Rilevatori di fumo: l'acquisto, l'installazione e la manutenzione sono rimborsabili?

Nella maggior parte degli stati federali i proprietari sono responsabili dell'installazione di rilevatori di fumo nei loro appartamenti in affitto. Devi sostenere tutti i costi o puoi trasferirli agli inquilini?

Trasferisci i costi di installazione agli inquilini?

Una clausola riportata nell'accordo di noleggio stipula la ripartizione di tutti i costi aggiuntivi recuperabili al locatario. Se un tale accordo non esiste, il prelievo renderà difficile. Chiedi consiglio legale.

L'ordinanza sui costi operativi (BetrKV) non menziona esplicitamente i rilevatori di fumo come pagabili, ma questi possono essere classificati come »altri costi di gestione« ai sensi del § 2.

Tuttavia, l'acquisto e l'installazione sono considerati misure che garantiscono il corretto utilizzo dell'appartamento affittato. Questo è il motivo per cui questi articoli non sono recuperabili. Altrimenti, guarda ai costi di manutenzione.

I costi di manutenzione per il rilevatore di fumo sono rimborsabili?

Sono rimborsabili sia i costi di manutenzione per gli estintori e gli impianti antincendio sia per i rilevatori di fumo. La prontezza operativa e il controllo di sicurezza sono regolarmente programmati una volta all'anno.

Tuttavia, la manutenzione nel caso di rilevatori di fumo non deve essere eseguita da uno specialista, anche se il proprietario stesso può controllarlo. In molti stati federali, l'inquilino è responsabile del controllo della funzione.

Legalmente, non è attualmente chiaro se il proprietario non sia in ogni caso almeno parzialmente responsabile per la mancanza di manutenzione. Quindi, se i tuoi inquilini dovessero aspettare l'attrezzatura, è meglio ricordarli per iscritto.

Ecco come funziona la manutenzione di un rilevatore di fumo

  • Premere il pulsante di prova e attendere il segnale acustico
  • se il segnale acustico rimane spento: sostituire la batteria
  • ancora nessun segnale acustico: sostituire o riparare il dispositivo
  • Se il segnale suona, il dispositivo è pronto per il funzionamento
  • Pulire i rilevatori di fumo, mantenere pulite tutte le aperture
  • Controllare l'ambiente: almeno 50 cm di distanza da pareti e armadi

Consigli e trucchi

Gli inquilini devono tollerare l'installazione di rilevatori di fumo nella loro abitazione, anche se vivono in uno stato federale senza rilevatori di fumo. L'aumento della sicurezza viene prima di tutto! Naturalmente, gli inquilini possono anche installare rilevatori di fumo in qualsiasi momento.

Scheda Video: