Impostare acquario di acqua salata - suggerimenti importanti

Molti acquariofili trovano una piscina con acqua di mare o un acquario di acqua salata molto più interessante di un tradizionale acquario d'acqua dolce a causa dei colori vivaci di pesci e piante. Ma questo acquario ha anche un livello di difficoltà molto diverso ed è un compito molto grande per un principiante, anche in termini di costi.

Colourfulness in piscina di acqua salata

Che si tratti di pesci in acqua salata, di coralli o di anemoni eccitanti, in questo bacino tutto è colorato e colorato. Ma a causa della grande sensibilità di questo piccolo ecosistema, il livello di difficoltà è molto più alto, per non parlare dei costi di acquisizione e di manutenzione significativamente più elevati.

Sistema completo o dispositivo proprio

Non preoccuparti, anche con un sistema completo per un acquario di acqua salata puoi ancora portare il tuo stile personale. Tuttavia, il sistema finito è più economico di un acquario autoassemblato e soprattutto molto più facile da gestire.

Oggetti dell'acquario di acqua salata

  • bacino di vetro
  • pavimentazione
  • illuminazione
  • sistema di filtraggio
  • idrometro
  • termometro
  • miscela di sale
  • Dispositivo di misurazione per prodotti chimici
  • antischiuma
  • impianto
  • Pesci
  • possibilmente anemoni e coralli

Compilazione e selezione

In un acquario di acqua salata, una piscina più grande è molto più facile da gestire rispetto a una piscina più piccola. Pertanto, il tuo bacino dovrebbe avere circa 250 litri di contenuto. Naturalmente, a causa del peso elevato, deve essere disponibile una sottostruttura corrispondente.

Più adatto qui è una costruzione in muratura, che è coperta da un robusto piatto forte. Per preparare la piscina dell'acquario senza tensioni, una piastra di polistirolo spesso è adatta. All'interno della piscina, un piatto di plastica aiuta a prevenire i danni causati dalla rottura di pietre e coralli.

strumenti di misura

Avete bisogno di entrambi gli strumenti di misurazione che controllano il contenuto di acqua salata e un antischiuma. Queste sono cose che non si verificano in un acquario d'acqua dolce. Lo schiumatoio rimuove le sostanze inquinanti dall'acqua salata e garantisce la fornitura di ossigeno. Questo dispositivo deve essere scaricato a giorni alterni, a seconda della quantità di acqua per cui è stato progettato.

Le pietre vive sono rocce di scogliera del mare, con le quali viene effettuata la depurazione biologica dell'acqua. Sono molto costosi però. Sono necessari dai 15 ai 20 euro al chilo per le pietre vive. Circa il dieci percento del volume d'acqua dovrebbe essere riempito come pietre viventi.

Illuminazione dell'acquario di acqua salata

Una forte illuminazione garantisce la prosperità della flora sottomarina nel bacino. Pertanto, si dovrebbe usare un tubo a ioduri metallici HQI o T5 al neon. Queste luci dovrebbero essere sempre accese per un po 'subito dopo l'installazione.

Aumentare l'illuminazione graduale

Affinché il bacino di acqua salata sia impostato correttamente, è necessaria una biomassa speciale per purificare l'acqua. Per questo utilizza la roccia viva, che richiede un'illuminazione sempre più forte. Da un'ora all'inizio, il tempo di illuminazione dovrebbe aumentare fino a circa dodici ore in tre settimane.

Consigli e trucchi

Se sei un principiante assoluto, è meglio iniziare con un acquario nano di acqua salata. Tuttavia, non puoi tenere il pesce in una piscina del genere. Ma il sistema completo è disponibile in un set e offre un buon esercizio per i principianti che vorrebbero provare un acquario di acqua salata. I gamberetti e gli anemoni possono ancora essere conservati al suo interno.

Scheda Video: Avviare un acquario di acqua dolce