergente. Non utilizzare pagliette o superfici abrasive di spugne domestiche tipiche. Idealmente, il panno per la pulizia e la pulizia come un panno in microfibra non ha il suo effetto abrasivo.

2. ammollo

Per le posate più resistenti alla ruggine o sensibili ai graffi, dividere le posate in una Colabad. Lasciare le posate nella vasca per circa cinque ore e poi lucidare. Invece di cola puoi aggiungere qualche goccia di succo di limone al bagno.

3. Essiccazione

Poiché la corrosione è assistita dall'umidità, cerca sempre la completa asciugatura delle posate dopo aver rimosso le macchie di ruggine. Se deponi le posate lucidate su un asciugamano asciutto per circa un'ora prima di metterle in un cassetto, puoi essere certo di aver rimosso tutta l'umidità.

Consigli e trucchi

Se si nota lo sviluppo di segni di ruggine sulle posate dopo la pulizia nella lavastoviglie, una semplice "trappola antiruggine" aiuterà. Fai una piccola palla di carta di alluminio e mettila nel cestino delle posate. L'alluminio reattivo "tira" il flash ruggine su se stesso e quindi risparmia le posate.

Scheda Video: COME TOGLIERE LA RUGGINE