Accendi una vite


Incontriamo viti ovunque nella vita di tutti i giorni. Non solo quelli senza esperienza manuale sono spesso di fronte a una vite e quindi non sanno in che direzione dovrebbero girarla. Qui non spieghiamo solo come accendere una vite. Imparerai anche alcuni suggerimenti e trucchi su come risolvere una vite bloccata.

Queste viti sono necessarie

Il avvitare è probabilmente il metodo più popolare per connettere tra loro diversi componenti. La vite viene anche utilizzata per collegare liberamente oggetti; per esempio, quando una vite con un tassello è fissata nel muro per appendere qualcosa come una foto.

Caratteristiche distintive delle viti

Tuttavia, le viti vengono solitamente utilizzate per realizzare connessioni stabili. Le viti sono fatte da una varietà di materiali, i più comuni sono le leghe metalliche e le materie plastiche. La distinzione più semplice viene ancora fatta dopo il thread. Il thread principale:

  • thread metrici (fili fini e standard)
  • Filettatura grossa (viti per legno, viti autofilettanti, ecc.)

I fili metrici sono su un bullone cilindrico. Il gambo della vite per una filettatura grezza, tuttavia, è conico, quindi affusolato.

Filettature metriche su viti

I filetti metrici richiedono anche un filo di accoppiamento. La filettatura di accoppiamento è fornita tramite un dado o attraverso una filettatura nel foro. La norma per svitare la vite è a sinistra. Un filo della vite prende il nome dal senso di rotazione con cui è stretto. Se una vite (convenzionale) è girata a sinistra, è una filettatura destrorsa.

La filettatura sinistra delle viti metriche

L'opposto è la discussione a sinistra. Qui la vite è avvitata per il fissaggio a sinistra. Se hai un occhio esperto, puoi anche vedere la direzione di rotazione in base alla discussione. Le viti metalliche hanno spesso una piccola fessura sul lato della testa della vite o sul dado dove convergono due lati dell'esagono se è una filettatura sinistrorsa. I thread di sinistra sono sempre l'eccezione.

I fili della mano sinistra vengono principalmente utilizzati per motivi di sicurezza. Ad esempio, su bombole di gas la cui valvola principale è dotata di una filettatura sinistrorsa. Tuttavia, i fili della mano sinistra vengono anche utilizzati su parti in movimento che ruotano attorno al proprio asse, ad esempio. Un tipico esempio sono i bulloni delle ruote.

Sul lato del passeggero, i bulloni oi dadi delle ruote su determinati veicoli erano sempre dotati di una filettatura sinistrorsa. Pertanto, si doveva evitare che una vite o un bullone potesse inavvertitamente essere allentato dalla rotazione principale a destra. Anche qui trovi i marcatori appropriati, ma non obbligatorio.

Filettatura metrica fine e standard, filettatura in pollici

Oltre alle filettature sinistra e destra, si distinguono anche i fili standard e sottili. Oltre ai thread della metrica ci sono naturalmente thread in pollici, ma questi sono distribuiti principalmente nell'area angloamericana. Le filettature fini sono caratterizzate da una presa molto salda, poiché si innesta più filo. Inoltre, il passo del filo è ancora diviso.

viti autofilettanti grossolani

Queste sono le viti, il cui gambo converge in modo deciso. Il filo è molto più profondo, quindi si estende oltre l'albero. La ragione è che queste viti devono tagliare il loro filo nel pezzo. Questo non è sempre possibile senza aiuto. Quindi potrebbe essere che i fori di montaggio delle viti debbano essere preforati. Tuttavia, con un trapano molto più piccolo.

Accendi una vite

Le viti sono anche dotate di teste diverse. Non solo in forma (ad esempio, viti a testa svasata), differiscono. Inoltre con ciò significa che possono essere aperti o chiusi. Tipici sono Phillips o semplici viti con intaglio.

Accendere una vite - la vite non può sempre essere allentata

Il cacciavite deve sempre essere di ottima qualità (indurito sulla punta) e adattarsi esattamente nello slot. Ci sono anche chiave a brugola, torx e molte altre forme). Per lo sfilacciamento è necessario esercitare contemporaneamente la pressione sulla vite, in particolare con viti con filettatura grossa, mentre viene alzata.

I buoni cacciaviti sono quindi dotati di una maniglia esagonale. Qui semplicemente viene messo l'anello corrispondente o la chiave inglese aperta. Quindi è possibile premere con forza sulla vite e ruotare ancora la leva con un piccolo sforzo aggiuntivo.

Allentare la testa della vite con colpi di martello mirati

Se una vite non si alza o è molto difficile da aprire, perché è arrugginita, ad esempio, ci sono vari trucchi per allentare. Metti il ​​cacciavite dritto e colpisci la maniglia più volte. Spesso la vite si allenta e può essere svitata. Dadi o bulloni metrici hanno lo stesso effetto quando si posiziona un dado sulla scatola del cricchetto e lo si colpisce.

Dispositivo di rimozione della ruggine per viti di svitamento

Altrimenti, il giorno prima potrebbe essere utile spruzzare viti con tappo metallico (viti autofilettanti come le viti metriche) con il dispositivo antiruggine. In particolare è possibile riscaldare viti metriche o dadi. Quindi i dadi o le viti possono essere allentati bene. Tieni presente, tuttavia, che puoi sinterizzare il metallo, rendendolo duro e poroso.

Allentare le viti riscaldando

Le viti aperte a caldo non devono essere sempre riutilizzate. In particolare, quando i requisiti per il collegamento a vite sono elevati. Inoltre, ci sono alcune viti che possono essere utilizzate solo una volta, perché l'albero si attorciglia quando si stringe da solo. Molti bulloni delle testate dei veicoli sono progettati in questo modo.

Consigli e trucchi

Se non riesci a ricordare come svitare una vite, puoi costruire un ponte di asino: "L as left" significa "rilascio", "R as right" significa puro o twist.


Scheda Video: Accendi La Parola - Commento al Vangelo della V Domenica di Pasqua (Anno B)