Collegamento del sifone: ecco come funziona


Se si collega un lavandino, è necessario collegare l'acqua di scarico. Nella nostra guida dettagliata imparerai passo per passo come connettere correttamente il sifone e su cosa dovresti prestare particolare attenzione.

Componenti di raccordi di scarico

I rifiuti pop-up possono essere suddivisi in tre sezioni, indipendentemente dal fatto che si tratti di un lavandino o di un lavandino.

  • il tubo pescante che porta dalla valvola di scarico al sifone
  • il sifone stesso, che è disponibile in diverse versioni e
  • il tubo di collegamento delle acque reflue che conduce dal sifone al collegamento delle acque reflue nel muro

In alcuni casi, il tubo pescante può anche essere omesso, il sifone viene quindi collegato direttamente alla valvola di scarico. Ci sono anche estensioni e modanature speciali per i singoli pezzi (ad eccezione del sifone stesso).

Tagliare tubi a misura

In ogni caso, il sifone dovrebbe essere posizionato esattamente in verticale e esattamente di fronte alla connessione dell'acqua di scarico. Se ciò non è possibile per motivi di installazione, la differenza laterale deve essere compensata da appositi raccordi (tubo pescante con offset) o da un tubo flessibile dell'acqua di scarico.

I tubi sommergibili devono sempre essere tagliati a misura (se non sono regolabili) in modo che la connessione dell'acqua di scarico dal sifone sia all'altezza della connessione a parete. Anche il tubo di collegamento a parete deve essere accorciato in modo che il sifone si blocchi nella posizione corretta e il tubo di immersione (se presente) sia esattamente verticale.

Lunghezza del tubo all'interno del sifone

La lunghezza del tubo deve essere scelta in modo che il tubo non si estenda in tutta la sua lunghezza nel connettore del sifone. Deve essere osservato un "gioco del tubo" di 10 mm. Questo può essere facilmente misurato spingendo prima il tubo nel raccordo fino in fondo e tirandolo indietro di 1 cm.

Collegamento del sifone - passo dopo passo

  • sifone
  • Lubrificante per tubi (molto utile)
  • chiave di tubo

1. Tagliare i tubi a misura

Prova a collegare il tubo pescante e il tubo dell'acqua alle loro connessioni. Determinare ora dove è necessario tagliare i tubi in modo che il sifone si trovi nella posizione corretta. Tagliare a misura è meglio con una sega a metallo a denti fini. Quindi rimuovere con attenzione le bave e limare i tubi di plastica sul bordo per renderli più facili da inserire nei connettori in un secondo momento.

2. Assemblare il sifone

Posizionare le guarnizioni sulle estremità del tubo (devono sempre essere spinte sui tubi, non premute nei raccordi!). Applicare uno strato sottile di lubrificante sulle estremità del tubo e inserire le estremità del tubo nei raccordi. Serrare temporaneamente i dadi del sindacato.

3. Fine

Quindi regolare il sifone finché non si trova nella posizione corretta. Il serraggio manuale è sufficiente, soprattutto per i set di drenaggio in plastica. Un sigillo addizionale nella zona dei dadi di unione non è assolutamente necessario e di solito può essere omesso. Controllare la posizione di sicurezza di tutte le connessioni e verificare che il sistema di drenaggio non presenti perdite.

Consigli e trucchi

I tubi flessibili di connessione sono fondamentalmente una buona cosa. Ma dovresti comunque tagliare il tubo di immersione il più accuratamente possibile, e non cercare di fare lunghezze inappropriate con il tubo. Assicurarsi che il tubo sia il più corto possibile e che il sifone sia nella posizione corretta.


Scheda Video: Come cambiare il SIFONE e la PILETTA del lavabo - How to replace a sink TRAP and a sink TAILPIECE