Taglia il sifone: come funziona?


Ovviamente non puoi tagliare il sifone, ma i tubi che conducono al sifone. Come farlo bene e cosa cercare, leggi questo post. Come determinare correttamente la lunghezza corretta e cosa rende più facile il lavoro.

opzioni di riduzione

Un sistema di drenaggio - che si tratti del lavandino o del lavandino - si compone di tre parti fondamentali:

  • il cosiddetto tubo di immersione
  • il sifone stesso
  • il tubo di scarico che va alla connessione a muro

Solo il tubo pescante e il tubo di scarico possono essere accorciati - il sifone stesso non può (ovviamente) essere cambiato nelle dimensioni.

Corretto accorciamento dei tubi

Che si tratti di un sistema di drenaggio cromato o di tubi in plastica, il seghetto a denti fini è lo strumento migliore per tagliare tubi di dimensioni diverse.

È importante che il taglio sia esattamente verticale e che la superficie di taglio sia il più liscia possibile. Dopo il taglio deve essere accuratamente sbavato. Inoltre, è necessario archiviare attentamente la superficie di taglio con il file.

Per i tubi di plastica, può essere utile archiviare molto facilmente le estremità con il file - quindi il tubo penetra meglio nei raccordi. Questo non è un must. Con Rohrgleitmittel (altamente raccomandato) è anche senza fretta abbastanza bene.

Determina la lunghezza corretta

La lunghezza di entrambi i tubi deve essere scelta in modo tale che il sifone sia proprio di fronte alla connessione a parete e esattamente verticale sotto il lavandino. Se ciò non è possibile anche con i raccordi, è necessario ricorrere ad altre soluzioni (come un tubo di scarico flessibile o un tubo flessibile).

Quando si determinano le lunghezze, si deve anche garantire che i tubi non possano essere completamente inseriti nei pezzi di connessione del sifone. Ci deve essere un cosiddetto "gioco di espansione" di 10 mm.

Per la misura corretta, devi prima spingere il tubo nella connessione fino in fondo e poi tirarlo indietro di circa 1 cm. Non dovresti mai dimenticarlo. Questo è un po 'meno problema con la connessione a muro, ma dovresti anche scegliere una profondità di penetrazione che non sia troppo grande.

Consigli e trucchi

Naturalmente, se si dispone di una valvola di scarico a cui è possibile collegare direttamente il sifone, non sarà necessario un tubo di grondaia finché l'altezza del sifone si adatta ancora. Altrimenti devi usare un'estensione.


Scheda Video: Utilizzo del Sifone Gourmet ISI