Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate

Possibilità di collegamento in pendenza

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: pendio

Blocco a muro come allegato di pendenza

Ci sono in molti giardini o confini di proprietà Differenza di altezza nel terrenoquesto rende difficile l'uso dell'area.

Anche se qualche esercizio in Untergund può contribuire al fascino naturale di un giardino, ma come spesso ci sono a volte troppo del bene qui.

Chi vuole sostenere un pendio, ha varie possibilità. Quale metodo è in definitiva il migliore dipende da livello del suoloquesto deve essere equilibrato e, naturalmente, il gusto personale.

La stabilizzazione del pendio deve sopportare un'enorme pressione ed è inoltre gravata dalle precipitazioni, che possono lavare il terreno e le fondamenta sui pendii e ridurre la stabilità di un attacco di pendenza.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: protezione

Questo carico può essere neutralizzato in diversi modi. un diga a gravità insiemi - come già suggerisce il nome - sulla massa pura. A causa del suo stesso peso, resiste ad alta pressione ed è quindi più adatto per grandi differenze di livello.

muri a secco Come una protezione di terrapieno sembra molto naturale e si inserisce perfettamente nell'idillio del giardino. Per resistere alla pressione terrestre, deve il muretto a secco leggermente inclinato e ha bisogno di un buon fondamento di ghiaia grossolana o ciottoli. Le differenze di altezza di oltre un metro non dovrebbero essere supportate da muri a secco.

Una buona miscela di aspetto naturale e stabilità è fornita da muri di sostegno in cestini di pietra, i cosiddetti gabbioni.

I cestini in rete sono disponibili in una varietà di formati, con o senza riempimento, e tengono insieme pezzetti o ciottoli in modo che non possano scivolare via. Per il loro peso e una leggera inclinazione verso i pendii, i gabbioni ne prevedono uno protezione del terrapieno permanente.

Muro pesante come attacco di pendenza

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: protezione

Con una parete pesante si possono compensare in modo particolare differenze di altezza.

Il muro ottiene la sua stabilità grazie alla sua grande profondità in relazione all'altezza:

La base del muro dovrebbe essere circa un terzo della sua altezza.

Per spostare il centro di gravità del muro verso il pendio, può assottigliarsi unilateralmente al lato della montagna. Questo cosiddetto "Startup" dovrebbe essere del 5-10% rispettivamente.

per la fondazione il muro diventa uno almeno 80 centimetri fossa profonda scavata nella larghezza della parete, più 20 centimetri ciascuno per lo strato di protezione antigelo, La trincea viene quindi riempita di un quarto con ghiaia grossolana, che viene accuratamente compattata e livellata.

Questo strato di protezione antigelo impedisce il congelamento e la formazione di fessurazioni da stress nelle fondamenta in calcestruzzo negli inverni rigidi e garantisce inoltre un drenaggio adeguato.

Sulla ghiaia a 20 centimetri di distanza al lato della pendenza uno cassaforma eretto per la fondazione in cemento e riempito appena sotto il bordo superiore con cemento umido.

Dopo la polimerizzazione, la cassaforma viene rimossa e nella trincea rimanente sul lato della pendenza Dainagerohr posto alla fine del muro deve avere un gradiente di circa il 2% alla scadenza. Quindi riempire con ghiaia grossolana, e anche leggermente compatto.

Sulla base in cemento è ora un muro di mattoni con Avvio al 5-10% alta mattone. In alternativa, la parete può essere completamente gettata dal calcestruzzo.tondo per cemento armato aumenta notevolmente la stabilità. La parte posteriore del muro è sigillata con un foglio di barriera di foglio robusto o bitume. Infine, il retro del muro è pieno di ghiaia grossolana, che a sua volta è ricoperta da uno strato di terriccio.

Pendio di caduta con cartongesso

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: pendio

A chi piace il suo giardino il più naturale possibile vorrebbe progettare, ma intorno a una protezione del terrapieno non può andare in giro, che è meglio consigliare con un muro a secco.

Primo, a circa 50 pollici più largo e 40 centimetri più in basso Fosso scavato e il terreno completamente compattato.

Allora uno lo farà 20 centimetri di spessore strato ghiaia grossolana o ghiaia riempito come antigelo e fondazione nel fosso e anche compattato.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: protezione

Se la superficie è piatta o meno, nel caso del muro a secco è di minore importanza, perché anche le pietre utilizzate non hanno superficie portante piana.

Adesso gradualmente le pietre sono ammucchiate.

Le pietre dovrebbero essere il migliori possibile maglia e sovrapposizioneper rendere stabile il muro. Le pietre grandi e piatte vengono messe da parte e successivamente utilizzate per la parte superiore del muro.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: terrapieno

Per dare al muro una maggiore stabilità può essere applicato all'interno dopo ogni strato, uno strato di miscela di calcestruzzo terra-umido.

È necessario assicurarsi che il calcestruzzo non sia visibile dal davanti in seguito.

Ogni pochi strati, il retro del muro è pieno di ghiaia grossolana, che viene accuratamente compattato in modo che il muro non cada.

La pietra a secco deve essere leggermente inclinata nella direzione della pendenza, in modo che siano stabili.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: protezione

Gabbioni come attacco di pendenza

I gabbioni sono cesti di filo metallico pieni di macerie o grandi ciottoli di fiume. Come i muri a secco sono particolarmente buoni adatto per giardini naturali.

Nelle colonne e cavità del fronte di varie piante possono essere impostati, che danno anche l'attaccamento collinare, un aspetto meraviglioso.

Consiglio: piante da giardino rocciose più adatte, che sono relativamente poco impegnative e tendono a crescere lentamente.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: terrapieno

Per uno attacco a bassa pendenza una singola fila di canestri può essere sufficiente. In questo caso, può essere facilmente posizionato su una fondazione, anche ghiaia grossolana e piena di pietre.

per fortificazioni medio-alte puoi anche impilare due righe. I cesti dovrebbero essere leggermente inclinati rispetto al lato della pendenza; ciò dà la necessaria stabilità

I gabbioni sono generalmente realizzati in filo d'acciaio zincato di spessore compreso tra quattro e cinque millimetri e sono conservati secondo il produttore per un massimo di venti anni e più a lungo.

Abbeveratoi o anelli vegetali

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: attacco

Cosiddetto Abbeveratoi per piante, anelli per piante o anelli di terrapieno offrire un modo semplice per supportare le pendenze. Gli anelli vegetali sono solitamente fatti di cemento e sono disponibili in diversi colori e forme.

La variante classica è rotonda con uno, a volte due rigonfiamenti opposti, che permettono alle pietre di allinearsi perfettamente.

Il classico anello vegetale è 40 pollici di altezza e, se si sta costruendo più di una fila, dovrebbe scomparire a metà strada nella fila in basso. Al fine di creare abbastanza spazio per la fondazione, uno sarà il primo profondità di circa 40 centimetri e trincea larga 50 centimetri scavato.

Il substrato è uno strato di ghiaia grossolana riempito per uno spessore di 20 centimetri compattato.

Più il terreno è livellato, più facile sarà allineare gli anelli della pianta, quindi non fa male posizionare una tavola in mezzo e controllare la pendenza con un carrello d'acqua.

Lo strato di protezione antigelo è a Da 10 a 15 centimetri uno spesso strato di cemento umido, riempito di terra, in cui le mangiatoie della pianta lungo una stringa di muro tesa vengono ora pressate e allineate una dopo l'altra.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: pietre

Uno dovrebbe tra uno di pietre Distanza di circa 5 millimetri soddisfare per compensare le tolleranze di produzione. In modo che l'acqua possa defluire più tardi, nel cemento ancora morbido vengono inseriti abbastanza fori. - Sia negli anelli, sia dall'esterno! - Ripaga qui, se la miscela è dura e già abbastanza stabile.

Una volta che il cemento è duro, le pietre vengono riempite di terriccio e la fessura sul lato della pendenza viene compensata con ghiaia grossolana o ghiaia. Nella fase successiva, verrà posizionata la fila successiva di anelli dell'impianto, che verrà posizionata in base alla situazione e al gusto, spostata rispetto alla pendenza.

Ancora una volta, è possibile distribuire una piccola miscela di cemento prima di posizionare le pietre come ulteriore stabilizzazione. Deve sempre essere pagato con opzioni di drenaggio sufficienti, in modo che il percolato non possa accumularsi successivamente.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: pendio

Fortificazione naturale del pendio con piante tappezzanti

Un altro metodo per proteggere un pendio dall'erosione sono le piante che coprono il terreno e il cui apparato radicale fortemente ramificato mantiene il suolo libero.

Una volta piantate, le piante si diffondono rapidamente su tutto il terreno. Su terreno difficile o se un'area è già scivolata e il terreno rimanente deve essere sostenuto, sono raccomandati groundover pre-coltivati ​​su stuoie di cocco.

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: terrapieno

Simile a un manto erboso, adagiare le piante sul pendio e irrigare regolarmente le piante.

Dopo alcune settimane coprono completamente le stuoie. Su pareti ripide o pendii con elevata pendenza, sono attaccati con pioli. Per le pendenze di impianto sono adatti:

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: attacco

  • Pervinca a foglia larga (Vinca major 'Hirsuta') con fiori blu
  • fragola d'oro (Waldsteinia ternata) con fiore giallo
  • edera (Hedera helix 'Woerneri') con un colore autunnale rossastro
  • bacca viola (Symphoricarpos chen 'Hancock') con bacche rosa e bianche

Palizzate e Hangflorsteine

Attacco per il pendio e protezione del terrapieno con pietre d'argine, anelli di piante e palizzate: attacco

Palizzate o Hangflorsteine ​​sono disponibili in diverse lunghezze e disegni. La classica palizzata in cemento con rientranza unilaterale è in 40 e 60 centimetri Lunghezza disponibile e solitamente ha un diametro di 14 centimetri.

È inoltre possibile utilizzare le palizzate più corte come limite di assestamento posizionandole più a fondo nel terreno.

di bassa protezione del terrapieno sono adatti 60 centimetri palizzate in calcestruzzo migliore. Devi essere affondato a circa un terzo nel terreno, cioè puoi farlo Differenza di altezza di un massimo di 40 centimetri per rimediare.

Innanzitutto, circa 30-40 centimetri più in basso Scavando fossato, il su una foglia di vanga larga dovrebbe essere Quindi il sottosuolo è compattato e uno almeno 10 centimetri introdotto uno spesso strato di ghiaia grossolana, che viene nuovamente densificato a fondo. Il fosso dovrebbe essere ora circa 20 a 25 pollici di profondità ed essere il più piatto possibile in basso.

Poi arriva uno 10 centimetri strato spesso di cemento umido mescolato con sabbia grossolana. Le palizzate sono ora pressate in questa miscela. Se il muro deve essere dritto, è meglio usare una linea guida. Più dura è la miscela di cemento, maggiore è la tenuta delle palizzate e meglio possono essere allineate. Se necessario, le stele possono essere sostenute lateralmente con doghe diritte fino a quando il calcestruzzo non si è indurito.

Al fine di impedire che l'acqua successiva penetri attraverso la fila di palizzate, è sul lato della montagna con a Binario di barriera realizzato in feltro per tetti o film stabile coperto. Poi dietro la palizzata uno strato di drenaggio riempito da ghiaia grossolana e infine coperto con uno strato di terriccio.

Pagine simili

  • Tirate le talee: le piante si moltiplicano
  • Pianta e mantieni gli anemoni nel giardino
  • Bacche estive - fragole, lamponi e ribes rosso per la raccolta delle bacche in estate
  • Impianti adatti per il posto di lavoro
  • Cestini di pietra Gabion come protezione del terrapieno - Recinto di gabbioni come schermo di privacy
  • Metti le piante in nuovi vasi da fiori in primavera
  • Crea tu stesso la decorazione del giardino in cemento
  • Suggerimenti per un design da giardino naturale con fiori di campo
  • Mirtillo rosso nel giardino: pianta i mirtilli e la raccolta
  • impianti di Winter Garden
  • Costruisci una spirale a base di erbe e pianta varie erbe
  • Dipingere cemento
  • Olivello spinoso (Hippophae rhamnoides): semina e raccolta dell'olivello spinoso
  • Fiori e piante autunnali: consigli per il giardino autunnale
  • Descrizione grill: griglia in gabbioni con pietre naturali - progetto

Scheda Video: